Forum Quelli di ciao aMigos... Altro.......
  • Topic: PUTTANATA NR.5

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 05 ottobre 2013 15.47.04 CEST
    • PUTTANATA NR.5

      Ora anche gli Intelligentoni sanno che il Debito Pubblico nn Esiste e che la Moneta la crea la Banca Centrale per tutti i Cittadini ed il fabisogno di un Paese.

       

      … e poi qualcuno si chiede come un pregiudicato possa essere eletto! Basta leggere i vaneggiamenti deliranti del tuttologo. E’ inutile soffermarsi sulla propaganda elettorale che lascia il tempo che trova, utile invece è chiarire la solita confusione “economica”. Concedetemi una piccola pre-messa (ciao SEKHMET), io non sono un cardiochirurgo, anche comprendendo i lati positivi e negativi di un trapianto di cuore non mi avventuro certo in un discorso sulla tecnica operatoria di un trapianto. L’ignoranza di 0mbra è talmente profonda che straparla su argomenti di cui non sa assolutamente NIENTE e con la sua immaginazione ipotizza come funzioni la politica monetaria, sinceramente mi sbellico dalle risa leggendo tutte le sue puttanate, che sono talmente tante da cominciare a numerarle. Vediamo in quanto tempo arriva a 1000 così potremmo dargli in premio la bambolina. Per qualche lettore, invece, interessato all’argomento proviamo a chiarire qualcosa circa il famoso “debito che si risolve stampando moneta”, evitando di fare discorsi troppo tecnici e facendo un sunto stringatissimo.

      In generale la Banca Centrale di uno Stato “stampa” moneta con la quale vengono regolati i rapporti economici sia tra i cittadini, e sia tra Stato e cittadini. In teoria si potrebbe stampare tutta la moneta che occorre di volta in volta e saremmo tutti felici e contenti. Ma così non è ! L’immissione di moneta sul mercato è una azione che deve tener conto di una serie consistente di variabili connesse fra di loro.

      a)  più è grande la quantità di moneta circolante maggiore è l’inflazione. Cos’è l’inflazione ?  E’ l’aumento dei prezzi di beni e servizi. E’ facile capire che se un cittadino ha più soldi in tasca tende ad acquistare molto di più, conseguentemente, chi produce o vende ha interesse a lucrare di più, ma non potendo crescere velocemente la sua quantità di beni o servizi ne aumenta il prezzo. Esempio: un dentista invece di avere 100 clienti che pagano 10 preferirà avere 10 clienti che pagano 100 guadagna la stessa cifra ma lavora di meno e risparmia sui materiali di consumo, questo suo vantaggio va a significare che la stessa prestazione prima costava 10 e ora costa 100. Ma significa anche che il valore intrinseco della moneta è diminuito (stessa prestazione - maggior costo) .

      b) maggiore quantità di moneta disponibile comporta una riduzione dei tassi d’interesse; cioè il costo della moneta diminuisce, per cui banche e speculatori in attesa che aumentino gli interessi preferiscono accumulare moneta e non prestarla, generando una riduzione degli investimenti e una diminuzione dei consumi, avremmo in pratica una recessione. Una continua immissione di moneta diventa inutile perché si tenderebbe sempre ad accumularla.

      c) maggiore quantità di moneta provoca anche l’aumento del PIL.

      Quando uno Stato spende più di quello che incassa dalle tasse, si trova in una situazione debitoria il famoso Debito Pubblico che per i motivi prima esposti non può essere coperto stampando moneta. In tal caso uno Stato per far fronte ai pagamenti, che deve sostenere, è costretto ad acquistare moneta sul mercato finanziario e questo avviene a mezzo di emissione di certificati di debito (BOT,CCT, BTP ecc.). In pratica fa delle “cambiali” e per invogliare i cittadini risparmiatori, le banche e gli speculatori ad acquistare queste “cambiali” deve offrire tassi d’interesse superiori a quelli di mercato così facendo ha sì moneta contante “fresca” ma aumenta il debito della quota interessi. In pratica se servono 1000 devo offrire, a tutti quelli che si prendono le “cambiali”, una remunerazione per i soldi che prestano,  ipotizzando che il totale interessi, fosse 10 a scadenza delle “cambiali” lo Stato deve rimborsare 1010, se non li ha in cassa emette cambiali per 1010 + interessi e il giro continua. Per uscire da questo vortice lo Stato deve diminuire le spese. Il capitolo spese di uno Stato è composto da tante voci anche esse interconnesse tra loro e agire su di esse non è un gioco. Facciamo un esempio terra terra se, per risparmiare, decido di non usare più l’auto ho certamente un risparmio economico e ci guadagno in salute, ma un auto in meno circolante vuol dire sì, che migliora l’ambiente ma anche che si produce un'auto in meno, che i commercianti vendono un auto in meno, che meccanico, carrozziere, elettrauto riparano un'auto in meno e mi fermo qua; sperando che sia stato chiaro perché tutti quei meno significa che diminuisce la gente che lavora.

      Il discorso sulla moneta è ancora più lungo e se interessa ne parleremo in altre occasioni.

      Post modificato da amigossiano 19 ottobre 2013 23.39.48 CEST" ____________________________________

      amigossiano

    • 05 ottobre 2013 18.45.48 CEST
    • PUTTANATA NR.5

      Adesso tu che sei un semplice utente con la fissa delle BufaleBill vuoi paragonarti a un Politico Laureato e che è stato pure  Ministro e ora uscito dall'Europa si sta creando la propria Moneta Sovrana  facendo pagare le Tasse alle Banche e nn ai Cittadini facendo incrementare il suo Paese che ora è uscito dalla Crisi e vive Felicemente?

      ( Ma famm' ò piacer )

       

      Leggi bene cosi magari impari qualcosa.

      Viktor-Orban“Dagli anni 30 nessuna nazione si è mai più sottratta dal volere dei cartelli bancari internazionali controllati dai Rothschilds” questo scrive il 23 agosto 2013, su un giornale americano Ronald L. Ray, giornalista del Kansas, a proposito delle scelte operate da Viktor Orbán, primo ministro ungherese. Il politico promise di ristabilire la giustizia sui predecessori socialisti che avevano venduto il popolo della nazione alla schiavitù di un debito infinito con i vincoli del FMI (IMF). Infatti Orbán ha cacciato gli usurai dal trono. Il popolare e nazionalista primo ministro ha detto all’FMI che l’Ungheria non vuole né richiede “assistenza” ulteriore dal delegato della Federal Reserve di proprietà dei Rothschild. Gli ungheresi non saranno più costretti a pagare esosi interessi a banche centrali private e irresponsabili. Così il governo ungherese ha assunto la sovranità monetaria e adesso emana moneta senza debito e tanta quanto ne ha bisogno. I risultati sono stati eccezionali. L’economia nazionale, che vacillava per via di un pesante debito, ha ricuperato rapidamente e con strumenti inediti dalla Germania nazionalsocialista. Il ministro per l’Economia ungherese ha annunciato che grazie a “una politica di bilancio disciplinato” ha ripagato il 12 agosto 2013 il saldo dei 2,2 bilioni di debito all’FMI, prima della scadenza ufficiale del marzo 2014. Orbàn ha dichiarato “L’Ungheria gode della fiducia degli investitori” ossia quelli che producono in Ungheria per gli ungheresi, creando crescita economica vera, quel tipo di produzione che crea occupazione e migliora la vita del popolo. Mentre il procuratore generale, seguendo le gesta dell’Islanda, ha accusato i tre precedenti primi ministri del debito criminale in cui hanno fatto precipitare la nazione. Rimarrebbe ancora un passo da fare per distruggere completamente il potere dei bancksters in Ungheria, che consisterebbe nell’attuare un sistema di baratto per lo scambio con l’estero come accade oggi in Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica, i cosiddetti BRICS, una coalizione economica internazionale. E se gli USA seguissero la guida dell’Ungheria, gli americani potrebbero liberarsi dalla tirannia degli usurai e sperare in un ritorno a una pacifica prosperità.

    • 05 ottobre 2013 19.58.44 CEST
    • PUTTANATA NR.5

      Se occorreva una conferma che non sai leggere l'hai data. Frequentando le ombre stai peggiorando, come lui ti stai dando alle supposizioni. Indicami un rigo ove abbia scritto di Europa o Italia o di qualsiasi paese del mondo. Quando ho scritto BOT, CCT, BTP è per utilizzare termini noti, infatti successivamente ho usato un'altra parola. Questo è la dimostrazione di come sei mentalmente prevenuto.


      Post modificato da amigossiano 19 ottobre 2013 23.39.53 CEST" ____________________________________

      amigossiano

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla