Forum Quelli di ciao aMigos... Altro.......
  • Topic: A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 17 febbraio 2011 21.36.31 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

       Egregio utente AZZARO (seguito da un numero che non ricordo),

      due giorni fa abbiamo tentato di confrontarci in chat su un tema che a quanto pare ti stava molto a cuore. Parlavi, se non ricordo male, di ricerca di sè. Nel risponderti che, secondo me, la ricerca di sè passava sempre attraverso gli altri, mi hai rintuzzato dicendo che non capivi il senso della mia affermazione. Alla fine di questa non facile conversazione (non facile per l'inevitabile difficoltà dovuta al mezzo che stavamo usando: osservazione che ti avevo posto quasi subito, non per denigrare l'argomento, ma per sottolineare che era il contesto ad essere "inadeguato" al topic), ti ho fatto un esempio per spiegare il mio pensiero.

      L'esempio era relativo a uno degli aspetti della natura umana: la comunicazione. Ti dicevo che si impara a parlare con gli altri e attraverso gli altri, e si impara, tra le altre cose, per (soprattutto) esprimere il proprio mondo interiore: mi sembrava un esempio idoneo, semplice da capire per spiegare il concetto da me espresso. Mi hai detto che era un esempio primitivo. A quel punto, dovendo andare a cucinare una bistecca di brontosauro () ho interrotto il contatto.

      Bene, riprendo esattamente da questo punto, per offrirti un altro esempio.

      "Dal momento in cui veniamo al mondo, c'è chi ci ammonisce, chi ci istruisce, chi ci coglie in fallo, chi ci fa sentire in torto, chi ci sottopone a giudizi e correzioni... con l'unico obiettivo di renderci migliori, correggendo i difetti. E, dato che il metro del miglioramento è tarato sulle aspettative altrui, tale obiettivo è spesso destinato a fallire. Guidati dalle migliori intenzioni e da rimproveri silenziosi, andiamo per la nostra strada, dimenticandoci di perdonare il bambino interiore, abituato a essere rimproverato per aver fatto qualcosa di testa sua. Superando l'incrocio del: "Devo, dovrei, non posso", si arriva proprio nel luogo dal quale, molto tempo prima, siamo fuggiti, indipendentemente dal grado di maturazione raggiunto durante il percorso. Ci vediamo sempre con gli occhi degli altri, ci misuriamo coi parametri degli altri, ci valutiamo in base ai canoni degli altri, ci giudichiamo con l'indignazione degli altri... e comunque non basta mai. Non si basta mai a se stessi". (Frank Schatzing, Limit, ed.Nord). A te la palla, Azzaro!

      Cinna (primitivissima)

       

    • 17 febbraio 2011 22.59.47 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      SIAMO SICURI CHE NN SI CHIAMASSE' "CAZZARO"... INVECE CHE AZZARO?

      FATTA QUESTA OSSERVAZIONE.

      CI SPIEGHI QUAL'ERA LA DOMANDA' E QUAL'è LA RISPOSTA.

      XKE' NN AGG CAPIT NU BABA' ...GRZ

      LA VOSTRA LUCE OMBRA

                                               ...GAME..OVER...

       

    • 18 febbraio 2011 00.50.21 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      [quote=CinnamonRed]

       Egregio utente AZZARO (seguito da un numero che non ricordo),

      due giorni fa abbiamo tentato di confrontarci in chat su un tema che a quanto pare ti stava molto a cuore. Parlavi, se non ricordo male, di ricerca di sè. Nel risponderti che, secondo me, la ricerca di sè passava sempre attraverso gli altri, mi hai rintuzzato dicendo che non capivi il senso della mia affermazione. Alla fine di questa non facile conversazione (non facile per l'inevitabile difficoltà dovuta al mezzo che stavamo usando: osservazione che ti avevo posto quasi subito, non per denigrare l'argomento, ma per sottolineare che era il contesto ad essere "inadeguato" al topic), ti ho fatto un esempio per spiegare il mio pensiero.

      L'esempio era relativo a uno degli aspetti della natura umana: la comunicazione. Ti dicevo che si impara a parlare con gli altri e attraverso gli altri, e si impara, tra le altre cose, per (soprattutto) esprimere il proprio mondo interiore: mi sembrava un esempio idoneo, semplice da capire per spiegare il concetto da me espresso. Mi hai detto che era un esempio primitivo. A quel punto, dovendo andare a cucinare una bistecca di brontosauro () ho interrotto il contatto.

      Bene, riprendo esattamente da questo punto, per offrirti un altro esempio.

      "Dal momento in cui veniamo al mondo, c'è chi ci ammonisce, chi ci istruisce, chi ci coglie in fallo, chi ci fa sentire in torto, chi ci sottopone a giudizi e correzioni... con l'unico obiettivo di renderci migliori, correggendo i difetti. E, dato che il metro del miglioramento è tarato sulle aspettative altrui, tale obiettivo è spesso destinato a fallire. Guidati dalle migliori intenzioni e da rimproveri silenziosi, andiamo per la nostra strada, dimenticandoci di perdonare il bambino interiore, abituato a essere rimproverato per aver fatto qualcosa di testa sua. Superando l'incrocio del: "Devo, dovrei, non posso", si arriva proprio nel luogo dal quale, molto tempo prima, siamo fuggiti, indipendentemente dal grado di maturazione raggiunto durante il percorso. Ci vediamo sempre con gli occhi degli altri, ci misuriamo coi parametri degli altri, ci valutiamo in base ai canoni degli altri, ci giudichiamo con l'indignazione degli altri... e comunque non basta mai. Non si basta mai a se stessi". (Frank Schatzing, Limit, ed.Nord). A te la palla, Azzaro!

      Cinna (primitivissima)

       

      [/quote]Trovo personalmente molto valido il tuo esprimerti riguardo alla domanda che ti è stata posta, e sicuramente l'aspetto principale della ricerca di noi stessi è derivante dalle persone che ci strutturano nel nostro cammino verso quella maturità caratteriale che è innata in noi , ma senza dubbio  la presenza cognitiva altrui determina un identità interiore che noi stessi modelleremo a seconda delle nostre inclinazioni.

       

      Un salutone a tutti.

    • 18 febbraio 2011 00.56.41 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      [quote=0MBRA]

       

      SIAMO SICURI CHE NN SI CHIAMASSE' "CAZZARO"... INVECE CHE AZZARO?

      FATTA QUESTA OSSERVAZIONE.

      CI SPIEGHI QUAL'ERA LA DOMANDA' E QUAL'è LA RISPOSTA.

      XKE' NN AGG CAPIT NU BABA' ...GRZ

      LA VOSTRA LUCE OMBRA

                                               ...GAME..OVER...

       

      [/quote]    QUANDO FARAI IL SERIO ?      

       

      Un saluto

    • 18 febbraio 2011 01.09.32 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      AZZ HAO' IO SO L'UNICA PERSONA  SERIA DI AMIGOSSSS

      LA VOSTRA LUCE E NN SOLO?.. OMBRA

                                                ...GAME..OVER...

       

    • 18 febbraio 2011 15.50.29 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

       Peccato per la bisteccona... Se gli avessi dato tempo magari ti avrebbe chiesto  msn... Sai com'è... qua la prendono tutti da così troppo lontano hihih

       

      Già che ci stai,dato che ti trovi,  Signorina Precisetti (sempre Cinna), dato che qua abbiamo la nostra luce... aggiungerei la nostra ignorantona luce... Puoi spiegargli che qual è si scrive senza apostrofo? Colpito e affondato. (lusc d stucazz... o massim pot iess na lambadina f'lmnat).

       

      Grazie anticipatamente.

       

      Yabbadabbadooooooooooo

       

    • 18 febbraio 2011 16.13.27 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      [quote=0MBRA]

      AZZ HAO' IO SO L'UNICA PERSONA  SERIA DI AMIGOSSSS

      LA VOSTRA LUCE E NN SOLO?.. OMBRA

                                                ...GAME..OVER...

       

      [/quote]

      ....fai le pipe senza ridere ....uahshusauhsu...

    • 18 febbraio 2011 17.04.41 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      PROF FORSE HA RAGIONE GIOC SE CISTAVI UN'ALTRO PO TI AVREBBE CHIESTO DA DOVE ECC HAI MSN, AHAHAHAHA COMUNQUE VOLEVO SOLO SEGNALARTI DELLO STESSO AUTORE CITATO "IL QUINTO GIORNO"MOLTO BELLO CIAO PROF.

    • 18 febbraio 2011 17.56.35 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      0MBRA scrive:

      AZZ HAO' IO SO L'UNICA PERSONA  SERIA DI AMIGOSSSS

      LA VOSTRA LUCE E NN SOLO?.. OMBRA

                                                ...GAME..OVER...

      __________________________________________________________________________________

      MERCURIO scrive:
       
                       E' vero

      ....fai le pipe senza ridere ....uahshusauhsu...

      ____________________________________________________________

      OMBRA risponde:

      NO LEGGO VOI CHE CONFERMATE CHE VE LE FATE, E RIDO''

      è DIVERSO AUAUAUAAUAUAUAUAUAAUAUA

      TI INFORMO CHE SE SI FACESSE UNA VERIFICA DEGLI IP PIPPAROLI'''

      IL MIO NN COMPARIREBBE NELLA LISTA.

      IL TUO INVECE STAREBBE AL POSTO AHAHAHAHAHAHAHAAHHHAA PRRRRRRRRRRRRRRRR,

      GUARDA CHE IO FACCIO ESAURIRE DI BRUTTO MERC.

      CON ME CEDONO TUTTI

    • 18 febbraio 2011 18.55.21 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      GIOCATTOLO scrive:
       
      cicinnana...

      Peccato per la bisteccona... Se gli avessi dato tempo magari ti avrebbe chiesto  msn... Sai com'è... qua la prendono tutti da così troppo lontano hihih

       

      Già che ci stai,-->sei dato che ti trovi,  Signorina Precisetti (sempre Cinna), dato che qua abbiamo la nostra luce... aggiungerei la nostra ignorantona luce... Puoi spiegargli che qual è si scrive senza apostrofo? Colpito e affondato. (lusc d stucazz... o massim pot iess na lambadina f'lmnat).

       

      Grazie anticipatamente.

       

      Yabbadabbadooooooooooo

      ________________________________________________________________________________

      OMBRA risponde:

      QUALE è E QUAL'è SI PUO' SCRIVERE UGUALMENTE, DIPENDE DAL COME LA VUOI INTERPRETARE E DA COME PONI LA DOMANDA''' TI PUOI ANCHE INFORMARE.

      SOLO LA PRIMA è SBAGLIATA CIOè QUAL'ERA'' POTEVO TAGLIARE (RA)

      VEDI GIOCATTOLINO  ANCHE QUESTO è UNO DEI MIEI DIVERTIMENTI.

      INFATTI IN ALTRI POST LO SPECIFICAVO ANCHE, CHE UNO DEI MIEI DIVERTIMENTI CONSISTE NEL  FARVI CORREGGERE!!

      ANCHE SE SPECIFICAVO PURE CHE NN HO STUDIATO. E PURE VI INSEGNO E SI NOTA ANCHE''

      CMQ VEDI TRA ME E TE' C'è UNA GROSSA DIFFERENZA.CHE è, CHE IO NN HO STUDIATO,. INVECE TU SEI LAUREATO MA'' DICO IO CHI MAI TI AVRA' LAUREATO NN SCANDISCI NEMMENO BENE L'ITALIANO '' PARLI PEGGIO DI UN TERRONE DI CAMPAGNA AHAHAHAHAAHA E GUARDA CHE ANCHIO SONO TERRONE. E NN LO DICO COME UN'OFFESA PER I TERRONI.

      OFFENDO SOLO TE E CHI TI HA FATTO PASSARE GLI ESAMI PER DARTI POI LA LAUREA

      SEI PEGGIO DI DIPIETRO MA TI SEI ASCOLTATO'??? HIHIIHIHIHIHIHH QUINDI SCENDI DAL PIEDI PONY.CHE NE GUADAGNI IN SIMPATIA

      COLPITO E DISINTEGRATO

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO OMBRA

                                                  ...GAME..OVER...

      AHHH' SEI STATO CORRETO'' GUARDA IN ALTO UN'ITALIANO SCANDITO BENE SI SCRIVE SEI'' E NN STAI

      SI CHIAMA ITALIANO CORRETTO'' E SEI ANCHE LAUREATO?

       

      RIFLETTI SU COME TU HAI SCRITTO--> (Sai com'è) IO LO IMPOSTATA ALLA STESSA MANIERA

      ALLA MANIERA DI OMBRA''

       

       

    • 18 febbraio 2011 20.01.29 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      [quote=ALSHATAN]

      PROF FORSE HA RAGIONE GIOC SE CISTAVI UN'ALTRO PO TI AVREBBE CHIESTO DA DOVE ECC HAI MSN, AHAHAHAHA COMUNQUE VOLEVO SOLO SEGNALARTI DELLO STESSO AUTORE CITATO "IL QUINTO GIORNO"MOLTO BELLO CIAO PROF.

      Azzz Alshatan ci sei ancoraaaa....sei uscito dal letargo ahahahahaah, SEI ANCORA ARRABBIATO ?

      Incavolato
       
       
    • 18 febbraio 2011 22.15.15 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

       Egregio sig. Ombra,

      lei, con i suoi commenti, è uscito dal tema proposto (si dice OFF TOPIC) e questo non sarebbe neanche un problema per me, visto che ognuno si assume la responsabilità di quello che scrive. Il punto è che lei ha fatto un'affermazione del tutto falsa, che  mette in luce (o in ombra?) una protervia e un'arroganza che  solo una persona ignorante (= che ignora) può avere come unica arma di difesa rispetto alla cultura che sa di non possedere. Ma questo è un problema suo, non mio. Mi limito pertanto, e rispettosamente, mi creda, a farle notare alcuni suoi strafalcioni.

      QUALE è E QUAL'è SI PUO' SCRIVERE UGUALMENTE, 

       "Qual è" si scrive solo così, senza apostrofo, essendo un troncamento e non un'elisione. Non ci sono interpretazioni. C'è solo da conoscere la grammatica. 

      POTEVO TAGLIARE (RA)

      In un caso del genere non si usano le parentesi, ma le virgolette. Ovviamente, non "poteva" tagliare "ra":  QUAL ERA si scrive necessariamente senza apostrofo per la stessa ragione esposta sopra.

       

      CMQ VEDI TRA ME E TE' C'è UNA GROSSA DIFFERENZA.
       
      Il pronome personale "te" non vuole l'accento. L'accento si usa per indicare il tè. Nessun pronome personale vuole l'accento, tranne sè, quando è usato da solo.
       
      CHE è, CHE IO NN HO STUDIATO,. 
       
      Stilisticamente, "che è che" è di una bruttezza indicibile. Con la virgola, poi...
       
      ANCHIO SONO TERRONE
       
      Ovviamente manca un apostrofo in "anch'io" ... ma possiamo ipotizzare un colpo di sonno o un errore di battitura, dovuto forse alla spinta creativa del momento.
       
