Spargi la voci

A proposito di illeciti ......

  • Spesso capita di lamentarci se in chat avvengono alcune cose imbarazzanti o addirittura gravi e nella maggior parte delle volte la gente ci risponde così: E' una chat!  Che risposta è? E' una chat e quindi sono ammesse le offese? Oppure è ammessa la divulgazione di dati sensibili di altre persone? Sappiamo tutti che la chat viene presa dalle persone in tanti modi diversi. C'è chi entra per il solo gusto di scambiare risate con gli altri, puro divertimento. C'è chi ha bisogno della chat  per relazionarsi con qualcuno, magari perchè nella vita reale non ci riesce. C'è chi entra in chat solo per sesso. E fino a qui tutte cose positive. Ma c'è chi entra solo per fare casino, per denigrare, offendere, maltrattare .... I motivi di questi comportamenti sono svariati e non serve uno psicoanalista per capirci qualcosa. E' palese che per ovviare a situazioni del genere ci sono alcuni rimedi, come ad esempio usare il tasto "ignora" oppure cambiare stanza (anche se ormai in tutte le stanze blu trovi sempre qualcuno che offende) oppure ancora non entrare per niente in chat! Dovremmo chiederci anche come è strutturata la piattaforma della chat e chiederci anche quali sono gli obiettivi dei dirigenti  della nostra chat. In buona sostanza dovremmo essere preparati soprattutto perchè dobbiamo sapere cosa fare appena entriamo in chat.

    Però poi mi domando .... ma se considero la chat un luogo dove relazionarci con altre persone, se considero chi chatta non NICK ma persone vere ... perchè devo chiudere gli occhi quando leggo offese? Perchè questa gente che offende deve continuare a farlo? Ma perchè non si riesce ad intervenire per allontanare queste persone? Nella vita reale cosa succede? Se riceviamo una offesa reagiamo, in un modo o in un altro, sappiamo come difenderci. E' vero che nella vita reale le persone che offendono quanto meno ci conoscono e le conosciamo, a differenza della chat in cui non ci si conosce ... ma non è una buona scusa, questa, per non reagire. Ultimamente nella stanza BLU incontri (la stanza dove chatto io) non si può neanche entrare. C'è di tutto. Gente che flodda, gente che offende, gente che clona, gente che inventa cose per ridere e deridere un nick ... e gente malata!  Ed è soprattutto questa ultima categoria di persone che va tenuta sotto controllo. Il malato non si rende conto di essere malato. Pensa di avere sempre ragione dovunque e con chiunque. Tant'è che io dico sempre che la colpa non è del malato ma di chi gli sta intorno e gli permette di fare danni. C'è un soggetto in chat nella stanza incontri che, a mio parere, ha qualche disturbo mentale. Ricordo le sue chattate di qualche anmo fa, lo leggevo e non lo leggevo, intervenivo solo quando parlava (in continuazione) di un fatto successo in chat (la morte di una donna che chattava qui ad opera di un uomo che chattava sempre qui). Gli dicevo cosa pensavo del fatto che ne parlasse quasi tutti i giorni e non era giusto. (tra l'altro lui sostiene che la colpa della morte di questa persona era di tutti noi chatteur). Ma ricordo anche che parlava sempre, e sottolineo sempre, di una certa persona conosciuta in chat, con la quale ha avuto una storia terminata circa 4 anni fa. Io questa chatteur non l'ho mai letta in chat e se è capitato di vederla in lista utenti non ci ho nemmeno fatto caso. Ma so tutto di lei. Tutto. O almeno quello che racconta lui, in modo maniacale, tutti i santi giorni e le notti. In qualsiasi ora o giorno entri in chat c'è lui che, con mille nick, scrive cose successe durante il loro rapporto. Sinceramente dico che leggere come si svolgeva il loro rapporto, con dettagli minuziosi che sfiorano il volgare, anzi proprio volgari, non è bello ed è penalizzante per la donna oggetto dei suoi racconti. Che tra l'altro chatta ancora in stanza. Il dettaglio addirittura su un problema fisico di lei è diventato virale per la stanza. Ho letto diversi utenti ridere di questo racconto. I racconti, tra l'altro, sono pieni di nomi, professioni ... di gente che non si sa chi sia. Di luoghi visitati .. di location del lavoro ... tutti riguardanti la donna.

