Forum Quelli che... Teenagers
  • Topic: NON TUTTI SONO UGUALI

    Torna ai Topics
    (4 rates)
    • 09 aprile 2013 10.40.13 CEST
    • NON TUTTI SONO UGUALI

      Intervento del Presidente dell'Uruguay, Josè "Pepe" Mujica, alla presenza dei rappresentanti di 139 paesi. Conferenza Internazionale di Rio, Brasile (2012)

      Stile di vita del Presidente dell'Uruguay, José Mujica.

       

      Il Presidente uruguayano José "Pepe" Mujica, figura storica del movimento di liberazione nazionale Tupamaros, ha trascorso 13 anni nelle carceri del regime, fino all'amnistia del 1985. Con l'avvento della democrazia è stato tra i fondatori del partito di partecipazione popolare, all'interno della formazione di centro-sinistra Frente Amplio. Deputato a Montevideo nel 1994, poi senatore nel 1999, ministro dell'Agricoltura nel 2005, fino a essere eletto nel 2009 Presidente dell'Uruguay, tuttora in carica.

       

      Guadagna ufficialmente 250 mila pesos al mese (10.040 euro), ma lui vive con circa 800 euro mensili, il resto lo distribuisce ai settori più poveri della popolazione e a varie organizzazioni non governative, che lavorano per costruire abitazioni nel Paese. Ha 77 anni. Abita nella casa di campagna di sua moglie, Lucía Topolansky. La dimora presidenziale l'ha destinata ai senzatetto. Vive in semplicità come qualsiasi contadino uruguayano: cura l'orto e la campagna e vende i prodotti della terra a un mercatino popolare della domenica. La moglie accudisce alla faccende di casa, non hanno donna di servizio e lui non naviga su Twitter, né manda mail, ha un cellulare preistorico. Usa dire: "I soldi mi devono bastare perché la maggior parte degli uruguaiani vive con molto meno... Le cose più belle della vita sono avere degli amici, godere moderatamente del cibo e molto della Natura. Io non sono povero, ho tutto ciò di cui ho bisogno". La sua auto blu: un piccolo maggiolino, tutto sgangherato e la scorta una macchina della polizia con due agenti davanti casa.

      Libertà, tempo per sé e per gli altri, solidarietà: sono questi i valori alla base della semplice ma felice vita del presidente, che si definisce un semplice contadino part-time.

      "Mi hanno definito il presidente più povero - ha detto recentemente - ma io non mi sento povero. Poveri sono quelle persone che lavorano soltanto per cercare di mantenere uno stile di vita sontuoso e che vogliono sempre di più. Questa è una questione di libertà. Se non hai un grande patrimonio, non hai bisogno di lavorare tutta la vita come uno schiavo per conservarlo e, dunque, hai più tempo per te stesso. Posso sembrare un vecchio eccentrico, ma è una questione di libera scelta". 

      grande uomo


       

       

      Post modificato da myr0 29 maggio 2014 17.45.34 CEST"

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla