Forum Raccontiamoci... Eros
  • Topic: SESSO VIRTUALE???

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 13 dicembre 2010 16.24.29 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Premetto che ti risponderanno in pochi !!!! Perche' e' un argomento un po' tabu'.... anche se per lo piu' hanno provato quasi tutti ....che pensare ?!?!?.... io personalmente preferisco quello reale.... pero' bisogna considerare che a volte qua si conoscono due persone.... si attraggono ....si piacciono .....si cercano... e come resistere ai piaceri della carne... alla voglia di vedere almeno ....o di sognare.... come dir si voglia ....beh ....non ci trovo nulla di male !!! Basta trovare il tuo ideale !!!!

      CiAoOooOoOOoOOoo

      N.B.: Il sesso e' bello in qualsiasi sua espressione..... basta saperla cogliere.

    • 13 dicembre 2010 16.31.02 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Sono daccordo con te Mercurio, in chat si incontrano le menti e le fantasie prima che i corpi e spesso si finisce virtualmente a letto insieme... e  non sempre il virtuale si trasforma in reale...

      In ogni caso la nostra fantasia ha spiccato il volo e ti lascia sempre dentro una dolce emozione...

    • 13 dicembre 2010 19.06.53 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Salve a tutti..

      Proprio l'altra sera si commentava che il sesso è mente..

      Quindi se non è intrigante farlo virtualmente allora...

      L'importante è .....come dice qualcuno

      trovare la persona giusta....

      e poi trovare le parole...... e fare in modo di creare situazioni....inducenti...

      Con il dovuto rispetto!!!

    • 13 dicembre 2010 21.17.05 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Il sesso e' mente:

      detto qua suona insolitamente difforme dal consueto 

      Forse chi posta ha esperienza diretta in tal senso ma non credo sia rappresentativo , fortunatamente per lui.

      Credo invece che la maggior parte qua siano degli energici sostenitori del sesso fruibile subito,

      dell'immediato...

      della pippa ad ogni costo e credo anche che la fantasia sia da supporto a tale idea deformata del sesso , cioe sia usata solo ed esclusivamente per ottenere il massimo possibile e subito.

      ...e tutto cio' nuoce molto alla categoria, infatti le donne qua trattano spesso con poca e convinta considerazione anche chi non lo meriterebbe.

      Spero sempre che nasca un partito a favore del maschio , contro l'uso perpetuo della pippa.

      La pippa deve essere un doveroso e obbligatorio passaggio di ogni uomo da una fase della vita ad un' altra

      e non la perpetuazione ossessiva di un'abitudine che si trasforma spesso in patologia.

      Questo pero' non significa che ..."ab uno disce omnes" .

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

    • 14 dicembre 2010 09.50.41 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Il sesso virtuale deve essere preludio a quello dell'incontro della carne...

      Certo però è pure vero che poi le aspettative che si vanno a creare, sono quasi sempre maggiori del reale...

      Ovviamente il sesso virtuale, non nasce per avere come uno scopo... la pippa...

    • 15 dicembre 2010 05.59.17 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      ..."e tutto cio' nuoce molto alla categoria, infatti le donne qua trattano spesso con poca e convinta considerazione anche chi non lo meriterebbe".

      Tendenzialmente sarei concorde con te, se non fosse che queste signore/ine ipocrite si mettono ben volentieri in cam, e troppe volte nel modo più seducente e sexy  possibile, perfettamente consce (anzi, è ciò che vogliono) degli effetti che causano ai nostri ormoni. E' ovvio, pertanto, che a chiunque abbia un livello di testosterone nella norma, la cosa susciti una certa voglia di pippa.

      Cerchiamo di essere coerenti: quanti di noi, guardando per strada una  bella donna, vorrebbero "farsela" seduta stante? Io credo tutti...o vogliamo negarlo? Dal punto di vista virtuale, la cosa sarebbe anche fattibile, se le donne fossero disponibili.

      In base a quanto detto finora, è naturale che la maggior parte dei maschi, guardando un bel paio di tette in cam ed ignorando il resto del corpo (magari c'ha na faccia come un cammello, ma mostra solo le tette), e considerando la possibilità seppur teorica di "farsela" subito, ci provi nell'immediato.

      La colpa sempre a noi maschietti...ma perchè? Loro ci provocano sempre, costantemente. La donna è quella splendida cretura che, sovente, si veste molto scolllata per essere più attraente, ma poi si lamenta che le si guardano solo le tette. Smettiamola e siamo seri: loro ci provocano, noi fantastichiamo.

      Il punto, invece, sul quale mi soffermerei è la patetica solitudine della grande moltitudine di persone (maschi e femmine) che entra in chat e mette il corpo in cam, del tipo "chi guarda guarda". Ecco, questa forma di sesso virtuale la trovo penosa e patetica, triste, deprimente. Così come triste, deprimente e squallido è masturbarsi in 50 a fronte di una che si spoglia in cam e non caga nessuno. Non vedo cosa ci sia di eccitante in una donna che non sa nemmeno che esisti. L'eccitazione, e parlo per me, arriva quando quel momento la donna lo condivide con me.

      Se c'è un aspetto stupendo del sesso virtuale è la comuinicazione, l'unione delle menti. Il virtuale ha il vantaggio che, non essendoci altro, si comunica solo per parole, non ci sono "silenzi", non ci sono ostacoli tra mente e mente. Ne consegue che rispetto al reale ci si può conoscere a livelli molto più profondi e in breve tempo, bypassando così tante tappe che nel reale sono neccessarie, risparmiando, appunto, tempo.

      L'aspetto negativo, peraltro, è che in chat è facilissimo essere falsi ed è altretanto facile illudersi. Il più lo fa la fantasia, quindi tenderemo sempre ad immaginare l'altra persona nel modo più bello e fasullo possibile.

      Per fare un esempio: nel video postato da Padre Alfonso, quanti di voi immaginano la donna tettuta con gli occhi storti, senza denti, con naso dantesco e i brufoli... e l'alito cattivo? Nessuno, vero? Tutti immaginiamo il suo viso bellissimo, e tutti, immaginando di fare l'amore con lei, immaginiamo di essere toccati come vorremo noi.

      La realtà è ben diversa: magari ha la faccia di un cammello, un sacco di cellulite, l'alito cattivo, l'ascella trasudante e strabordante, la forfora a nevischio e gli occhi all'infuori. Magari è di quelle che se te lo prendono in bocca te lo fanno sanguinare o non sanno farti venire, o di quelle che "non toccarmi i capelli che sono stata dal parrucchiere".

      Specifico che sono e sarò sempre per la sega in chat piuttosto che davanti ad un porno, e sono anche dell'idea che TUTTI I FREQUENTATORI DI CHAT, MASCHI E FEMMINE, FANNO SESSO VIRTUALE. Chi poco, chi più; chi solo con la persona giusta, chi con la prima che capita; ma so per certo che lo fanno tutti. Sono per la sega e sono profondamente contrario all'ipocrisia.

      L'argomento è tabù, si, perchè ce ne vergognamo. Ci vergognamo di una cosa che facciamo tutti! E' come vergognarsi di fare la cacca: in fondo nessuno parla del momento intimo in cui evacua, tutti ce ne vergognamo...ma chi non caga? Se fosse possibile negarlo, molti di noi negherebbero anche questo!

      La sega in chat, se fatta con la donna giusta, si può trasformare in un esperienza emotiva ai massimi livelli, talvonta superando le emozioni del reale. L'amore idealizzato in chat è sempre migliore di quello reale (nella nostra fantasia), così è anche il sesso. Ma non dimentichiamoci mai che nel sesso virtuale il 75% lo facciamo noi con la nostra fantasia, il restante 25% lo fa l'altra persona.

      Sono stato leggermente logorroico, ma penso che l'argomento sia molto più complesso di quanto possa apparire, visto che implica tanti altri argomenti: solitudine, insicurezze, insoddisfazione, pigrizia, fantasia, desiderio, ipocrisia, psicologia, sociologia, filosofia, andrologia, ginecologia, etc... Volendo fare una discussione seria, dovremmo affrontare la sega in chat sotto ogni suo aspetto, ma diverrebbe complicato. Non è mai bello minimizzare argomenti che, in realtà, meriterebbero studi e riflessioni approfondite. Non ce ne rendiamo ancora conto, ma il sesso virtuale è un fenomeno sociale largamente espanso. Io lo definirei un nuovo costume sessuale, innovativo, comodo e sicuro...ovviamente sempre considerando che il fine ultimo è la masturbazione. Il sesso reale è e resta insostituibile, il sesso virtuale, invece, lo trovo un eccellente modo per masturbarsi e procurarsi piacere in due (ognuno per se fisicamente). E non credo che esistano uomini sotto i 50 che non si masturbano più.

      Alle donne, che sicuramente leggeranno questa discussione senza parteciparvi, dico già che quando parlo di esperienza emotiva ai massimi livelli, intendo esperienza esclusivamente emotiva; ovvero un'esperienza basata sull'emotività, non sull'emozione causata dal contatto fisico. Il contatto fisico non l'ho preso in considerazione, visto che si parla di virtuale. Ovvio che il contatto fisico è sempre il massimo, ma NON è neccessariamente l'elemento determinante ai fini dell'emotività (ci si emoziona anche guardando una foto, un film, ascoltando una musica..ci si emoziona spesso in assenza di contatto fisico).

       

      Buona sega a tutti e viva la gnocca... in cam, in foto, in tv,  disegnata, stillizata, fotocopiata, depilata, lucidata... e pure striata. Ma, sopratutto, viva la gnocca live (anche a costo di sentire qualche odorino sgradevole) 

      Ciao  ;)

    • 15 dicembre 2010 06.56.50 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Si puo' darsi...

      E' un bel commento ma sente maledettamente di qualunquismo sessuale...cioe' che le donne siano tutte uguali...e che comunque la si veda , c'e' sempre un fine che spinge le donne ad essere provocanti ...alias solo ed esclusivamente per fartelo diventare duro.

      Niente di piu falso.

      Non credo proprio sia cosi ...e il livello di testosterone nella norma e' , secondo me...quella condizione che ti rende "uomo"...cioe' padrone delle tue pulsioni...anche quando la situazione provoca attrazione. L'uomo e' "uomo" quando ha self control.

      The big pig...UN UOMO E' UOMO...CIOE' HA TESTOSTERONE...quando "gestisce" le sue voglie...non quando ne e' succube.

      Gestire vuol dire avere potere decisionale sulle proprie pulsioni...

      Questo qualunquismo sessuale ,tipicamente italiano e difficile da sradicare e molto diffuso soprattutto al sud (ma non manca certo al nord)...pone chi ne e' affetto in una condizione di giudicare in maniera negativa la donna solo per il fatto che e' portatrice di tette e culo. Per quelli come te bigpig la donna , in teoria dovrebbe andare in giro come le musulmane...solo per il fatto che sei un "normo-dotato"... 

      Io non ho mi sono mai fatto le " seghe" in chat, me le facevo invece a sedici anni quando vedevo la mia vicina o la fornaia ...li si.. in quella situazione temporale la capisco la frase " testosterone normo dotati" , ma a sedici anni , non a trenta.

      Veramente sono molto perplesso che sia questa la maniera di proseguire  un rapporto iniziato dietro ad una cam.

      Si puo' succedere e a tutti...ma ora c'e' molta gente che e' stata travolta da questa cosa... e son proprio curioso di vedere

      dove andremo a finire.

      Io sono un feroce critico delle donne ma mai per colpe che non hanno.

    • 15 dicembre 2010 08.04.51 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Quasi completamente. Puntualizzo, inoltre, che non ho accusato le donne di nulla che non sia l'ipocrisia, male di cui accuso anche gli uomini, anzi, lo definirei male incurabile del genere umano.

      Mi sipego meglio: una donna che punta la cam su una scollatura ben evidenziata, con abiti che lasciano poco alla fantasia, e che in queste condizioni viene su ciaoamigos e per giunta nelle stanze rosse (riservate a noi segaioli); NON PUO' PERMETTERSI DI LAMENTARSI SE NOI CI ECCITIAMO.

      Non giustificherò mai, MAI, uno stupro solo perchè lei aveva la minigonna...MAI! Ma non posso nemmeno accettare di essere visto come uno stupratore se guardo le gambe che la signora in questione ostenta candidamente. Lei sa che gli uomini la guardano e si veste così per questo motivo. E questo non è qualunquismo sessuale, questo è raziocinio e senso logico. Non voglio essere guardata tra le tette? Non mi metto scollature vertiginose.

      Se una donna non vuole stare tra i segaioli, non entra nelle stanze rosse. Se una donna non vuole avere proposte indecenti, non si mette in cam in maniera altrettanto indecente. Se non vuole essere guardata in cam, non accende la cam. Vedi, fare proposte non è un reato. Chiedere ad una donna in na chat per segaioli di farsi una bella virtualtrombata non è un reato, non c'è nulla di male. Quindi non vedo perchè io debba essere offeso per una cosa lecita. Se mi si accusa di sega facile io rispondo che la donna ha l'esibizione facile.

      Tutto il  mio discorso è incentrato sull'ipocrisia, non sulla colpevolezza femminile. La donna seduce, l'uomo ci prova. E' una regola sessuale che esiste da quando esiste l'uomo. La donna provoca, l'uomo cade ai suoi piedi. Questa è una cosa che a me non piace, non accetto di essere guardato dall'alto in basso da un essere che in più di me ha solo le tette; tuttavia è una "regola" istintiva, primordiale, che ci portiamo dietro da sempre.

      Perchè tutto questo lo dobbiamo negare? Non sopporto l'ipocrisia. Mi masturbo, penso che sia colui che non lo fa ad avere dei problemi, non io (non mi riferisco a te, è generico). Perchè devo sentirmi offeso per questo? Perchè devo essere guaradato come un malato per questo? Perchè dovrei astenermi dal contattare donne che CERCANO QUESTO? La donna sa come provocare e non si risparmia mai di farlo. L'uomo sa solo farsi le seghe...e non si risparmia quasi mai di farlo.

      Ciò che non sopporto è l'ipocrisia. Non la sopporto proprio. Se una donna non vuole i pvt pieni e i segaioli, allora che si astenga dal mostrare cosce, tette e quant'altro.

      Ti do ragione, invece, su quelle donne che chattano in pubblica e non hanno la cam, o ce l'hanno ma inquadrano il viso o le mani. C'è gente che si sega anche guardando il culo di un cinghiale se questo cinghiale ha un nick da donna...ok, li ti do una parziale  ragione, perchè, ripeto: se è lecito per la donna mostrarsi, è lecito per l'uomo provarci.

      "il livello di testosterone nella norma e' , secondo me...quella condizione che ti rende "uomo"...cioe' padrone delle tue pulsioni"...

      Il testosterone regola l'istinto, l'intelligenza lo domina. Ma il desiderio sessuale è un istinto.

      Ripeto che la donna dev'essere libera di girare anche nuda senza per questo essere stuprata. Ma se lei gira nuda, io sono libero di provarci con lei o di guardarla ed eccitarmi o segarmi pensando a lei quanto mi pare, sempre senza commettere reati (tanto per chiarire la differenza tra il lecito e l'illecito). O devo sentirmi in colpa solo perchè le guardo le donne? Devo sentirmi IO in colpa perchè una gira mostrando due tette favolose e queste mi piacciono?? Na... Mai toccare una donna che non vuol essere toccata, ma guardarla...è un diritto, in quanto se io dovessi essere costretto a girare la testa quando ho di fronte una donna scollata, allora SAREBBE LEI A LIMITARE IL MIO DIRITTO DI MUOVERE GLI OCCHI LIBERAMENTE. Non so se è chiaro. E se io la guardo li...che non si lamenti. Se la cosa non le piace, che si copra...a sua scelta.

       

      "Per quelli come te bigpig la donna , in teoria dovrebbe andare in giro come le musulmane"

      Per me le donne non devono essere come le musulmane, anzi, più mostrano e più sono felice. Ma devono essere coerenti: mostri le tette? Ok, ma io ti guardo e non azzardarti a giudicarmi per questo, altrimenti mi leggittimi a giudicare te: io allupato, tu zoccola.

      Spero di essere stato chiaro. E poi io ho espresso le mie idee senza giudicare o classificare nessuno, per cui gradirei non essere classificato a mia volta "per quelli come me"... che vuol dire?

       

      Senza polemica alcuna.

      ciao

    • 15 dicembre 2010 10.02.02 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      [quote=VELLETRI]

      Ciao a tutti,

      Il sesso virtuale, che ne pensate??? Io lo trovo intrigante... è un esplosione di fantasia... e la fantasia nel sesso è una componente fondamentale...

       

      [/quote]

    • 15 dicembre 2010 10.43.42 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Perchè tu non lo fai??? Ma pier piacere........Eccola qua l'ipocrisia femminile di cui parlavo. Una donna con un nick simile che si intristisce per le pippe che ci facciamo noi maschi. Ma va, va..

    • 15 dicembre 2010 13.59.15 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      GUARDA PIG ,ho letto attentamente quel che hai scritto.

      Chi ha parlato di stupro ? Forse non hai colto il senso o forse l hai inteso alla tua maniera e non alla mia.

      Guarda , ti copio e incollo qua cosi guardiamo assieme :

      ..."una donna che punta la cam su una scollatura ben evidenziata, con abiti che lasciano poco alla fantasia, e che in queste condizioni viene su ciaoamigos e per giunta nelle stanze rosse (riservate a noi segaioli); NON PUO' PERMETTERSI DI LAMENTARSI SE NOI CI ECCITIAMO..."

      Prima cosa non mi sembra che tu nel primo post abbia parlato di " stanze rosse" ,ma sei stato generico.

      Secondo,non succede solo a chi ha la scollatura ben evidenziata ma succede a quasi tutte le donne qua...se dici il contrario strangolo tutta la tua categoria con le mie mani , lo sa anche un babbeo che qua scollatura o non scollatura...i segaioli proliferano come virus malefici.

      Mi obblighi quindi a pensare che tu sia cosi " genericamente" , tuttavia so per esperienza che non c'e' bisogno della tua conferma...gia nel primo post ho detto con chiarezza che questa e' una moda tutta italiana ,straconfermata mille volte dai fatti e dalle abitudini ordinarie.

      Convinzioni durissime a morire e svalutative al massimo per la donna,convinzioni che "sembrano" ovvie e naturali e che...invece , sono permeate da una profonda mancanza di cultura e civilta' nel panorama del rispetto.

      Chiarito questo dettaglio...io resto del parere che , SEMPRE E COMUNQUE , un uomo debba avere un suo stile e una sua dignita' ,che travalica il contesto nel quale e' immerso...

      Per lo stesso motivo allora se vai allo stadio urli e tiri cazzotti perche' il contesto lo richiede

      ...Se vai in una macelleria sbudelli tutti quelli che trovi perche' il contesto lo richiede...

      Se vai davanti ad una vasca di letame...la fai dappertutto perche sei istintivamente stimolato a farlo...

      E se tutti urlano urli anche tu come una gallina impazzita!

      Quello che il tuo istinto RICHIEDE...non e' la legalita'...il giusto.

      Esempi stupidi e barocchi...ma esemplificativi , quel che tu forse non comprendi e' che

       proprio quel che ci differenzia dagli animali , non e' la repressione delle pulsioni e degli istinti o il loro libero e "naturale" sfogo...

      bensi' la loro gestione con un mix di intelligenza...garbo...istinto...e tutto quanto la "TESTA"...offre nelle sue infinite e meravigliose potenzialita'.

      Un uomo deve " essere"...in grado di dimostrare ad una donna che il suo polso e' fermo...(letteralmente) e che qualsiasi cosa lei faccia , colposa o preterintenzionale...l 'uomo vero e' colui che DOMINA i suoi istinti ...e la sessualita' deve iniziare quando E' LUI A DECIDERE

      e non indotta da convinzioni spesso errate dal "layout pseudosessuale" presentatogli da chiunque O DAL CASO.

      Quindi tu bigpig...vai pure avanti a cliccare tutte le donne che credi e a farti trasportare dal vento della masturbazione a tutto campo, con le convinzioni che piu ti piacciono ,

      io continuero' a dire che un uomo segaiolo ad oltranza...non e' un uomo , e' un uomo senza stile, senza dignita'....senza carattere.

      BIGPIG...TI ASSICURO PER ESPERIENZA CHE LE DONNE...ANCHE LE PIU SCATENATE COL SESSO...NON FANNO MAI SESSO COME LO INTENDI TU  E CHE IN FONDO ALLA LORO ANIMA...NON AMANO L'UOMO SEGAIOLO...nel loro profondo.

      Con rispetto per le convinzioni degli altri... siamo qua a discuterne pacatamente.

       

       

       

    • 15 dicembre 2010 15.10.23 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      Tu scrivi:

      "GUARDA PIG ,ho letto attentamente quel che hai scritto. Chi ha parlato di stupro ? Forse non hai colto il senso o forse l hai inteso alla tua maniera e non alla mia. Guarda , ti copio e incollo qua cosi guardiamo assieme"                  ...omissis...

      "Secondo,non succede solo a chi ha la scollatura ben evidenziata ma succede a quasi tutte le donne qua...se dici il contrario strangolo tutta la tua categoria con le mie mani , lo sa anche un babbeo che qua scollatura o non scollatura...i segaioli proliferano come virus malefici".

      Alcuni punti:

      1) IMPARA A LEGGERE BENE, LEGGERE TUTTO E LEGGERE CON ATTENZIONE...E VISTO CHE CI SEI, A RILEGGERE SE NON HAI CAPITO.

      HO SCRITTO:

      "Ti do ragione, invece, su quelle donne che chattano in pubblica e non hanno la cam, o ce l'hanno ma inquadrano il viso o le mani. C'è gente che si sega anche guardando il culo di un cinghiale se questo cinghiale ha un nick da donna...ok, li ti do una parziale  ragione, perchè, ripeto: se è lecito per la donna mostrarsi, è lecito per l'uomo provarci".

      Hai letto? Bene, ora, a scanso di equivoci, rileggi ancora una volta!

      2) Odio quando qualcuno si sente superiore e mi guarda dall'alto in basso, semplicemente basandosi su un nick e su pochi argomenti. Pertanto, torno a chiederti ancora di NON GIUDICARE NE CLASSIFICARE ME O ALTRI, chiaro!? Altrimenti, al prossimo post ti guardo io dall'alto in basso, ma a differenza di te, ti calpesto ben bene...e sempre pacatamente e con civiltà. Sai, non è che il negare di farti le seghe ti dia più classe di quanta ne abbia io.

       

      3)"GUARDA PIG ,ho letto attentamente quel che hai scritto. Chi ha parlato di stupro" ? ...omissis...

      "Per lo stesso motivo allora se vai allo stadio urli e tiri cazzotti perche' il contesto lo richiede...Se vai in una macelleria sbudelli tutti quelli che trovi perche' il contesto lo richiede...Se vai davanti ad una vasca di letame...la fai dappertutto perche sei istintivamente stimolato a farlo...E se tutti urlano urli anche tu come una gallina impazzita!Quello che il tuo istinto RICHIEDE...non e' la legalita'...il giusto".

      Ho parlato io di stupro, anticipando ciò che qui hai scritto tu ma in modo e per concetto erronei, e cioè il concetto di legalità. Tanto per rimanere sui tuoi esempi:

      "Per lo stesso motivo allora se vai allo stadio urli e tiri cazzotti perche' il contesto lo richiede" 

      NO, PICCHIARE E' ILLEGALE;

      "Se vai in una macelleria sbudelli tutti quelli che trovi perche' il contesto lo richiede"

      NO, SBUDELLARE E' ILLEGALE;

      "Se vai davanti ad una vasca di letame...la fai dappertutto perche sei istintivamente stimolato a farlo"

      NO, CAGARE A DESTRA E A MANCA E' IRRAZIONALE, ILLOGICO E ILLEGALE. Inoltre non è che la cacca produca stimoli, se non quello di vomitare.

      STUPRARE E' ILLEGALE. CORTEGGIARE UNA DONNA, GUARDARLA, PROVARCI, PROPORLE DEL SESSO ANCHE NELLA FORMA PIU VOLGARE, ED INFINE SEGARSI NON SONO PRATICHE ILLEGALI.

      TU, CARO BEEERGx CHE TANTO FAI IL "SUPERIORE", CONFONDI IL CONCETTO DI IMMORALITA' COL CONCETTO DI LEGALITA', E NON LEGGI NIENTE ATTENTAMENTE, PERCHE' IO CERTE COSE LE HO SPIEGATE BENE.

      Parli di stile e dignità: bene, proprio per questo ammetto di segarmi come un adolescente e ne vado fiero, poichè io NON HO NULLA DI CUI VERGONGARMI, NON FACCIO MALE  A NESSUNO.

      Ora stendo un velo pietoso sulle cose insensate e fuori luogo che hai scritto (ma forse le hai scritte perchè il contesto non lo richiedeva e tu volevo prevaricarlo) e mi soffermo sull'aspetto principale: L'IPOCRISIA!!! Se ti rileggi bene le cose che ho scritto, il mio non è un inno alla sega, ma un inno alla sincerità e alla onestà.

      E, ancora: "Quindi tu bigpig...vai pure avanti a cliccare tutte le donne che credi " ...omissis...  "io continuero' a dire che un uomo segaiolo ad oltranza...non e' un uomo , e' un uomo senza stile, senza dignita'....senza carattere".

      1) Chi ti dice che clicko tutte? Ho detto che mi faccio le seghe, non che le clicko tutte. Trai conclusioni affrettate e SUPERFICIALI, ergo: SEI PREVENUTO. Sei prevenuto perchè sei ...ipocrita? Il mostro che è in me fa paura a te perchè sai che ti assomiglia in qualche modo?

      2) "...non e' un uomo , e' un uomo senza stile, senza dignita'....senza carattere". Ma COME TI PERMETTI DI GIUDICARE ED OFFENDERE??? Vedi, scrivere cose intelligenti e riuscire a capire rispondendo a tema, per me, è una questione di stile molto piu' grande della sega. Per cui, visto che tu dei miei posto NON HAI CAPITO UNA SEGA (restiamo a tema), HAI MENO STILE DI ME.

       

       NON OFFENDERE CHI LA PENSA DIVERSAMENTE DA TE.

      Separa, nella tua mentuccia, ciò che è illegale da ciò che è immorale. Tuttavia ricorda che entrambe le cose DIPENDONO DAL CONTESTO. IN UN GAY PRIDE BACIARSI TRA GAY NON E' IMMORALE, IN CHIESA SI..CAPISCI LA DIFFERENZA?! IN NESSUNO DEI CASI, INVECE, E' ILLEGALE. CAPISCI?!?!?!? Se non capisci così, consulta un dizionario.

      NON GIUDICARE, anche perchè non ci credo che tu non ti seghi, secondo me lo fai e non lo ammetti. E mi fermo qui, perchè se dovessi replicare a tutto, allora dovrei scrivere chilometri di roba, visto che io ho parlato di "A" e tu hai risposto con "Z".

      Discutere pacatamente non contempla in alcun caso l'offesa, nel momento in cui si offende in qualsiasi modo l'interlocutore, non si tratta più di discussione pacata.

      TU HAI OFFESO, IO NO. TU HAI AVUTO UNA CADUTA DI STILE, IO NO. 

      IL SEGAIOLO HA MANTENUTO UN CERTO STILE, TU NO. TU SARESTI LA PERSONA CON POLSO, GARBO, MATURITA' E STILE? BEH, GRAZIE PER LE OFFESE.

      Pacatamente, cordialmente e con garbo,

      TheBigPig

    • 16 dicembre 2010 03.29.43 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      "Ammazza che elemento"...

      Devi sempre giudicare? Non accetti proprio chi la pensa diversamente da te? E lo fai anche subdolamente! Odio l'ipocrisia...

      "Con rispetto per le convinzioni degli altri... siamo qua a discuterne pacatamente".

      I tuoi toni, però, non sono rispettosi verso le mie convinzioni, e la tua pacatezza è solo apparente, visto che, seppur con toni calmi, hai subdolamente insinuato offese molto pesanti. Manchi di coerenza, in compenso hai un esubero di punti di sospensione.

       

      Sono solo me stesso e sono fiero di esserlo. Non faccio male a nessuno, non faccio nulla di male e non sopporto l'ipocrisia. Molti si nascondono, non ammettono ciò che fanno per il moralismo comune (grande ipocrisia). Molti utenti delle stanze blu si mettono altri nick ed entrano in "segheria", ma ben nascosti, appunto, sotto altri nick.

      Ti vorrei ricordare, inoltre, che il senso della morale comune, nella storia, ha mietuto più vittime delle guerre. E' la pubblica morale che porta i musulmani a lapidare le donne adultere, la stessa morale che tu, in questo contesto, scagli pacatamente contro i segaioli. Poi ti permetti anche di fare paragoni con i musulmani, come se tu fossi diverso. Sempre la morale, nello specifico cattolica, ha portato, dal 500 d.c. circa fino al secolo scorso, tutto l'occidente a compiere veri e propri scempi contro l'umanità e la cultura. Girolamo Savonarola, di cui tu sembri erede a livello di presunzione e moralità, ne è un emblema.

      ODIO L'IPOCRISIA e la combatterò sempre, ma senza mai fare il "maestro di vita", il giudice, il  perfettino, il perbenista, il bigotto.

      Tutte le abitudini sono rispettabili se non ledono l'altrui sfera giuridica. Anche la sega.

      "BIGPIG...TI ASSICURO PER ESPERIENZA CHE LE DONNE...ANCHE LE PIU SCATENATE COL SESSO...NON FANNO MAI SESSO COME LO INTENDI TU  E CHE IN FONDO ALLA LORO ANIMA...NON AMANO L'UOMO SEGAIOLO...nel loro profondo".

      Evidentemente anche con le donne tu dispensi consigli e lezioni di vita, e non ti sei mai soffermato ad ascoltarle, a scrutarle, a viaggiare un po' nel loro universo e nella loro mente. Evidentemente non sai di quali fantasie erotiche queste siano capaci. Evidentemente...non sai nemmeno cosa sia il sesso per una donna. Parla per te e sarai rispettabile (se non offendi), ma se parli in nome e per conto delle donne, allora non hai stile.

      La donna ama tanto l'uomo segaiolo e sempre arrapato (specie nelle sue fantasie), quanto il cavaliere romantico, dolce e premuroso. Se poi scopre entrambe le cose in un unico uomo... Beh, non puoi capire, tu non sei un maiale, arrapato e segaiolo... IO SI (ma con stile).

       

      Per concludere, non conosco il latino, quindi o lo hai fatto per ostentare una parte del tuo nozionismo (superfluo), oppure sei stato intelligente al punto di scrivere parole inutili, visto che solo in pochi conoscono il latino. In entrambi i casi non ci fai una gran figura (altra caduta di stile).

      E' stato illuminante scambiare "pacate e rispettabili" opinioni con te.

      Nell'augurarmi che a questo post non ne segua un altro tuo subdolo (tipo: "che elemento"), ti faccio i miei migliori auguri di Buone Feste e ti saluto cordialmente, pacatamente e con garbo.

      Il segaiolo (ma con stile),

      TheBigPig

       

      P.S.

      Ho conosciuto altre persone che parlavano come te... e poi s'è scoperto che andavano a trans.

    • 16 dicembre 2010 10.18.14 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      hahaha mi fan ridere tutte ste idee a riguardo delle seghe...

      vi ricordo che se non si scopa spesso è bene farsi delle seghe per tenere la prostata in forma e non avere in età avanzata problemi quali tumori o cose simili.

      addirittura la medicina cinese suggerisce il massaggio della prostata....

      io riconosco che molte donne qui in chat non hanno proprio un cazzo da fare...ovvero non hanno da lavorare, e cmq adorano cazzeggiare...la vita ha così tanti impegni....

       

      quando cazzeggi se finisci in una stanza rossa vuol dire che il cazzeggiare ti fa venire qualche voglia strana...o di veder cazzi o di far vedere le tette.

       

      sicuramente son più i cazzi delle tette.....

       

      poi molte donne manco sono donne ma uomini..

       

      inoltre ogniuno è libero di farsi quante seghe voglia...e le donne pure si sditalinano parecchio anche più degli uomini...magari non in cam anche se scopano ovvero non è indirettamente proporzionale lo scopare e sditalinarsi o farsi le seghe.....

      l'autoerotismo non è assolutamente una pratica di cui vergognarsi  a cui rinunciare...

       

      anzi trovo proprio limitato chi non si fa una sega se ha voglia perchè pensa che l'uomo dopo una certa età deve solo scopare e non farsi le seghe....il farsi una sega fa proprio parte del controllo delle pulsioni, e quelli che non se le fanno....se non sono fidanzati, sono dei puttanieri, poichè dpo un po che non vieni....ti viene una gran voglia e alla fine se vedi una zoccola figa per strada...ti fermi e te la scopi....

      faculo alle stronzate che mi fate scrivere

      hahahahaha

       

      bisogna gioire di tutto nella vita dalla sega alla scopata

       

       

       

       

       

       

       

       

       

    • 16 dicembre 2010 14.22.42 CET
    • SESSO VIRTUALE???

      PER ME FARSI LE SEGHE A TRENT'ANNI O QUARANTA ...IN UN MOMENTO STORICO IN CUI...CHIUNQUE PUO' TROVARE UNA DONNA...VUOL DIRE ESSERE A TERRA

      PER VOI NON SO COSA E' FARSI LE PIPPE TUTTE LE SERE IN CHAT , PER ME E' QUESTO.

      BASTA NON AVERE LA FACCIA DI TRAVAGLIO...UN PAIO DI JEANS ROTTI..UNA CAMICIA BIANCA E SAPERE TRE PAROLE...CHE IN UN QUALSIASI LOCALE DI LATINO AMERICANO..TE NE TROMBI SETTE PER SERA.

      SE UN UOMO IN QUESTO MOMENTO STORICO NON TROVA UNA DONNA E' A TERRA IN TUTTI I SENSI.

      GIOCARE E' UNA COSA ...ESSERE SEGAIOLI E' UN'ALTRA...ESSERE SEGAIOLI E' GUARDARE UNA DONNA SUL PULMANN...PER STRADA...IN UFFICIO...IN UN BAR...E NON ESSERE IN GRADO DI TRATTENERSI.

      ALLE DONNE NON PIACE L UOMO SEGAIOLO AD OLTRANZA...ALLE DONNE PIACE L UOMO INTELLIGENTE CHE SA GIOCARE.

      E UNO CHE METTE NICK.." GROSSOMAIALE"...NON E' UNA PERSONA CHE MERITA IL MIO RISPETTO , NON PERCHE' IO NON LO VOGLIO DARE..MA

      PERCHE E' LUI CHE SI TIRA LA BADILA SUI  MARONI DENIGRANDOSI.

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla