Spargi la voci

23 Maggio.(per non dimenticare)

  • Giovanni Falcone

     

    Si ricorda il ventiduesimo anniversario della morte di Giovanni Falcone, il magistrato ucciso brutalmente da mano mafiosa per impedire che potesse continuare a svolgere il suo lavoro.

    Giovanni Falcone, svolgeva il suo lavoro, con scrupolosità, con impegno, con dedizione, per raggiungere il suo unico obiettivo: distruggere la mafia… 
    Si sente dire che Giovanni Falcone era un eroe. Eroe è colui che compie un atto di coraggio, allo scopo di proteggere tutti. 

    Ma Giovanni Falcone faceva semplicemente il suo dovere cosa che dovremmo fare tutti. Questo è l’insegnamento che ci ha lasciato Giovanni Falcone 

    Accanto alla parola eroe io aggiungerei “deciso”, “testardo”, “determinato”, “onesto”, “valoroso”, “integerrimo”.
    Perché tutti noi possiamo essere “eroi” basterebbe solo adempiere al nostro “dovere” e combattere ogni tipo di soppruso..!

    Insieme a lui persero la vita la moglie Francesca Morvillo. E gli agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani.


     


Commento

2 commento
  • GESSJ, XCRISALIDEX, e Mercurio9 like this
  • Mercurio9
    Mercurio9 Che personaggio!! Ti consiglio se non l'hai fatto di leggere il suo libro, "Cose di cosa nostra", molto bello :-)
    il 23 maggio 2014 - 1 likes this
  • Mielpops87
    Mielpops87 "Si muore generalmente perché si è soli o perché si è entrati in un gioco troppo grande. Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze, perché si è privi di sostegno. In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato...  altro
    il 23 maggio 2014