Forum Raccontiamoci... Amore & Amici & Passioni
  • Topic: Cervo a primavera.....

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 22 aprile 2010 10.12.01 CEST
    • Cervo a primavera.....

      Cornaaaaaaaaaaa.....il cosiddetto tradimento!!!!

      quanto brucia...quanto ferisce....quanto debilita il nostro ego....in una situazione di estraneita' del fatto..siamo portati a perdonare?...e se fosse un'amoca/o a portarci via il nostro compagno?A voi il quesito....non vi scornateeeeee..ihihihi

    • 22 aprile 2010 10.47.40 CEST
    • Cervo a primavera.....

       

      MA  SCUSA....SCORNARSI PER UN TRADIMENTO......

      ROBA DEL  MEDIOEVO.......

       

      SE  C'E' UN TRADIMENTO EVIDENTEMENTE ,  QUALCOSA NELLA COPPIA MANCA

      ( SE PARLIAMO DI  COPPIA VISTO  TERMINE CORNA)   PER CUI...   ACCETTARE  LA COSA   SENZA  TROPPE STORIE INUTII

       

      E ALL'AMICA   NON  SO MI CI DOVREI  TROVARE.....

       

      CIAO CARA

    • 22 aprile 2010 11.09.58 CEST
    • Cervo a primavera.....

       Datochesi sono molto pieno di me se una mi tradisce se n'andasse affanculo.

      E datochesi considero l'amicizia un  valore fondamentale piu che l'amore, se mi tradisce con l'amico senandasseaffanculo pure lui. 

      Credo di essere stato chiaVo

    • 22 aprile 2010 11.14.12 CEST
    • Cervo a primavera.....

      Buongiorno Nuvoletta..

      Eh... bella domanda..

      da premettere che io per tradimento intendo sia quello morale che quello fisico..

      so che mi beccherò 1000 pollici versi, ma non me frega..


      sono del parere che con la mente si tradisce spesso,ma il più delle volte nemmeno ci se ne rende conto di farlo quindi,  bene o male con la testa tutti abbiamo tradito almeno una volta. 

      Però vederla così è abbastanza riduttivo.

      Prima di tutto perché personalmente includo nel tradimento morale anche quello da parte di un amico, e quello davvero può ferire incredibilmente tanto.

      il tradimento carnale implica quello morale quindi ferisce di più...
      ma in che misura?

      è chiaro che il viceverse non accade ma ci possono essere vari tipi di tradimento morale:

      - un bacio, uno sguardo, una fantasia leggera o morbosa, uno sguardo semplice o tanti sguardi particolari, giochi di parole o gesti... quindi può ferire anche quello morale in egual misura, dipende dai casi secondo me.
      P.S: riguardo all' amica, faccio bene io che non mi fido di nessuno....e il termine " perdono" riguardo al tradimento, non lo conosco!
       

       

    • 22 aprile 2010 12.24.46 CEST
    • Cervo a primavera.....

      Secondo me questo argomento è difficile da trattare,in quanto se lo vedi dall'esterno penso che molti di noi rispondono " non perdono" , ma come dice vitamia se c'è un tradimento,vuol dire che nella coppia qualcosa non va bene! Può essere monotonia,può essere distanza tra i partner,ci sono centinaia di motivazione per un tradimento!

      Personalmente non sono stato mai tradito quindi non so per certo come mi ptrei comportare! A mente serena dico che se tengo ad una persona cerco di capire la motivazione e provare a superare insieme,ma c'è anche da dire che una cosa rotta non è facilmente riparabile......!

      Per quanto rigurada l'amico partendo dal presupposto che la mia partner è anche la mia migliore amica, sarebbe un doppio tradimento ma cmq la risposta è uguale .

      Ps: visto il titolo metto cocciante va....

    • 22 aprile 2010 13.29.06 CEST
    • Cervo a primavera.....

      Io appartengo al Medioevo, se scopro il tradimento...zac..... se poi perpetuato con un mio amico...doppio zac....

      A prescindere se le cose vanno o non vanno....non perdono il tradimento di per se'.

      Io la penso cosi', tutto il resto è noia...

      Un saluto.

    • 22 aprile 2010 14.40.16 CEST
    • Cervo a primavera.....

      Certo...si puo' tradire per diversi motivi,come dice Lorenzooo,ma pur essendo motivato e non un capriccio del momento(LI NON CI STANNO RIDUZIONI DIPENA)non significa che si debba esser giustificati da chi delle corna porta il peso...e' chiaro,la distanza,un problema di coppia,qualsiasi sia la motivazione non credo che la si prenda bene...anche perche' leggittimamente deciso e portato avanti,mica con la pistola alla tempia....potevamo comunque scegliere di troncare prima e almeno aver le palle.... anzicche'di gioire di due belle situazioni contemporaneamente...quando un il corno sale a galla,il leggittimo proprietario si sente proprio una m.....di vacca...non tanto per l'offesa e la bugia in se',ma perche' affinche' riesca il tradimento prima ci stanno tante di quelle balle che tengono per un filo..che forse ti cominci a domandare se sei cretino/a per il fatto che non l'hai fiutato....certo si puo' dire c'erano dei problemi,ma dirlo dopo a cosa serve???

      E' vero..quasi tutti magari ci facciamo pensieri e fantasie,ma l'atto in se'prevede una serie di bugie a catena che a pinocchio gli fai un baffo..per non parlare della condivisione materiale con perfetto estraneo/a del tuo intimo...un'ora dopo magari gli/le "dormi" accanto,ignaro/a dell'inganno.....pocacosa?

    • 22 aprile 2010 16.42.12 CEST
    • Cervo a primavera.....

      parli  in prima persona potevamo comunque scegliere di troncare prima e almeno aver le palle.... anzicche'di gioire di due belle situazioni

      ma  scusa io   penso che ognuno sa  in cosa si va a mettere

      che sia la distanza , che sia una moglie, che sia un'amica, che  non sara' per sempre

      che probabilmente soffrira'  tanto,  e  gioira'  poco

      alla  fine chi e' causa del suo  mal pianga se stesso, sono   dura lo so

      ma e' cosi', non si e' ingenui  da dire  "ODDIO MI HA TRADITO" perche' sai gia'

      in principio che non e' la persona per te

      A volte sono le  situazioni impossibili  che vogliamo , che cerchiamo bisogna

      mettere in conto tutto , c'e'  chi ci vive bene, chi male

      ciao  cara ..........la  prossima volta per te.... credo sia meglio

      mogli e buoi dei paesi tuoi

       

    • 22 aprile 2010 20.49.34 CEST
    • Cervo a primavera.....

      potevamo comunque scegliere di troncare prima e almeno aver le palle.... anzicche'di gioire di due belle situazioni ....questa frase voleva significare che Colui che tradisce,ha piena facolta' di mollare la situazione in essere e piacevolmente spassarsela con chi vuole..anzicche' stare con due piedi in una scarpa....quel "potevamo" era comunque fuori da ogni riferimento personale....dico, possiamo scegliere se sia il caso di abbandonare la barca che va affondando...o restare e cercare di  ripararla e rimetterla sulla rotta giusta!!!!

      la domanda del post era riferita al PERDONARE...non gia' alle motivazioni e a cosa si va incontro...se siamo in grado di perdonare....se e' una cosa che potremmo accettare...uso dinuovo il plurale ....ma non mi riferisco a un mio ipotetico lui ne a qualcuno in particolare!!!!

       

       

      l ..........la  prossima volta per te.... credo sia meglio

      mogli e buoi dei paesi tuoi..

      Vita,ma di che parli..scusa non ho capito,io dovrei ....al paese mio?

       

       

    • 22 aprile 2010 21.47.35 CEST
    • Cervo a primavera.....

       

      NUVOLETTA , O SONO IO CHE NON RIESCO A LEGGERTI O FORSE TI SPIEGHI MALE IO DI PERDONO LI NON NE VEDO SCRITTTO  SEMBRA  PIU'  RIMPROVERO

      TANTO  COME LA PENSO  SI SARA' CAPITO

       

      POI LA FRASE MOGLIE E BUOI E' UN DETTO ROMANO....

       

      POI  JAC   PRESENTACI  TU QUALCUNO..........

       

      CIAO

       

       

    • 22 aprile 2010 22.00.02 CEST
    • Cervo a primavera.....

