Categorie

Muchacio i Blog

  • Sogni e realtà.

    Giunsi sul bordo di quel pozzo sporsi il capo e nel suo fondo, il volto della luna si rifletteva.   Volto di donna dai mille sorrisi quale, quello riservatomi?, mentre i tuoi occhi sorridono.   Sulla superfice di quell'acqua danzi nel contempo nitida si fa la tua figura, cos&igra...
  • Antologia di vita.

    Anacronismo di una vita per volontà di maschere che con una logica porta al sincronismo voluto, rendendo tutto simile in un solo attimo.   Disabituato, cerchi di rincorrere la tua diversità nel ruolo che l'essenza non macchi l'essere, la regola che china vuole la schiena. &...
  • Rispettarsi

    Profumi impregnano l'aria, disordinatamente tra nuvole di polvere sfuggono nello scroscio delle sue lacrime.   Ora giudicami e guardami mentre prensili i tuoi occhi afferrano i miei dubbi che nella macchia come edera mi avvinghiano.   I nostri pensieri attaccati a queste mura fann...
  • Difese

    Ho detto scudo non scudiero, bramante e solitario; alza il muro che non si può vedere. Tenebre di veli avvolgono il respiro che non più ansima nè più è trepidante,  lasci scorrere ogni rivolo fresco accanto. Lui difende senza dovergli spiegare nulla per...
  • Mentire.

    Mai ho amato  Mai t'ho amata Mai t'ho incontrata Mai mi sono fermato Mai t'ho detto ti penserò. Mai dirò di averti mentito...
  • Risorgere.

    La mia mente invano cerca immagini, colori, volti risucchiati dalle pareti del mio sepolcro mi hanno lasciato nell'infinita trasparenza di questo vuoto. E in esso, ignudo, sento i miei respiri compenetrare il silenzio e la mia anima evaporare allucinata, senza graffiarsi sulle pareti di g...
  • Mia.

    Non resta che fantasia  nel ricordo, tu che sfuggente nelle mie ombre adombri i tuoi tratti nel fumo grigio                                     del tempo. Mesto nel rimembrare le piccole cose cresciut...
  • Malinconia.

    Gronda, trasuda e penetra dentro pronfonda ella scava in ogni vena, mentre cerchi il sollievo al suo male.   E in quella quasi dolce follia cerchi                                         l'o...
  • Condannato

    Voi, voi che mi guardate ora, quello che sono adesso - Voi che eravate come me - lo avete voluto. Amavo la vita, contavo i respiri e gli occhi ardenti correvano in questa cella , gridando. Amavo la vita. Scordavo il domani e sulla branda ballavano realtà lontane, stridendo. Amavo ...
  • Sino alla fine.

    Fuori dal muro il vento non emette lamento calpesterò sentieri dalla verde linfa del mondo, sino all'orizzonte  vibrerà questo infinito amore. In questo mondo soffocato che brama e freme il tuo bacio sarà quello spazio candido e divino che come acqua cheta dai lun...