Spargi la voci

STANZE PER MUSICA

  • Dedicato ad Annyna

     

     

     

     

     



    STANZE PER MUSICA
    ~George Byron~



    Non c'è figlia della Bellezza
    D'un incanto simile al tuo;
    Come musica sulle acque
    La tua voce è dolce per me:

    Quando, come se avesse posa
    L'oceano ammaliato a quel suono,
    Scintillano calme le onde,
    Placati i venti sembrano sognare:

    E la luna di mezzanotte
    Tesse una trama lucente sul mare
    Che lieve solleva il suo petto
    Come un fanciullo addormentato:

    Così l'anima a te s'inchina
    Per ascoltare ed adorarti,
    Con emozione profonda e soave
    Come d'estate l'onda dell'oceano.

     

     


     


                  _..----.._    _
                .'  .--.    "-.(0)_
    '-.__.-'"'=:|   ,  _)_ \__ . c\'-..
                 '''------'---''---'    -"


Commento

0 commento