      [quote=NuVolEttA]

      Cornaaaaaaaaaaa.....il cosiddetto tradimento!!!!

      quanto brucia...quanto ferisce....quanto debilita il nostro ego....in una situazione di estraneita' del fatto..siamo portati a perdonare?...e se fosse un'amoca/o a portarci via il nostro compagno?A voi il quesito....non vi scornateeeeee..ihihihi

      [/quote]

      questo e' il post d'inizio...piu' chiaro di cosi!!! il resto sono solo considerazioni su cio' che hanno postato gli altri.....non giudico.  il proverbio e' riferito a me...ma non trovo il nesso...mi spiace!

    • 22 aprile 2010 22.11.12 CEST
    • Cervo a primavera.....

      siam tutti bravi a dir se fosse capitato a me.......ma quando capita...perche capita vi assicuro che è dura da digerire. Cmq il fatto di riuscire più o meno a perdonare dipende da tante cose. Per quanto mi riguarda io ho perdonato e son stato perdonato..non ho perdonato e non son stato perdonato. 

    • 22 aprile 2010 22.11.13 CEST
    • Cervo a primavera.....

      siam tutti bravi a dir se fosse capitato a me.......ma quando capita...perche capita vi assicuro che è dura da digerire. Cmq il fatto di riuscire più o meno a perdonare dipende da tante cose. Per quanto mi riguarda io ho perdonato e son stato perdonato..non ho perdonato e non son stato perdonato. 

    • 22 aprile 2010 22.17.12 CEST
    • Cervo a primavera.....

      SI SI   ANGEL 

      HAI RAGIONE   SONO ANDATA   FUORI TEMA, AGGIORNO TROPPE  VOLTE

      DOPPIO I  POST( UN PO COME  TE VEDO)

      CHE DANNO  STA PANNETTA ACIDA......

      CIAO  CARO.....

    • 22 aprile 2010 23.27.24 CEST
    • Cervo a primavera.....

       

      1°-la butto sulla battuta ... 

       le kanto una kanzone ... ihhihihi

       

      2- dai... qui diko sul serio...

       

      se mene sono innamorata io,può kapitare certo ke,

      altre donne possano innamorarsi di lui..

      ...se fosse una mia amika,le kiederei solo di nn naskondermelo,

      xkè se è amika,sà ke voglio solo ke,lui sia felice,x kui la perdonerei,

      ...lui nn è mio,è solo l'uomo ke io amo,e di konseguenza il suo bene,

      viene prima di tutto (felicità kompresa).

      ...vorrei ke lei,nn si senta in difetto,xkè nn le porto rankore,

      ma essendomi stata amika lo sà bene .

      La perdono,xkè innamorarsi,nn sempre è una scelta...

      può anke kapitare,sekondo mè.

      ciao gioie

    • 22 aprile 2010 23.52.56 CEST
    • Cervo a primavera.....

      [quote=Ajsha]

      1°-la butto sulla battuta ... 

       le kanto una kanzone ... ihhihihi

       

      2- dai... qui diko sul serio...

       

      se mene sono innamorata io,può kapitare certo ke,

      altre donne possano innamorarsi di lui..

      ...se fosse una mia amika,le kiederei solo di nn naskondermelo,

      xkè se è amika,sà ke voglio solo ke,lui sia felice,x kui la perdonerei,

      ...lui nn è mio,è solo l'uomo ke io amo,e di konseguenza il suo bene,

      viene prima di tutto (felicità kompresa).

      ...vorrei ke lei,nn si senta in difetto,xkè nn le porto rankore,

      ma essendomi stata amika lo sà bene .

      La perdono,xkè innamorarsi,nn sempre è una scelta...

      può anke kapitare,sekondo mè.

      ciao gioie

      [/quote]

      il primo punto è tradimento... x kui nn modifiko ma lo ri konfermo...

      il punto 2,intendo il tradimento ,kome konseguenza di

      un'innamorarsi ... x kui rikonfermo anke quello ahhahahaha

      e qui melo devi koncedere... xkè ogniuno ha

      i suoi intendimenti... èèèèè

      prrrrrrrrrrrr  ihhihihihihi

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla