Spargi la voci

Tag del blogger

a' la guerre

  • Mi domando spesso come si può molte volte negare persino l’evidenza. Ho visto persone buttare oggetti dal finestrino di un auto subito sorpresi  negato di esser stati loro ,ho visto persone fare inversione di marcia dove non è consentito negare al vigile che non era vero , ho letto nei giornali di cronaca persone con la pistola ancora in mano fumante negare di aver ucciso pur colti in flagranza di reato ,ho visto rubare nei negozi  e pur con gli oggetti  trovati in tasca dal vigilantes ,negare di averli rubati ma bensì  scivolati dentro, ho visto donne o uomini lasciare in tronco senza nessuna spiegazione  il proprio \ la propria partner e accusare di esser stati abbandonati pur esistendo prove eclatanti su chi ha commesso l’azione. Mi domando come si può negare cosi l’evidenza? Qual è lo scopo di negare cosi? Ci si sente più gratificati?o si teme il giudizio su essi? Chi infrange la legge è chiaro voglia evitare sanzioni o carcere ,ma nel caso di rapporti di coppia come si può ribaltare le responsabilità e colpe,qual’é  lo scopo ci si sente più puliti dentro? Beh sono certo che a questi perché anche se con molto stupore non avrò mai una risposta ,credo che in tutto il mondo ci sarà qualcuno ancora si chiede perché si nega l’evidenza.

    "a' la guerre comme à la guerre.. "                                                                                             D.R.

     


Commento

0 commento