Spargi la voci

Tag del blogger

E poi arriva..

  • Ribelle , cocciuta, viva. ... aveva collezionato tanti errori da riempirci interi scatoloni.

    Dopo tanto era arrivata con infinite cattedrali nel deserto

    in testa e nel cuore..

    e poca, pochissima voglia di tornare a credere nelle emozioni

    che cambiano il corso dei fiumi...

     

    quanto è più facile seguire solo la corrente...

     

    ma poi.. eccolo..e non cerca di convincerla a fare nulla...

    le da in mano la sabbia..

    e piano... un meraviglioso castello di cristallo, da soffiare in bolle di sapone.

     

    ed ecco il cuore che ricomincia a pomparle nel petto..

    gli occhi che tingono tutto leggermente di rosa ..

    la voglia di vivere ... di essere felice.. le tinge le guance

    LoveInHostel ...

    uno..dieci.. centomila momenti..per farsi ogni giorno più sua.

    Nonostante la paura , la non fiducia, l'incredulità..

     

    Riesce a vedere quella casetta fuori città..

    il fantacalcio, bbc, le grotte e i momenti inventati la mattina

    i cagnolini bastardini (di cui uno leggermente zoppo)..

    il loro albero , i bimbi che giocano

    la testa di lui sulle gambe , il cuore di lei fra le mani

     

    Sia quel che sia..  sogna ancora.

    H.


Commento

1 commento