      UN'ITALIANO SCANDITO BENE
       
      Due errori al prezzo di uno: "un italiano" non vuole l'apostrofo perchè è maschile, e l'articolo indeterminativo maschile singolare è troncamento e non elisione; "scandito" è un verbo (participio passato di scandire) che fa riferimento essenzialmente alla lingua parlata. Ma qui siamo nell'ambito della lingua scritta...
       
      IO LO IMPOSTATA ALLA STESSA MANIERA
       
      "io l'ho impostata": a parte che non si capisce bene quale sia il complemento oggetto a cui quel pronome fa riferimento (la lingua? la frase? l'italiano corretto?), l'errore serio è aver dimenticato il verbo avere.
       
       
       
      Tralascio di commentare l'uso indiscriminato delle virgolette, la mancanza di segni di punteggiatura, e in generale uno stile alquanto confuso che cerca di mascherare se stesso con faccine sparse a mo' di brufoli sulla faccia di un adolescente inquieto.
       
       
       
      Morale della favola: caro Ombra, se vuoi fare le pulci agli altri, prima accertati di non aver di che grattarti.
       
       
       
      Cinna
       
       

       

    • 18 febbraio 2011 23.13.52 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      FINALMENTE UNA CHE CORREGGE BENE.

      LE FACCIO SOLO UNA DOMANDA PROF!

      LEI IL CONTENUTO DEL POST L'HO HA  AFFERATO?

      POI PER IL RESTO PROMETTO CHE MI IMPEGNERO'.

      ANCHE SE NN NE VEDO IL NESSO XKE' NN SIAMO A SCUOLA?

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA

                                            ...GAME..OVER...

      AHH' PORF SI RILEGGA UNO DEI MIEI POST.IL QUALE SPECIFICO DI NN VOLER ESSERE MUGHINI, ANCHE XKE' QUELLO L'HO LASCIO FARE A VOI

      SI INFORMI PURE E VEDRA' CHE SI SCRIVE QUAL'è .

      LE CONCEDO SOLO GLI ERRORI--> L'HO E TE'<--MA' L'HA INFORMO CHE TE' L'ACCENTO MI è SCAPPATO..ORA CORREGGA ANCHE QUESTO HIHHIHIHIH

       

       

       

         

    • 18 febbraio 2011 22.55.30 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      [quote=0MBRA]

      OMBRA risponde:

      NO LEGGO VOI CHE CONFERMATE CHE VE LE FATE, E RIDO''

      è DIVERSO AUAUAUAAUAUAUAUAUAAUAUA

      TI INFORMO CHE SE SI FACESSE UNA VERIFICA DEGLI IP PIPPAROLI'''

      IL MIO NN COMPARIREBBE NELLA LISTA.

      IL TUO INVECE STAREBBE AL POSTO AHAHAHAHAHAHAHAAHHHAA PRRRRRRRRRRRRRRRR,

      GUARDA CHE IO FACCIO ESAURIRE DI BRUTTO MERC.

      CON ME CEDONO TUTTI

      [/quote]

      Naaaaaaaa.....0MBRETTA.... io non cedo mai.... perche' non me la prendo, hahhahha, non sono permaloso.... purtroppo devo ammettere che a tanti fai saltare i nervi.... comunque ti ho risposto io....... gli altri lasciali a casa.....  

      Comunque facciamo al primo posto almeno ....checcazzo.... al terzo mi hai messo ??  UèèèèèèUèèèèè.... tu tieni presente pero' ....che faccio molto piu' sesso che pippe...... hihiihiihi

      ....Ah importante .....erano pipe (pompini) e non pippe ....PRRRRRRRRRRR

      DOPPIO PRRRRRRRRRRRRRR

      TRIPLO PRRRRRRRRRRR

      ....e se mi gira stasera ti vengo a trovare in chat !!!!!! RI....PRRRRRRRR

      CiAoOoOOooOOo  

       

       

    • 19 febbraio 2011 00.14.55 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      SE POSSIEDE INTUITO'' IO SINCERAMENTE NE DUBITO

      Da quando in qua l'ignoranza è diventata un punto di vista?

       Egregio sig. Ombra,

      lei, con i suoi commenti, è uscito dal tema proposto (si dice OFF TOPIC) e questo non sarebbe neanche un problema per me, visto che ognuno si assume la responsabilità di quello che scrive. Il punto è che lei ha fatto un'affermazione del tutto falsa, che  mette in luce (o in ombra?) una protervia e un'arroganza che  solo una persona ignorante (= che ignora) può avere come unica arma di difesa rispetto alla cultura che sa di non possedere. Ma questo è un problema suo, non mio. Mi limito pertanto, e rispettosamente, mi creda, a farle notare alcuni suoi strafalcioni.

      QUALE è E QUAL'è SI PUO' SCRIVERE UGUALMENTE, 

       "Qual è" si scrive solo così, senza apostrofo, essendo un troncamento e non un'elisione. Non ci sono interpretazioni. C'è solo da conoscere la grammatica. 

      RIBADISCO CHE SI PUO' SCRIVERE ANCHE QUAL'è . CMQ SI INFORMI

      ________________________________________________________________________________

      POTEVO TAGLIARE (RA)

      In un caso del genere non si usano le parentesi, ma le virgolette. Ovviamente, non "poteva" tagliare "ra":  QUAL ERA si scrive necessariamente senza apostrofo per la stessa ragione esposta sopra.

      (RA) LE PARENTESI SONO STATE MESSE SOLO PER EVIDENZIARE LE 2 LETTERE , NULLA DI PIU'? QUINDI QUESTA SUA PERFOMANCE RIDICOLA POTEVA ANCHE RISPARMIARSELA

      _______________________________________________________________________

       

      CMQ VEDI TRA ME E TE' C'è UNA GROSSA DIFFERENZA.   Il pronome personale "te" non vuole l'accento. L'accento si usa per indicare il tè. Nessun pronome personale vuole l'accento, tranne sè, quando è usato da solo.  

      RIGUARDO ALL'ACCENTO SU TE'. NN ERA INTESO COME ACCENTO. DI FATTO LO METTO SPESSO. MA' NN PER CONFERMARNE  L'ACCENTO, QUESTO ANCHE SE GLIE LO EVIDENZIO. NN MI CREDERA'.E CI PUO' ANCHE STARE

      ________________________________________________________________________________

      CHE è, CHE IO NN HO STUDIATO,.    Stilisticamente, "che è che" è di una bruttezza indicibile. Con la virgola, poi...   ANCHIO SONO TERRONE   Ovviamente manca un apostrofo in "anch'io" ... ma possiamo ipotizzare un colpo di sonno o un errore di battitura, dovuto forse alla spinta creativa del momento.

      OK LA PROSSIMA VOLTA VEDRO' DI STILIZZARE ARMANI LA MIA  GRAMMATICA.SE LE PIACCIONO LE FRASI FIRMATE OK VEDRO' DI  ACCONTENTARLA

      _______________________________________________________________________________

      UN'ITALIANO SCANDITO BENE   Due errori al prezzo di uno: "un italiano" non vuole l'apostrofo perchè è maschile, e l'articolo indeterminativo maschile singolare è troncamento e non elisione; "scandito" è un verbo (participio passato di scandire) che fa riferimento essenzialmente alla lingua parlata. Ma qui siamo nell'ambito della lingua scritta...

      QUI IN QUESTO PASSAGGIO , MI RIFERIVO AL VIDEO YOUTUBE FATTO DAL SUO FIDANCHATTO.E  CHE PUR NN AVENDO UNA PADRONANZA DELL'ITALIANO, SI è ANCHE PERMESSO DI FARE UN COMIZIO AL QUANTO RIDICOLO.

      E LE RICORDO CHE è UNA PERSONA AL QUANTO LAUREATA''

      IO NO. E VEDE LE FACCIO PRESENTE CHE , SE IO DOVESSI RIFARMI IL WC DI CASA.NEMMENO IN QUEL CASO ANCHE SE FOSSI COSTRETTO CHIAMEREI IL SUO GIOKATTOLO.VISTO IL SUO QUOZIENTE INTELLETTIVO E QUESTO MI SOLLEVA MOLTO

       

      _______________________________________________________________________

      IO LO IMPOSTATA ALLA STESSA MANIERA   "io l'ho impostata": a parte che non si capisce bene quale sia il complemento oggetto a cui quel pronome fa riferimento (la lingua? la frase? l'italiano corretto?), l'errore serio è aver dimenticato il verbo avere.

      QUI LE DO RAGIONE. MA' VEDE  UN SOLO ERRORE IN UN POST CI PUO' ANCHE STARE. E CI METTA CHE NN MI PRENDO PAUSE DI ORE COME VOI PROF FATE IN GENERE.

      VEDE IO RISPONDO SUBITO E NN SOLO IN UN POST? MA' IN PIU' POST E PER UNO CHE HA SOLO LA 5 ELEMENTARE E CHE AL PC VI FA VEDERE I SORCI VERDI TUTTI VOI MESSI INSIEME, CREDO SIA PLAUSIBILE NN CREDE

      _______________________________________________________________________________

            Tralascio di commentare l'uso indiscriminato delle virgolette, la mancanza di segni di punteggiatura, e in generale uno stile alquanto confuso che cerca di mascherare se stesso con faccine sparse a mo' di brufoli sulla faccia di un adolescente inquieto.       Morale della favola: caro Ombra, se vuoi fare le pulci agli altri, prima accertati di non aver di che grattarti.       Cinna  

      ________________________________________________________________________________

      MORALE DELLA FAVOLA. LEI PORF SAPRA' ANCHE GRAMMATICARE. MA' I SUOI CONCETTI SONO PRIVI DI CONTENUTO..SI ALLENI

      E LE RICORDO  CHE L'IMPORTANTE è CHE MI SI CAPISCA.E DA QUELLO CHE MI DICONO IN PVT. E CIOè CONTA IL CONTENUTO E NN LE FRASI SCRITTE BENE E PRIVE DI CONTENUTOLEI SU DUE ERRORI AH FATTO UN RIASSUNTO DELLA SUA MANCANZA DI INTUITO

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA

                                                         ...GAME..OVER...

    • 19 febbraio 2011 06.53.34 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

       Egr. sig. Ombra, più tenta di giustificare i suoi limiti, più si avvicina al limite che separa il ridicolo dal patetico.

      1.Era evidente che sul contenuto del suo post  avevo già esplicitato il mio pensiero all'inizio del mio intervento (che a quanto pare  non ha letto):il fatto che lei scriva i suoi post solo per poter mettere alla fine la sua firma  SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA

                                                         ...GAME..OVER...       la dice lunga su quelli che sono i "suoi" contenuti. D'altro canto, un'esegesi dei suoi messaggi è cosa talmente inutile che preferisco dedicarmi alla raccolta differenziata di tappi di bottiglia. 

      2. Non era necessario che Gioc chiedesse di spiegare che un troncamento non richiede elisione e quindi non vuole mai l'apostrofo. L'avrei fatto per senso di correttezza, visto che non solo si limita a scrivere in modo scorretto, ma tenta di  far passare gli altri per ignoranti. Era questo il messaggio distorto che lei, furbescamente ma anche ingenuamente ha tentato di insinuare. Non esiste una grammatica fai-da-te: esiste la grammatica e basta. Se lei non la conosce e vuole puntare sui contenuti, bene! lo faccia senza sottolineare gli eventuali errori altrui. Il piano di confronto l'ha scelto lei, non io. Perchè si lamenta? (E non perdo tempo a farle notare l'ulteriore massa di errori che costellano i suoi ultimi post: a quanto pare è proprio  tempo perso. Le faccio solo rilevare che un contenuto, qualunque esso sia, non è costituito solo dal "messaggio" ma anche dallo stile, cioè dalla forma. Se a lei la parola "stile" fa venire in mente Armani, beh, che dire? invece di scrivere, provi a incollare le etichette dei suoi capi di abbigliamento qui: ci farà sicuramente una gran bella figura).

      3. Gioc ha scritto il suo post utilizzando le strutture linguistiche del dialetto: lei ha fatto la correzione in italiano a una frase dialettale o comunque di forte matrice regionale: mi spiega che senso ha? 

      4. Non avendo altro da comunicare nei suoi post tanto vuoti quanto irrilevanti, tenta di giocare la carta della ridicolizzazione. Gioc non è il mio "fidanchatto" (neologismo che accetto, dopo aver assunto un buon antiemetico, solo in questo contesto virtuale). Gioc è un amico. Sa cosa significa? Lo spero per lei. In caso contrario, le auguro di trovarne presto uno, perchè la vita senza amici è molto triste e fa riversare le proprie tristezze esistenziali nei forum.

      5. Le rivelo solo un'ultima cosa. E' un po' difficile da capire, quindi la prego di seguire con attenzione. Frasi come queste che lei ha scritto: 

      MA' I SUOI CONCETTI SONO PRIVI DI CONTENUTO..SI ALLENI 

      LEI SU DUE ERRORI AH FATTO UN RIASSUNTO DELLA SUA MANCANZA DI INTUITO

      sono segnali importanti della SUA mancanza di contenuto e della SUA mancanza di intuito. E' dei deboli riversare sugli altri le proprie debolezze. 

      P.S. Per pietà umana non le faccio, come ho detto all'inizio, la conta degli errori presenti. E, mi creda, scrivere dopo aver riflettuto un po' (e tenendo conto degli impegni VERI della vita) non è cosa invereconda. Lei, del suo scrivere senza pensare, ne fa un vanto. Ma, più che altro, è vento.

      Cinna

    • 19 febbraio 2011 06.56.54 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

       

      Alshatan concordo con te! Il libro da me citato e quello ricordato da te sono splendidi! E se non l'hai ancora fatto, leggi "Limit": spettacolare.

      Cinna

       

    • 19 febbraio 2011 11.19.40 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      NOTI BENE LE VIRGOLETTE " ". FATTOLE OSSERVARE QUESTO LE DIRO'

      1° SPERAVO IN UN'ALTRA SUA CORREZIONE PER QUANTO RIGUARDA IL MIO SECONDO INTERVENTO.MA' FORSE NN C'ERA MOLTO DA CORREGGERE? QUINDI QUESTO VUOL DIRE CHE PIAN PIANO STO IMPARANDO. E RINGRAZIO PERSONE PIGNOLE COME LEI CHE MI DANNO QUESTO STIMOLO NELL'IMPEGNARMI NELLO SCRIVERE MOLTO PIU' CORRETTAMENTE

      DETTO QUESTO LA INFORMO TEACHER CINNA. CHE ESISTONO VARI STILI NELLA VITA NN è DETTO CHE L'UNICO STILE SIA LA GRAMMATICA,ANZI LE DIRO' CHE ESISTE LO STILE DEL PORTAMENTO,DEL COMPORTAMENTO,DEL LABIALE E DELLA GRAMMATICA.FATTO QUESTE SEMPLICI OSSERVAZIONI LE FACCIO PRESENTE CHE LE PRIME 3 NN MI MANCANO

      L'UNICA MIA PECCA è QUELLA GRAMMATICALE.COSA IRRILEVANTE NEL COMPLESSO. XKE' UNA PERSONA PUO' ANCHE SCRIVERE CORRETTAMENTE PER POI ESPRIMERSI DI MERDA COME ALCUNE PERSONE TIPO GIOCATTOLO E DI PIETRO UNO CHE PUR ESSENDO UN GIUDICE, NN RIESCE A CREARE UN CONCETTO VALIDO.PER NN PARLARE DEGLI ERRORI NEI VERBI.NELL'ASSOCIARE E CONIUGARE CONCETTI SEMPLICISSIMI,NEL FARE ERRORI GRAVI CHE TUTTI NOI NOTIAMO ONGNI QUAL VOLTA SI ESPRIME IN TELEVISIONE.

