Forum Raccontiamoci... Amore & Amici & Passioni
  • Topic: CAMBIARE

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 06 ottobre 2011 00.33.32 CEST
    • CAMBIARE

       

       Il cambiamento. Non ci piace. Ci fa paura. Ma non possiamo impedirgli di arrivare. O ci adattiamo al cambiamento, o rimaniamo indietro. Crescere e' doloroso.Chiunque dica il contrario mente. Ma ecco la verità:a volte più le cose cambiano, più rimangono le stesse. E a volte... Oh, a volte cambiare e' una cosa buona. A volte cambiare e'...Tutto!!!

    • 05 ottobre 2011 17.31.22 CEST
    • CAMBIARE

       Mi permetto di risponderti per ribadire con una poesia di una giornalista e scrittrice brasiliana, Martha Medeiros.

       

      Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,
      ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
      chi non cambia la marcia,
      chi non rischia e chi non cambia colore dei vestiti,
      chi non parla a chi non conosce.

      Muore lentamente chi evita una passione,
      chi preferisce il nero sul bianco e i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni,
      proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
      quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti.

      Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
      chi è infelice sul lavoro,
      chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno.

      Lentamente muore chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

      Lentamente muore chi non viaggia,
      chi non legge,
      chi non ascolta musica,
      chi non trova grazia in se stesso.

      Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio,
      chi non si lascia aiutare;
      chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

      Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
      chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
      chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

      Evitiamo la morte a piccole dosi,
      ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.

      Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità“.

    • 05 ottobre 2011 20.57.33 CEST
    • CAMBIARE

      ...E per la centosessantasettesima volta ogni lustro

      postata qua in ciaoamigos riceviam con gusto...

      qui vid'i' versi piu ch'altrove troppi

      ch'oltre misura ...vi s'intoppi,

      ma orsu' cotanta ostil ostinazione mio magnanimo

      rattristo' l cor mio e l'animo

      ...e in tal esaltazione dello spirito riceviam diletto...

      del nostro amor v'é cotanto affetto

      ma...noi si piangea ormai , colmi di pietade

      Sì... che caDDemmo come corpo morto cade.

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla