Forum Quelli di ciao aMigos... Altro.......
  • Topic: La vita interpretando BEETHOVEN

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 29 gennaio 2010 18.22.07 CET
    • La vita interpretando BEETHOVEN

      http://www.youtube.com/watch?v=s8eigkwmMEo

      Avevo voglia di ascoltare un po di  buona musica, musica che riempie l'anima...

      ho optato per questo brano...ascoltandolo profondamente mi ha dato la sensazione che il compositore volesse raccontare la vita in musica...

      conflitti interiori, dolcezza, ossessione(specialmente nel secondo movimento, minuto 11.24)

      paura, amore, gioia e tristezza...tutto solo esclusivamente donatoci dalla  musica e  dall'interpretazione del maestro VON KARAJAN...

      • che gioia infinita...
    • 29 gennaio 2010 18.42.14 CET
    • La vita interpretando BEETHOVEN

       

      .....vero Tuco Beethoven nei suoi brani esprimeva la sua vita, i suoi conflitti, i suoi stati d'animo. Personalmente il brano che mi piace di piu' è Moonlight in effetti ascoltando questo brano non possiamo fare a meno di immaginare un meraviglioso paesaggio pallidamente rischiarato dalla luna.  Credo che sia una delle opere di Beethoven più espressive in assoluto. Intenso, drammatico, dolce e possente sono solo alcuni degli aggettivi che gli si possono attribuire, ma in questa musica c’è comunque qualcosa di insondabile che non si riesce a descrivere con le semplici parole: si può solo percepire.

      Chindy

       

    • 29 gennaio 2010 20.00.57 CET
    • La vita interpretando BEETHOVEN

      [quote=Chindy]

       

      .....vero Tuco Beethoven nei suoi brani esprimeva la sua vita, i suoi conflitti, i suoi stati d'animo. Personalmente il brano che mi piace di piu' è Moonlight in effetti ascoltando questo brano non possiamo fare a meno di immaginare un meraviglioso paesaggio pallidamente rischiarato dalla luna.  Credo che sia una delle opere di Beethoven più espressive in assoluto. Intenso, drammatico, dolce e possente sono solo alcuni degli aggettivi che gli si possono attribuire, ma in questa musica c’è comunque qualcosa di insondabile che non si riesce a descrivere con le semplici parole: si può solo percepire.

      Chindy

       

      questa ......preferisco questa .

      Si chiudi gli occhi puoi anche sentire quello che lui sentiva ..come lui sentiva nelle sue ditta la vita.....

      [/quote]

    • 29 gennaio 2010 21.54.09 CET
    • La vita interpretando BEETHOVEN

      Perché fermarsi alla vita? Perché non andare oltre? Proviamo ad ascoltare il requiem di Verdi, in Italia abbiamo avuto compositori che possono stare sullo stesso piano di quelli considerati mitici.

      Ad maiora

    • 29 gennaio 2010 23.45.41 CET
    • La vita interpretando BEETHOVEN

      La magia della musica classica è proprio quella: far sentire le proprie emozioni e anche la realtà traducendo il tutto in note; io ascolto sempre con piacere questa, ma anche le altre stagioni non scherzano, non le metto tutte per non riempire tutti gli spazi.

    • 30 gennaio 2010 10.20.01 CET
    • La vita interpretando BEETHOVEN

       

      ...si MoraAtzeca Beethoven è l'autore che preferisco di più proprio per quello che riesce a trasmettere....senti questa ...conosciutissima ma sempre bella...

      Chindy

       

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla