Spargi la voci

Armatura.

  • Mentre il corpo muore l'armatura vive

    i suoi tessuti penetrano filando la carne,

    di lei non potrai mai rendere spoglie le membra.

     

    Lei fa di  te un restauro di forza esteriore

    nessun male, nessun dolore potrà scalfirla.

     

    Hai imparato, ovunque andranno i tuoi occhi

    nessun malessere, nessuna espressione,

    essa non ti farà mai sentire nudo e superfluo....