Spargi la voci

Pelle su pelle.

  • L'Amore..quante volte ci si è chiesto cosa possa essere, e cosa possa rappresentare. C'è chi lo reputa inesistente, chi lo reputa come qualcosa di vivo che quando arrivi a toccarlo, ad afferrarlo non te ne senti mai sazio e mai appagato. C'è chi lo silenzia, dietro una corazza di ferro o dietro una campana di vetro.. e pronta innanzi ad Esso, a frantumarsi in mille pezzi e a lasciarlo passare dentro. L'Amore puoi trovarlo in uno sguardo, in una intesa al limite della imperfezione o sul confine di una perfezione lontanamente immaginabile. L'Amore, che va oltre un'immagine, puoi trovarlo in una parola detta, o in una non detta. Puoi scoprirlo alla luce, ma puoi scoprirlo anche al buio, e dal buio può portarti alla luce. L'Amore è un saper aspettare, è mettere Lei al centro dei tuoi occhi e dei tuoi pensieri..di una tua attenzione, renderla la Tua Donna tra le Donne. L'Amore, è il suo profumo nella tua testa..la paura di sentirsi un pò diversi. E' la sua pelle sulla tua, le sue mani che disegnano su di te un'opera d'arte. Talvolta quello che possono creare due corpi, potrebbe essere assimilato ad un complesso artistico superlativo.


Commento

0 commento