Forum Quelli che... Over 40
  • Topic: questa sporca guerra chiamata "pace"

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 29 luglio 2010 22.03.27 CEST
    • questa sporca guerra chiamata "pace"

       

      .....lasciate che io abbia un pensiero per i miei colleghi che continuano a saltare in aria in quella terra lontana che, agli occhi dei locali, ci vede come "forze di occupazione" e non come "costruttori di pace"....

       

      Il mio pensiero va' ai ragazzi che hanno perso la vita ed a tutti quelli che, come me, si alternano in quei luoghi facendo il proprio lavoro al meglio delle possibilità senza che in Italia si sappia.....

      Sono Eroi quelli che saltano in aria esattamente come quelli che hanno la fortuna di tornare a casa..... La gente ci piange quando moriamo ma, soprattutto, è pronta a schernirci quando tutto va' bene..... è il mestiere di militare di cui andiamo fieri!!!!

      Ciao ragazzi, un abbraccio ed arrivederci!

    • 30 luglio 2010 06.18.19 CEST
    • questa sporca guerra chiamata "pace"

                                                        

                         

                                                                                                   

       

    • 30 luglio 2010 08.03.25 CEST
    • questa sporca guerra chiamata "pace"

      I veri eroi sono I CADUTI SUL LAVORO italiani e stranieri(i lavoratori che muoiono nei cantieri o nelle fabbriche x mancanza di sicurezza non sono neppure considerati!
      loro che lavorano x la famiglia ecc...)
      , partigiani , i magistrati che lottano contro la mafia , i pompieri , i volontari delle onlus ...
      In afganistan ed iraq si stà combattendo una sporca guerra di occupazione che stà producendo milioni di morti ! e non "missione di pace ".....
      Da quando in quà la pace si porta con fucili,cannoni,carriarmati e bombe ? smettiamola di dire cazzate ! La Guerra è guerra !

      La pace la porta Emergency che costruisce ospedali, e cura gratis migliaia di persone , questa è pace !
      Perchè i taliban fanno attentati contro i militari e non contro Emergency ?!?

       Questi sono i loro valori ? Reprimere il dissenso !
      Chi protegge i politici, chi protegge la base Usa di Vicenza , chi ha manganellato la gente e protetto la discarica di Chiaiano ? questo non è servire la patria ma proteggere il potere e i suoi interessi !

      Lo stato taglia sulla spesa sociale, investe un cazzo sulla ricerca scientifica, paga pensioni da fame , costriusce case con la sabbia !
      Ed aumenta i fondi per le spese militari !
      Io voglio ,noi vogliamo un paese senza armi,senza basi ed areoporti mlitari , che ripudia la guerra sul serio !

      SI ALLA DEMILITARIZZAZIONE DELL'ITALIA !

      I militari che vanno in missione in  Afghanistan e altri paesi non ci vanno per difendere la patria, ma ci vanno perchè sono pagati fior di quattrini;

      Esempio: come vi sentireste se a casa vostra all'improvviso ci trovereste degli estranei che con la forza non vi permetterebbero di entrarci? un invasione di territorio...

       

      Sono daccordissimo per il lutto ma non chiamiamoli eroi!!!!!!!

       

    • 30 luglio 2010 22.05.30 CEST
    • questa sporca guerra chiamata "pace"

       Leggendo fra i vari post di utenti di ciaoamigos ho sempre la sensazione che i frequentatori di ciaoamigos vivino su un altro pianeta o coscientemente nascondono la loro testa sotto la sabbia. Apriamo un post sulle mignotte o sugli amori traditi, sul maschilismo, sui moderatori ed avremmo commenti a profusione. Quando si toccano argomenti seri e che devono far riflettere cala un silenzio gelido. Frutto ormai di oltre 15 anni di propaganda di annientamento del pensiero sostituito dalle saporifere soap opera, dai show di donnine seminude. Una volta si diceva la religione è l'oppio dei popoli, credo che oggi debba essere aggiornato, almeno per l'italia " mediaset è l'oppio del popolo" .

      Capita di leggere " agricoltore travolto dal suo trattore"; "muratore cade da impalcatura"; " avvocato ucciso dal suo cliente"; "tabaccaio assassinato da rapinatore" e così via di queste notizie i giornali quotidianamente ne riportano fatti e misfatti. Eppure sono tutte persone che per sopravvivere svolgono un onesto lavoro che come si evince spesso ha delle sue incognite disastrose. Fare il militare, o il poliziotto oppure il carabiniere è un mestiere come gli altri con le sue probabilità di rischio. Chi sceglie queste attività sa bene dall'inizio la percentuale di incidenti della categoria, quindi accetta un rischio che potrebbe essere ridotto facendo il bracciante agricolo, o il netturbino, o l'attacchino di manifesti.

      Definire, secondo me eroi, chi per denaro va volontario in una missione di guerra (ove si spara non tanto per difendersi ma per ristabilire una legalità non riconosciuta dai locali) mi sembra eccessivo. Potevano tranquillamente rifiutarsi di partire e rimanere in italia, ma allettati da un incremento economico si sono offerti ! Ora quelli che sfortunatamente muoiono durante il loro lavoro li vogliamo immortalare come eroi, quelli che ritornano con le tasche pingue come li chiamiamo ?

    • 01 agosto 2010 21.39.10 CEST
    • questa sporca guerra chiamata "pace"

       

      ....PadreAlfonso, Bartozzi e tutti voi altri che si va' in missione per guadagnare du lire e se si salta in aria si è solo dei poveri sfigati....

      Saltare in aria mentre si disinnesca una mina a 4000 km da casa proteggendo con il proprio corpo quello di altri colleghi non è da eroi, avete ragione... E' da eroi cadere da un'impalcatura mentre si costruisce una palazzina (magari abusiva) senza aver minimamente pensato alle misure di sicurezza (magari bastava allacciare una cordicella..) giusto?

      Avete ragione quando dite che è un esercito di occupazione e che i locali non ci vogliono.... Però, stranamente, io ricordo (a proposito, ho fatto qualche missione anche io.. donne lanciatevi, son ricco sfondato...) che in Kosovo, in Congo, in Albania, in Somalia, in Iraq ed in Afghanistan mani tese di bimbi che cercavano qualcosa da mangiare, sorrisi ed applausi della povera gente che vedeva nel nostro operato la speranza di un futuro migliore... Non ne siete convinti? fate un giro in Albania ed in Kosovo adesso e ne riparliamo.....

      Non preoccupatevi, però, le vostre parole passano indifferenti e sappiate pure che se un giorno ci dovesse capitare di difendere la nostra Nazione difenderemmo anche voi.. semprechè la "demilitarizzazione" non ci abbia fatto diventare un popolo di proseliti dei "centri sociali" o magari i depositi di immondizia non abbiano fatto diventare i topi padroni della superficie italica.....

      E cmq siete proprio convinti del fatto che la gente vada volontaria in missioni del genere? Siete sicuri che il fulcro di tutto sia il vil danaro? Cosa puo' farsene di 4500 euro al mese in piu' uno che gia' ne guadagna 3500? Cosa se ne fa' di 4500 euro in piu' uno che ha alle spalle 14 missioni all'estero con un guadagno di circa, liretta piu' liretta meno, 400/500 milioni? Rispondetevi da soli, io non vi rispondo più...

       

    • 26 novembre 2010 11.18.46 CET
    • questa sporca guerra chiamata "pace"

      ciao sono daccordo con tutto quello che ho letto,non saprei cos'altro aggiungere,il silenzio bombarda la mente in disaccordo con la realta',muoiono per guadagnarsi da vivere in nome della pace.

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla