Spargi la voci

SPERO TU SAPPIA

  • Ciao Beppe,

    sai sono diversa dagli altri giorni ciò che mi rendeva triste

    ora è scomparsa dai miei occhi, dalla mia mente e dalla mia anima.

    I tuoi occhi comunque celano qualcosa che ancora non ho capito

    e che forse mai capirò.

    C'è qualcosa in te che mi attira

    ogni volta che i miei occhi incrociano i tuoi,

    il mio cuore inizia a battere più veloce

    che sembra quasi che non batta.

    Forse non capirai mai quanto ti amo e ti voglio,

    e io devo impedire al mio cuore di farlo

    come ormai lo imposto al mio cervello.

    Mi chiamavi vitamia, gioia 

    e poi dopo poco tempo non lo sono più,

    anche se sono triste sopravviverò

    perchè tu sarai sempre dentro di me.

    Ti auguro solo che lei ti dia tutto l'amore e 

    la felicità che meriti;

    e che ti ami almeno 1/3 di quanto ti amo io.

                                                                                          P.G.