    Ad un certo punto non si leggeva più un nick scrivere: basta dai ... ci hai stufato!  ma c'è stata la rivolta della stanza. Tante persone  si sono ribellate e gli sono andate contro. E come spesso succede alla fine c'è il delirio! L'apoteosi! Tutti contro questo signore! Anche la persona più tranquilla ha scritto una frase contro di lui. Ovvio, tutti non ce la facevano più. Allora sono iniziate le offese da parte di lui a molte donne. Offese brutte riferite proprio alla persona. Offese riguardanti fatti o situazioni successe in periodi precedenti. Situazioni inventate, posti, luoghi, scopate varie e chi più ne ha più ne metta. Anche io ho fatto la mia parte ma più che altro volevo capire da lui e dalla sua donna attuale, il perchè di tutto questo accanimento. Non conosco i fatti perchè non ero in chat all'epoca, non so chi sia la donna oggetto di tante infamie, non so chi ha iniziato a mettere in piazza le loro cose. Io so quello che vedo, ovvero che da circa 4 anni noi tutti subiamo questa violenza psicologia da parte del signore malato.

    Premetto che con questo nick non entravo da qualche mese (nel 2020 in piena pandemia non sono entrata) ma da giugno uso un altro nick semplicemente perchè col cambio della piattaforma, all'inizio dell'anno, mi son trovata col sito Maxthon impossibilitata a mandare video musicali in cam e avevo problemi con l'audio. Quindi ho scaricato la chat non ricordo neanche come e da dove e riesco a mandare video in cam. Questa premessa per dire che dopo pochi giorni ero nel mirino anche io. E anche a me sono state fatte molte offese da parte di questo signore (e da parte di altri nick che appositamente entrano solo per offendere e fare confusione). Nel mio caso le offese riguardavano il fatto che non volessi dire con quale nick chattavo prima e, più in là, per il fatto che ero amica di una donna presa di mira da questo signore e pesantemente offesa tutti i giorni. Io sono una persona tranquilla, non ho mai dato fastidio a nessuno, mi son sempre fatta gli affari miei, non ho mai litigato e non ho mai offeso. Chatto con coloro che trovo divertenti perchè il tempo che trascorro in chat deve essere divertente e spensierato. Ma alzo le mani! Anche se ho un buon livello di pazienza devo dire che questo signore me l'ha fatto sballare!

    Spesso mi è venuta in mente una parola: IMPOTENZA! Non posso fare niente per allontanare questa persona dalla chat perchè al di là del fatto che potrei ignorarla, sono del parere che non è giusto fare orecchie da mercante ed andare avanti. Non è giusto! Non è giusto nella vita reale e non è giusto in chat. Buona chat gente!

    Ps: a coloro che si dichiaravano miei amici e che si sono incazzati perchè non ho detto loro chi ero ... dico ... la mia non è stat una presa in giro (come ha sostenuto una persona) e non è stata nemmeno sufficienza (come ha sostenuto un'altra persona). La mia scelta va rispettata. Gli amici restano ... tutti gli altri fuori  

     

     

     


Commenti

3 commenti
  • GESSJ piace questo
  • GESSJ
    GESSJ Che dire!!!!!! Sono con te in tutto e per tutto .Sono stanca d subire offese o leggere offese rivolte a utenti che hanno solo il desiderio di chattare.., si ignora finchè è possibile.bisogna che le persone si educhino alla civiltà.. dire STOP ai...  altro
  • PRYCE
    PRYCE Da quando frequento la chat questo e' l'annoso problema. Purtroppo non puo' essere risolto dagli utenti ma solo da drastiche misure predisposte dagli amministratori. Per intanto io .....ignoro. Buona domenica :)
  • PRYCE
    PRYCE Questa sera sono stato redarguito da GESSJ che mi ha accusato, con il mio, di avere sminuito il suo intervento. Mi dispiace che pensi possa non rispettare le sue considerazioni, Credo che alcuni nick "cuorano" calorosamente i nick che...  altro
    19 set