Spargi la voci

LETTERA ALL'AMATA IMMORTALE

  • Dedicato ad Annyna

     

     

     



    Il 6 e il 7 Luglio del 1812 Ludwig Van Beethoven scrisse un gruppo di tre lettere mentre era in cura a Teplitz, in Boemia. Il destinatario delle lettere è una donna di cui il compositore tedesco era profondamente innamorato.
    Questo gruppo, è noto come la Lettera all'amata immortale. Ancora oggi, nonostante tutte le ipotesi fatte, l'identità di questa donna è sconosciuta e il suo nome è il più grande enigma di tutti i biografi di Beethoven.


    N.B. I trattini non sono un errore di scrittura ma un modo caratteristico di scrivere di Beethoven; indicavano una sorta di pausa-agitazione dello spirito; puoi immaginarli come dei sospiri.


     

    LETTERA ALL'AMATA IMMORTALE


    ~Ludwig Van Beethoven~

     

    Buon giorno 7 Luglio

    a letto i miei pensieri sono già rivolti a te, mia amata immortale, ora lieti, ora di nuovo tristi, nell'attesa che il destino esaudisca i nostri desideri - posso vivere soltanto unito strettamente a te, non altrimenti, sì, ho deciso di errare lontano finché non potrò volare nelle tue braccia e sentirmi perfettamente a ca-sa accanto a te e lasciando che la mia anima, circondata dal tuo essere, entri nel regno degli spiriti - purtroppo così deve essere - ti rassegnerai, tanto più co-noscendo la mia fedeltà verso di te, nessuna altra donna potrà mai possedere il mio cuore, mai - mai - O Dio perché doversi allontanare dall'oggetto di tan-to amore, la mia vita a V. è ora miserevole - il tuo amore ha fatto di me il più felice e nello stesso tempo il più infelice degli uomini - alla mia età avrei bisogno di vivere in modo uniforme senza scosse - ma è ciò possibile nella no-stra situazione? - Angelo mio, mi dicono ora che la posta funziona tutti i gior-ni - quindi chiudo affinché tu possa ricevere la lettera al più presto - sii calma, solo contemplando con serenità la nostra esistenza potremo raggiungere il no-stro scopo di vivere insieme - sii calma - amami - oggi - ieri - Quanta nostal-gia, quanto rimpianto di te - di te - di te - mia vita - mio tutto - addio - ti prego continua ad amarmi - non smentire mai il cuore fedelissimo del tuo amato

    L.

    Eternamente tuo
    Eternamente mia
    Eternamente nostri

     


     


                   _..----.._    _
                .'  .--.    "-.(0)_
    '-.__.-'"'=:|   ,  _)_ \__ . c\'-..
                 '''------'---''---'    -"


Commento

1 commento