Spargi la voci

Tag del blogger

L amore uccide?No.Quello e tutt altro.E malattia.

  • “Il giovane discepolo di un saggio filosofo giunge a casa e gli dice:
    -Maestro, un amico ha parlato di voi con malevolenza…

    -Aspetta! -lo interrompe il filosofo- Hai passato per i tre filtri quello che stai per raccontarmi?

    –I tre filtri? -chiede il discepolo.

    -Sì, il primo è la verità. Sei sicuro che quello che vuoi dirmi è assolutamente vero?

    -No. L’ho sentito dire da alcuni vicini.

    -Quanto meno avrai usato il secondo filtro, quello della bontà. Quello che desideri dirmi è positivo per qualcuno?

    -No, in realtà no. Al contrario…

    -Ah! L’ultimo filtro è la necessità. È necessario farmi sapere quello che ti inquieta tanto?

    -A dire la verità, no.

    -Quindi -dice il saggio sorridendo- se non è vero, non è buono, né necessario, mettiamolo nel dimenticatoio”

    Siamo noi a dare validità alle parole e alle azioni degli altri. Per questo motivo, è importante filtrare l’informazione davvero costruttiva e separarla da quella distruttiva.
    Ricorrendo ai filtri della verità, della bontà e della necessità, resteremo con quello che merita davvero l’allegria e non la pena. Solo quando smettiamo di vivere conformi a quello che gli altri si aspettano o pensano di noi, riusciremo a stare bene.
    CIRCONDATEVI di persone che vi aiutino, non che vi annullino
    CIRCONDATEVI dalle persone che vi sommano ed evitate quelle che vi sottraggono. Non permettete che vi annullino con le loro critiche, i loro commenti e i loro giudizi il cui fine non è quello di aiutarvi. DISFATEVI delle parole che hanno il pretesto di annullare le vostre capacità o troncare i vostri sogni ed aspirazioni.
    AVVICINATEVI alle persone dallo sguardo sincero, sono quelle che capiranno e rispetteranno chi siete e cosa provate. La gente su cui potete sostenervi è quella che vi offre una PACE  senza rumore, senza DISTORSIONI e senza SECONDE intenzioni.

    In definitiva, cercate di non fare caso all’ironia malevola e lavorate per costruire un posto nel vostro mondo lontano dal ricatto emotivo, dalla distruzione e dalla tossicità tipici di certe persone ed ambienti.

    L AMORE NON E MORTE!

    Dai web


Commento

0 commento