      PER FARLA BREVE LA INVITO SIGN.TEACHER "CINNA" A SOFFERMARSI ANCHE SU QUELLO CHE LE HO POSTATO NEL POST ANTECEDENTE A QUESTO,OVE LEI NN HA CORRETTO,ED'è CHE' IL SOTTOSCRITTO è FIERO DI COME SI ESPRIME PER IL TITOLO DI STUDIO CHE POSSIEDE.

      VEDE SIGN TEACHER "CINNA" ESISTONO VARI STILI. IO PERSONALMENTE PREFERISCO MOLTO DI PIU UNA PERSONA CHE SCRIVE MALE,MA' CHE SI ESPRIME CORRETTAMENTE ALMENO NEL LABIALE E NN UNO CHE è PER LO PIU' LAUREATO, PARLA COME UN PASTORE CHE PORTA LE SUE PECORE A PASCOLARE SU UNA QUALSIASI ZONA MONTUOSA

      DETTO QUESTO LE FARO' UNA BREVE ANALISI DELL'APERTURA DEL SUO POST.LEGGA SOTTOSTANTE:

      Egregio utente AZZARO (seguito da un numero che non ricordo),

      MI SPIEGA LEI.CHE SI AUTO PROCLAMA COSI INTELLETTUALMENTE COLTA,AD APRIRE UN POST SU DI UNA PERSONA CHE CHISSA' QUANTO TEMPO ORSONO ABBIA INTERAGITO CON LEI,TANTO DA INDURLA AD ATTIRARE LA SUA ANTENZIONE?

      COME FA'A PARLARE E  FARE LA MORALE SULL'AMICIZIA?

      VEDE LEI CON QUESTO SUO POST.FA CAPIRE LA SUA SOLITUDINE LEI APRE UN POST SU DI UNA PERSONA CHE HA LETTO TEMPO FA',CON LA SPERANZA CHE LUI LE RISPONDA? AHAHAHAAHHHAHAAHAH MA' SI RENDE CONTO DELLA SUA RIDICOLITA' ESPRESSA IN PUBBLICO''.FORSE LEI ERA ATTRATTA DAL NUMERO CHE SEGUIVA IL NICK? "AZZARO SEGUITO DA UN NUMERO"?? Hòò COSA DOBBIAMO PENSARE  DI LEI.  UNA PROF CHE VUOL PRECISARE I PUNTI E VIRGOLA.E CHE POI MI CADE SUL <--VEDA LEI SE INTUISCE.SE CI ARRIVA,VUOL SIGNIFICARE CHE MI FACCIO CAPIRE BENE  PUR NN ESSENDO ,E NE VOLENDO DIMOSTARE DI ESSERE UN PROFESSORE

      MORALE DELLA FAVOLA LEI è UNA PERSONA SOLA ,CHE MOLTO PROBABLMENTE NN SA METTERE NEMMENO LA GIUSTA DOSE DI SALE SU UNA BISTECCA!

      QUINDI CERCHI DI COMPRENDERE CHE CI SONO SVARIATI STYLI.IO 3 LI POSSIEDO,SIMPATIA LABIALE PERFETTO IN ITALIANO CORRETTO,E CONCETTI COSTRUTTIVI..PER IL GRAMMATICALE POSSO MIGLIORARE.

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA.

                                                 ...GAME..OVER...

      IN SINTESI: IL SUO FIDANCHATTO SI è RIDICOLIZATO NEL MOMENTO IN CUI SI è ESPOSTO NEL VIDEO?..

    • 19 febbraio 2011 11.33.15 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      MERCURIO scrive:

      ....Ah importante .....erano pipe (pompini) e non pippe ....PRRRRRRRRRRR

      DOPPIO PRRRRRRRRRRRRRR

      TRIPLO PRRRRRRRRRRR

      ....e se mi gira stasera ti vengo a trovare in chat !!!!!! RI....PRRRRRRRR

      CiAoOoOOooOOo

      ____________________________________________________________

      OMBRA risponde:

      MERCURIO METTI LA FRASE (POMPINI) TRA' LE VIRGOLETTE'' XKE' POI' ENTRA QUALCUNO CORREGGENDO CHE QUELLA FRASE VA' INSERITA TRA' LE VIRGOLETTE-->"POMPINI"

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA

                                                   ...GAME..OVER...

      MARO" MI SON BEKKATO LA ROSIBINDI DI AMIGOS" AHAHAHAAAHAHAHAHA AUAUAUAUAUAUAUAAUA LA LEGGO E MI CADONO LE @@

    • 19 febbraio 2011 11.40.16 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      DA NOTARE LE VIRGOLETTE ALL'APERTURA DEL POST!-->

      SIG."CINNA" SI LEGGA ALTRI LIBRI PER POI ESPORLI QUI IN CHAT.

      COSI IMPARIAMO ANCHE NOI AHAHAHAHAHAHAHAAAHA NN HO MAI LETTO UN LIBRO IN VITA MIA, E PURE AFFASCINO TUTTE!!

      MA' COME MAI??? SPIEGATEMELOOOOOOOOooooOOOOOooooo AUAUAUAUAUAUAUAAUAUA

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA..

                                                   ...GAME..OVER...

      UHM? FORSE STARA' CUCINANDO UN'ALTRA BISTECCA"

      CI METTA IL SALE NN MI CADA ANCHE SU QUESTO

    • 19 febbraio 2011 13.53.44 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      "CINNA"scrive:  <--NOTA LE VIRGOLETTE"

      5. Le rivelo solo un'ultima cosa. E' un po' difficile da capire, quindi la prego di seguire con attenzione. Frasi come queste che lei ha scritto: 

      MA' I SUOI CONCETTI SONO PRIVI DI CONTENUTO..SI ALLENI 

      LEI SU DUE ERRORI AH FATTO UN RIASSUNTO DELLA SUA MANCANZA DI INTUITO

      sono segnali importanti della SUA mancanza di contenuto e della SUA mancanza di intuito. E' dei deboli riversare sugli altri le proprie debolezze. 

      P.S. Per pietà umana non le faccio, come ho detto all'inizio, la conta degli errori presenti. E, mi creda, scrivere dopo aver riflettuto un po' (e tenendo conto degli impegni VERI della vita) non è cosa invereconda. Lei, del suo scrivere senza pensare, ne fa un vanto. Ma, più che altro, è vento.

      Cinna

      __________________________________________________________________________________

      OMBRA risponde:

      PROF "CINNA" <--NOTI SEMPRE LE VIRGOLETTE

      LE COMUNICO CHE' LA MIA FRASE--> "INTUITO"<--NOTI SEMPRE LE VIRGOLETTE"

      NN VOLEVA INTENDERE,CHE LEI DOVEVA INTUIRE UNA COSA INTUIBILE!

      MA' VOLEVASI SOLO FAR CAPIRE, CHE SI VIVE ANCHE DI INTUITO. NN AH CASO NOI ASCOLTANDO HO LEGGENDO UNA PERSONA MOLTO SPESSO NN CAPIAMO COSA INENDONO,XKE DETTE ALLA LORO MANIERA.QUESTO PER QUANTO RIGUARDA VOI.XKE DA PARTE MIA IO CAPISCO TUTTI VOI,ANCHE SE SBAGLIATE SIA NELLA GRAMMATICA , E SIA NELL'ESPRIMERVI?

      QUESTA è UNA DOTE CHE MOLTI DI VOI NN HANNO

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA

                                                   ...GAME..OVER...

      E L'HA INFORMO CHE IO RIESCO ANCHE A FARMI CAPIRE SOLO CON L'EMOTICONS, COSA CHEA VOI MANCAXKE' PERSONE VUOTE.ANCHE SE LAUREATE!

    • 19 febbraio 2011 14.03.14 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

       

      1. non hai letto/non riesci a capire il senso dei miei interventi

      2. eviti accuratamente di rispondere 

      3. scrivi cose del tutto insensate, prive di logica e fuori contesto

      Ergo: è del tutto inutile trattarti con il rispetto che si deve a un interlocutore: sei un becero provocatore da quattro soldi, con una stolidità ineguagliabile (potrai sempre dire di essere un recordman).

       

       A lavà 'a capa 'o ciuccio se perde acqua e sapone.

       
       
      Cinna. 
       
       
       
      Ps: il numero di Azzaro era riferito alla sua età. Prima di parlare, accertati di non avere i collegamenti in corto circuito. Per il resto, ti lascio nella tua crassa ignoranza.
    • 19 febbraio 2011 14.50.36 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      ALLORA VEDI CHE RICORDI LA SUA ETA' QUINDI IL NUMERO' L'HO <--NOTA L'APOSTROFO. DOVRESTI RICORDARE SENZA PROBELMI.E DICCELO SU..FURBONA SEI ASTUTA QUANTO ROSIBINDI

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE  E NN SOLO? OMBRA

                                             ...GAME..OVER...

      ps: su cosa vuoi che ti risponda? esponi la domanda''

    • 19 febbraio 2011 14.52.58 CET
    • A PROPOSITO DI UN AVVIO DI CONVERSAZIONE CON AZZARO.

      MA' SCUSA TU DICEVI CHE NN MI CAPIVI?

      E ORA" TUTTO D'UN BOTTO CAPISCI" AMMAPPATE CHE PERSPICACIA NOTA SEMPRE L'APOSTROFO AHAHAHAHAH MARO' COME RIDO AHAHAHAAHAHAHAHAHAA

      SEMPRE LA VOSTRA LUCE E NN SOLO? OMBRA

                                             ...GAME..OVER...

       

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla