Spargi la voci

Tag del blogger

Il popolo

  • SalveSorridente

    prima di farvi continuare a leggere dovrò fare delle piccole premesse, mi piace la politica la seguo e mi piacciono le sue connotazioni, ma in questo articolo non sono di nessuna fazione o partito, ma solo un osservatore esterno

    Io parto da questo presupposto: gli Italiani sono il popolo che ogni uomo di potere vorrebbe governare, per la sua meravigliosa passività.Attenzione ho detto il popolo italiano, e non quello romano che fu un popolo straordinario, se non aveva una nuova terra da conquistare, iniziavano a conquistarsi a vicenda con guerre interne, ritornando al discorso di prima il popolo italiano è stupendo !!! una passività tale credo che non si veda molto spesso in un popolo. Tutti dicono che siamo al collasso, non si riesce più ad andare avanti e altre cose simili, il punto è chi fa certi discorsi li fa per sentito dire, e non per una condizione di disagio in cui si trova, perché se li chiederete di svuotare le sue tasche, davanti a voi non potrete fare a meno di notare una quantità di risorse(SmartPhone-iPod-ecc) ASSURDA per come si descrive lui stesso e il paese. Ora però non vorrei aver distolto la vostra attenzione sul argomento principale, cioè la passività del popolo italiano, a mio dire è dovuta a un minuzioso lavoro straordinariamente funzionante alle spalle di tutti gli italiani, perché se si vive in un paese dove la metà di tutti i prodotti e mi riferisco a TUTTI I PRODOTTI, appartiene ai soliti noti, e ovvio che queste persone oltre fare "la pasta" o altro, hanno anche interesse politico/sociale, un esempio lampante di ciò è avvenuto in questi giorni, per l' elezione dove non si faceva niente per il semplice motivo, che se veniva eletto Pippo non avrebbe aiutato Pluto ma avrebbe aiutato Topolino, ma se veniva eletto Paperino non aiutava Topolino ma Pluto, intanto loro i soldi dei rimborsi arriveranno in un modo o nel altro, invece l' imprenditore che si è tolto la vita chi lo aiuterà ?

    Sinceramente spero di avervi fatto minimamente riflettere anche su un qualcosa che magari era indirettamente collegata a ciò, il mio consiglio e quello di iniziare a pensare con la propria testa, questo invito e fatto a coloro che si svegliano alle 6 di mattina per lavorare, perché e grazie a loro che un paese va avanti, dico ciò perché coloro che dovrebbero parlare perché ne hanno le possibilità sono troppo occupati a vivere nella loro bolla di sapone fregandosene degli altri.

    concludo dicendo: ci sono seriamente persone che si lamentano per la condizione attuale, ma non perché non hanno le risorse precedentemente nominate, per il semplice fatto che non hanno i soldi per mangiare,a mio riguardo è la cosa più grave e triste a questo mondo.

    ByeByeSorridente


Commento

3 commento
  • amigossiano
    amigossiano Letto tutto il tuo post. La mia prima reazione è quella che tu osservi la cosa come fa un biologo osservando un vetrino, in pratica osservi le cose dall'esterno! Capisco se stai parlando di un paese dove non ci vivi fisicamente, dove non ci paghi le tasse...  altro
    il 22 maggio 2013 - 1 likes this
  • BigJ
    BigJ Il punto è che le persone hanno bisogno di vedere le conseguenze, prima di potere realizzare ciò che le circonda e il marcio che è in esso, il MARCIO viene camuffato in maniera splendida in Italia, comunque la mia era una riflessione e come hai capito be...  altro
    il 22 maggio 2013
  • amigossiano
    amigossiano Esempio calzante, ma osservare solo non basta, addirittura c'è qualche codicillo che colpevolizza questo atteggiamento ! Osservare dalla finestra è troppo semplice, scendere in strada, attivarsi affinchè qualcosa cambi è molto più difficile! C'è sempre qu...  altro
    il 22 maggio 2013