Spargi la voci

Tag del blogger

Che tempi

  •  

    Dicevano i nostri avi. Bentornato a te mio unico lettore, che hai la fortuna di frequentare il sito più divertente del web. Di cosa parliamo oggi? Ma della contaminazione dei costumi occidentali dovuta alla massiccia migrazione. Lo so argomento dalle molteplici sfaccettature che richiedono pagine e pagine di discussioni, ma noi siamo su ciaoamigos.it e non possiamo permetterci tutto questo, il nostro è un sito “leggero” creato per unire non per dividere, (ti è piaciuta la definizione?). Però non siamo insensibili al grido di dolore che la maggioranza delle donne, del sito, urla a gran voce… e che facciamo? Una cosa semplice come dire all’italiana. Per prima cosa il classico editto, una cosa fatta bene, in modo da lasciare un segno nella storia.

    Quindi avremo una chat italiana di questo tipo:

    Mentre una chat araba sarà così:

     

    Ho troppa stima dell’onestà intellettuale di DANNATO per pensare che lui abbia veramente discusso e approvato tutto ciò. Non parliamo poi delle femministe accese che invocano libertà a destra e a manca, che l’otto marzo pubblicano post su post sul tema. Ti faccio notare la piccola discriminazione, dell’editto, tra gli uomini che sono obbligati a mostrare il viso e le donne invece no. Purtroppo capita che qualche admin si lascia prendere la mano proponendo una soluzione che è peggiore dell’errore.

    Poi si dirà che è stato un errore tecnico... lo dico sempre che i piccoli admin vogliono crescere.


Commento

2 commento
  • venntoo likes this
  • venntoo
    venntoo :D
    il 05 giugno 2016
  • venntoo
    venntoo Spieghiamo ke il sorriso allargato MIO e x il kosa mostrare in chat o meno...(skusa)
    il 05 giugno 2016