Forum Quelli di ciao aMigos... Altro.......
  • Topic: commentiamo questo, che e' un fenomeno molto piu diffuso di quel

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 06 luglio 2011 10.59.53 CEST
    • commentiamo questo, che e' un fenomeno molto piu diffuso di quel

      L’annoso problema dei falsi invalidi è tornato di attualità di recente quando, il 22 giugno, a Napoli, sono scattate le manette per 20 truffatori che operavano nel quartiere Pendino, nei pressi del centro storico. La camorra aveva messo in piedi un sistema in grado di garantire, attraverso certificati e documenti fasulli, l’idoneità a ricevere l’assegno a spese dei cittadini. I truffatori, grazie ai metodi dell’associazione criminale, riuscivano ad ottenere pensioni di invalidità e indennità di accompagnamento non avendone titolo. Il comando provinciale dei carabinieri e del comando provinciale della guardia di finanza, su ordine della procura di Napoli - sezione reati contro la Pubblica Amministrazione, hanno messo le manette ai polsi ai 20 accusati. Tra di loro, finti pazzi, tumori inesistenti e una donna, data per invalida al 100%, che svolgeva l’attività di badante.

      Dal 2004 carabinieri e finanzieri hanno portato all’arresto di 131 persone e al sequestro di un milione  e centomila euro e hanno scoperto che, gli esperti d truffe di questo tipo erano gli esponenti del clan Mazzarella. Non solo si occupavano di far ottenere agli interessati gli assegni, ma anche gli arretrati relativi, spesso in cambio di una quota. Sgominata la banda, tuttavia, la questione è ben lungi dall’essersi estinta. Se l’entità del dilemma sia rilevante, lo si capisce dal rapporto del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza (Civ) dell’Inps, che ha definito i termini della questione in ordine al numero di invalidi falsi, e di costi per la comunità e da un’inchiesta de Il Corriere della Sera (Pensioni d' Invalidità. Revocata Una su Quattro) di Enrico Marro relativa a questi dati.

      Vorrei aggiungere che ho approfondito la cosa e sembra che questa sia solo la punta dell'iceberg. Da una statistica fatta sempre dal corriere della sera , sembra che in Italia un pensionato su quattro sia abusivo, cioe' riceve la pensione senza averne diritto.

      Stiamo parlando di circa circa dieci miliardi di euro, vi rendete conto della consistenza del fenomeno...e sembra che il novanta per cento di questo "piccolo " problema sia diffuso al sud.

      Commentiamo senza ideologia questo " amortizzatore sociale" o vogliamo ancora fare propaganda , come Saviano, che dice che la mafia e' al nord...

      In parte ha ragione ma ora che le indagini sono in corso, stavolta sui rifiuti...e'emerso che molte aziende smaltivano rifiuti tossici al sud, in quantita' oceaniche,  che la cosa e' andata avanti per anni, e' di questi giorni la notizia di numerosi arresti.

      Saviano ha ragione "in parte " peche' gli arrestati son quasi tutti calabresi che erano riusciti ad entrare nei consigli di amministrazione delle holding piu potenti.

      Insomma vai vai vai, siamo sempre la, altro che Saviano cn le sue fantasiose ricostruzioni.

    • 06 luglio 2011 11.01.16 CEST
    • commentiamo questo, che e' un fenomeno molto piu diffuso di quel

      E poi BEEERG sai qual e' il bello??? Che svariate volte ho sentito notizie di veri invalidi a cui non e' stato riconosciuto il loro disagio!!! E' una vera vergogna!! Ma d'altronde in Italia siamo un po' abituati a queste cose!! Il brutto e' non riuscire a debellare il problema.

      CiAoOoOoOooOoOo

    • 06 luglio 2011 13.41.44 CEST
    • commentiamo questo, che e' un fenomeno molto piu diffuso di quel

      Per l'ennesima volta dico la mia. Sono invalido all'80% dal 1994, anno in cui mi hanno diagnosticato due malattie croniche, la GLOMERULONEFRITE SCLEROTIZZANTE di classe III, causata da un LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO. Nel 2000, dopo che nel '99 ho avuto una ricaduta che mi e' costato una settimana in rianimazione e 5 mesi di ospedale, ho ottenuto l'aggravamento al 100% con l'aggiunta di IPERTENSIONE ARTERIOSA, POLICITEMIA, DIABETE DA STEROIDI, CATARATTE BILATERALI E SPERONE CALCAGNALE BILATERALE a causa del peso in eccesso. Ho ottenuto 270 euro di pensione sociale, e nel febbraio del 2010 finalmente dopo 3 anni di ricorsi, anche la pensione INPS di 460 e rotti. 720 euro in tutto, che mi permettevano di vivere meglio di adesso. Ormai pero' erano trascorsi 3 anni ed ero gia' per il rinnovo. Faccio domanda, e mi richiamano a giugno 2010. Un dottore mandato da Roma mi abbassa subito al 76% l'invalidita' e mi revoca la pensione INPS perche' hanno rifatto le tabelle e secondo loro non sono piu' invalido CON 3 PATOLOGIE CRONICHE! Ricorso immediato e giorni fa' mi hanno concesso il proseguo di due anni, uno dei quali e' quasi trascorso tutto. Adesso pero' ho il problema di capire se automaticamente mi hanno risistemato il 100%, altrimenti decade la pensioncina sociale, sforando la quale non avrei piu' diritto... E intanto gli invalidi fasulli continuano a mungere miliardi e a percepire anche 4- 5 pensioni! Incongruenza delle incongruenze e' questa: se si percepisce la pensione di invalidita' sociale, si ha la possibilita' di incamerare da fonti extrra un massimo di 4500 euro (adesso dovrebbe essere stata ritoccata a 7200) l'anno. Mentre con la pensione INPS, posso guadagnare fino a 13000 euro l'anno extra! Piu' ti ammali, piu' potresti lavorare in pratica! Boh, io aspetto che mi venga erogato il dovuto, poi si vedra'... e Pantalone paga! Ciao a tutti, Renato.

       

    • 06 luglio 2011 14.02.08 CEST
    • commentiamo questo, che e' un fenomeno molto piu diffuso di quel

      Chi è che rilascia il certificato di ''invalidita''?    

      e da li che si deve partire.

      Xke le carte se sono falsificate, chi è che lo deve stabilire?    (Punto di Domanda)   Qui si parla di mafia?     bhe nell 99% dei casi la mafia è fatta dei cosideddi colletti bianchi

      Chiediamoci xke il Medico sta fuori nella maggiornanza dei casi, e gli altri dentro,anche se giustamente.

      Fino a quando le cose rimangono cosi, il problema dilagherà sempre di piu'nn si fermerà mai


      Ps: In molti casi, sia del Sud che del Nord, nn c'è bisogno della criminalità.

      Ma basta che ti metti d'accordo con chi rilascia il certificato, con tanto di visita.

      E che gli Arretrati vanno alui, e la pensione al finto invalido.. e tristemente cosi purtroppo


      Sempre la vostra luce e nn solo OMBRA

                                                  ...GAME..OVER...

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla