Spargi la voci

LA DENIGRAZIONE

  • NIENTE E' PIU DISTRUTTIVO E UMILIANTE DELLA DENIGRAZIONE DISINVOLTA E NONCURANTE. 

    ORMAI SIAMO COSI ASSUEFATTI A QUESTO MODO DI FARE BRUTTO  , CHE SPESSO NON CI RENDIAMO CONTO  DI QUANTO ALLA LUNGA POSSA RISULTARE DEVASTANTE.

    L'AMORE COSTRUISCE L'AUTOSTIMA , NON LA SVILISCE. L'AMORE ESALTA , NON DEGRADA. SORPRENDE CONSTATARE QUANTE PERSONE SOSTENGANO A SPADA TRATTA, PIENE DI SE , E CON GIUSTA CAUSA SECONDO LORO,DI AMARE IL PROSSIMO, EPPURE CONTINUANO A SMINUIRE GLI ALTRI MAGARI RIDICOLIZZANDOLI.

    NON HO MAI DIMENTICATO UN UOMO, CHE ALLA  COMPAGNA, SEMPRE PRONTA A SFRUTTARE OGNI MINIMA OCCASIONE PER FARLO OGGETTO DEL SUO UMORISMO SPREZZANTE, HA FINITO COL CHIEDERE: SE SONO COSI INUTILE O DISUTILE E PIENO DI DIFETTI , POTREI SAPERE PERCHE STAI CON ME?"

                                                                             -----------------DOMANDA PERTINENTE -------------------------

    LA DENIGRAZIONE CHE MIRA A MODIFICARE IL COMPORTAMENTO ALTRUI SOLITAMENTE RIESCE SOLTANTO A PEGGIORARLO . E PENSARE CHE ESISTONO INNUMEREVOLI OTTIMI SISTEMI PER INFLUIRE POSITIVAMENTE SUL CONTEGNO DI ALTRE PERSONE.

    PERCHE ALLORA RICORRERE A UN METODO CHE HA IL POTERE DI FERIRE E PERFINO DI DISTRUGGERE?

    UN CONSIGLIO: ELIMINATE DALL VOSTRA VITA ,DIRETTAMENTE SENZA PASSARE DAL VIA , CHI VI DENIGRA, VI DISPREZZA ANCHE SE VI DICE CHE NON E' VERO E ADDIRITTURA DICE DI AMARVI. MEGLIO UN PEZZO DI PIZZA CON LA MOZZARELLA E UNA BIRRA