Spargi la voci

Non vorrei cambiare per poterti dire ti amo...


  • Stupito, confuso,
    smarrito,
    in compagnia delle ore
    della notte,
    raccolgo schegge
    di logorati pensieri.

    Sono parole,
    solo parole,
    pensieri,
    confessioni.

    Non vorrei cambiare
    per poterti amare,
    non vorrei vestirmi
    di ortiche o fiori,
    di inventate maschere
    o abiti rubati,
    per poterti amare.

    Nascosto dalla mia
    solitaria e opaca
    polvere ti amo,
    mascherato dal buio
    di questa umile
    e silenziosa notte,
    ti amo.

    Non vorrei cambiare
    per poterti amare,
    quando tra le mie labbra
    vive un piccolo
    e debole sussurro
    che solo questa penna
    potra' ascoltare,
    che solo i pensieri
    in cerca di pensieri
    potranno far vivere.

    Non vorrei cambiare
    per poterti
    dire: Ti amo.

    Nonamarmi 16/6/13



     

     


Commento

2 commento