Forum Quelli che... Over 40
  • Topic: oroscopo cinese

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 04 febbraio 2011 21.52.45 CET
    • oroscopo cinese

      non credo .....negli arcani ..ma mi affascinano molto

      di ogni cultura e di ogni genere ad es...l'astrologia cinese un po' diversa dalla nostra....perche' il loro anno inizia diversamente dal nostro...

       

       

      Scopri il tuo segno cinese
      Segno del Cane
      Segno del Drago
      Segno del Cavallo
      Segno della Scimmia
      Segno del Toro
      Segno del Coniglio
      Segno della Capra
      Segno del Gallo
      Segno del Serpente
      Segno della Tigre
      Segno del Maiale
      Segno del Topo





      OROSCOPO CINESE

      L'astrologia cinese è divisa in 12 segni zodiacali che riportano il nome di un animale. A differenza dell'oroscopo adottato in occidente, che deriva dalla storia greca, ad ogni segno zodiacale viene attribuito un anno.
      La legenda racconta che il Buddha, sentendo la morte avvicinarsi, chiamò a raccolta tutti gli animali della terra, ma solo 12 di loro andarono a salutarlo. Come premio per la loro fedeltà decise di chiamare con i loro nomi le fasi lunari e renderli così immortali.
      Il primo ad arrivare fu il topo, veloce e furbo, il secondo fu il diligente bue, seguito dall'intrepida tigre e il pacifico coniglio. Il drago fu il quinto, seguito da suo fratello minore, il serpente. Il settimo fu l'atletico cavallo, seguito dall'elegante pecora. Subito dopo arrivò l'astuta scimmia, seguita dal colorato gallo, il fedele cane e infine il fortunato maiale, che fece appena in tempo a salutare il Buddha.

      Scopri qual è il tuo segno e poi naviga nella barra di sinistra per leggere il tuo profilo caratteriale secondo l'oroscopo cinese

       

       

      copiato dal web...per chi vuole approfittare....

       

    • 05 febbraio 2011 20.50.01 CET
    • oroscopo cinese

      ...tigre

       

      Post n°150 pubblicato il 13 Giugno 2010 da Amarizia1962

      Il 2010 sarà l’anno della Tigre 14 febbraio 20102 febbraio 2011 (Metallo): secondo l’oroscopo cinese i nati (dal 1902 al 2010 con intervalli di 12 anni)sotto il segno della tigre (虎 Hu)sono persone dotate di una personalità magnetica, senso di autorità eindipendenza e di un grande fascino e carisma. Per contro sonoindifferenti, un po’ freddi, orgogliosi e ambiziosi. Hanno un fascinoquasi irresistibile perché hanno una forte componente di magnetismo echarme; inoltre, la loro aria autoritaria riesce perfino a infonderefiducia e sicurezza. I lati negativi del carattere di una Tigre sonol’egoismo e la tendenza ad essere circospetti e sospettosi neiconfronti degli altri, tuttavia rimangono l’emblema della difesa deidiritti umani, infatti le persone col segno della Tigre sentono moltole tematiche della giustizia e dell’etica. I numeri fortunati di questosegno sono: 4, 5, 7, 9, 13, 34, 44, 45, 54, e i partner congeniali ilCavallo e il Cane.

      LA PERSONALITA' DELLA TIGRE:
      In Oriente, la Tigre simboleggia lapotenza, la passione e l'ardimento. Ribelle, pittoresca eimprevedibile, impone a tutti reverenza e rispetto. E' una lottatriceardente e intrepida, e il suo segno è riverito perché scongiura i tredisastri più gravi che possono minacciare una famiglia: il fuoco, iladri e gli spettri.
      E' una fortuna avere accanto un nativo dellaTigre, purché siate disposti ad accettare tutta l'attività comportatadalla sua personalità dinamica. l'impulsività e la vivacità della Tigresono contagiose. Il suo vigore e il suo amore per la vita sonostimolanti. Desterà negli altri sentimenti d'ogni genere, ma nonl'indifferenza. Insomma, l'affascinante Tigre ama trovarsi al centrodell'attenzione.
      Irrequieto e avventato per natura, il nativo dellaTigre, di solito, smania per il desiderio di entrare in azione.Tuttavia, a causa della sua indole sospettosa, tende a vacillare o aprendere decisioni affrettate. Gli è difficile fidarsi degli altri efrenare le proprie emozioni. Quando è sconvolto, deve assolutamentedire ciò che pensa. Ma come è impulsivo, è anche sincero, affettuoso egeneroso. E soprattutto ha un meraviglioso senso dell'humor.
      Ogninativo della Tigre ha in sé un certo spirito umanitario. Ama i bambini,gli animali e tutto ciò che può attirare la sua immaginazione e la suaattenzione al momento. Quando si lascia coinvolgere, il suocoinvolgimento è totale. Tutto il resto, compreso respirare, verrà alsecondo posto, dopo l'oggetto di suo interesse. Quando s'impegna non famai le cose a metà. e si può star certi che darà sé stesso al cento percento o anche di più, se lo ritiene necessario.
      I tipi più sensualihanno spesso, in gioventù, una passione per la vita bohémienne. Alcuninon la superano mai. Le modelle avventurose che vanno a Parigi in cercadi un'esistenza romantica, i pittori in boccio che espongono i loroquadri agli angoli delle strade, i complessi dilettanti... oltre adessere ottimista, la Tigre non è materialista e non è ossessionatadall'aspirazione alla sicurezza.
      In fondo, il nativo della Tigre nonè un romantico. E' scherzoso ma appassionato e sentimentale, tuttonello stesso tempo: è un'esperienza indimenticabile amare o sposare unodi loro. Per giunta, tende a diventare possessivo e litigioso quando siingelosisce.


       altri anni della tigre

       

      TIGRE

      Caratteristiche: le persone nate sotto il segno della tigre sono dotati di un temperamento esplosivo. Impetuosi e coraggiosi si gettano senza pensarci troppo in qualsiasi impresa, che qualche volta può rivelarsi fallimentare. Sono sensibili, inclini al pensiero profondo, capaci di grande comprensione verso il prossimo. Tra i loro difetti è l'umore incostante e qualche volta possono essere anche indecisi.

      Sono sotto il segno della tigre le persone nate nei seguenti anni:
      dal 8 febbraio 1902 al 28 gennaio 1903
      dal 26 gennaio 1914 al 13 febbraio 1915
      dal 13 febbraio 1926 al 1° febbraio 1927
      dal 31 gennaio 1938 al 18 febbraio 1939
      dal 17 febbraio 1950 al 5 febbraio 1951
      dal 5 febbraio 1962 al 24 gennaio 1963
      dal 23 gennaio 1974 al 10 febbraio 1975
      dal 9 febbraio 1986 al 28 gennaio 1987
      dal 28 gennaio 1998 al 15 febbraio 1999
      il 2010 (dal 14 febbraio 2010 al 2 febbraio 2011) sarà l'anno della tigre.

       

      tigre_1La Tigre è il terzo segno dei 12 segni cinesi e rappresenta essenzialmente il coraggio. Nella Cina antica si guardava alla tigre come segno capace di proteggere la casa dai tre più grandi pericoli che potessero incorrere: il fuoco, i ladri e soprattutto i fantasmi, tanto presenti nella cultura e nel folclore cinese. 

      Chi nasce sotto questo segno è molto simile al felino: ha carisma, è attivo, coraggioso e sicuro di sé. La Tigre è potente, audace e passionale, indipendente, affidabile. Molto legati al lavoro, tanto che un fallimento professionale potrebbe portarli a una depressione, così come un parere negativo da parte della persona amata. Uno dei lati positivi è che la Tigre soffre tanto ma per poco tempo: fa in fretta a voltare pagina e non si crogiola nel dolore, non vuole mai ferire e se prende qualcuno in simpatia, si fa in quattro per lui. Ama le sfide, la competizione e spesso ne esce vincente, tirando fuori artigli e denti aguzzi, e se perde, è solo perché non ci teneva a vincere fino in fondo. Agisce solo dopo aver studiato ogni minima mossa.

       

      Qualche difetto: per la Tigre il mondo o è bianco o è nero, ha scatti di collera. Il lavoro è un tassello importantissimo per la Tigre e si impegna al massimo, è un ottimo leader, ma è difficile tenere i suoi ritmi, e questo li rende spesso insopportabili sia come colleghi che come capi. Lavori ideali per la Tigre sono tutti quelli che prevedono una sfida e l’avventura: ruoli direttivi, lo scrittore, il politico, il management, la carriera militare o in polizia, gli sport agonistici ed estremi. La sua indipendenza la rende adatta a lavori in cui si richiede la disponibilità alle trasferte o un lavoro in campo turistico. Nel partner cerca soprattutto un complice, un amico. Essendo idealista vorrà avere un compagno di lotte. Ma se è passionale in camera da letto, lo è anche durante il giorno, e questo le creerà non pochi problemi legati alla comunicazione e alla comprensione. Insomma, la Tigre va bene per un rapporto anche duraturo, ma non eterno, e soprattutto guai a non ferirla: non perdona e spesso per certe colpe (tradimenti, bugie), la rottura con loro può essere molto lacerante. Ama essere al centro dell’attenzione, è mondana e ama essere la star della festa. 

      Ottima compagna di segni più morbidi come la Pecora (per alcuni Capra) e il Cinghiale (per alcuni Maiale), dovrebbe girare alla larga da tipi simili ed egocentrici come il Drago, la Scimmia, il Cane e ovviamente la stessa Tigre. Problemi con il Bufalo, e con il Topo e con il Serpente. Perfetto il Cavallo: due spiriti liberi.

       

       

       

       

      tigre_4tigre_5

      La Tigre può cercare la fortuna vestendosi di arancione e verde, le pietre che portano bene sono: la malachite, l’olivina, la giada, l’occhio di tigre, l’ambra. I punti deboli sono il fegato e la cistifellea. Il gusto che preferiscono è l’acido. Sentimento peggiore: l’ira, piantine da coltivare: il girasole e il bambù. Il profumo è quello di giunchiglia e cannella. Luoghi preferiti: boschi, teatri, saloni di intrattenimento. L’elemento è il legno, i numeri fortunati: il 2 e il 3. 

      Anni della Tigre: 1926, 1938, 1950, 1962, 1974, 1986, 1998, 2010.

       

       

       

       

       

    • 04 febbraio 2011 22.12.31 CET
    • oroscopo cinese


      CONIGLIO

      Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del coniglio (o anche lepre, o gatto) sono considerate di molto talento. Sono altruisti e questo li rende molto graditi al prossimo. Sono ambiziosi e si esprimono con chiarezza. Si trovano a proprio agio nel loro ambiente naturale e per questa ragione non amano fare lunghi viaggi e lasciare la loro casa. Danno molta importanza alla famiglia. Dimostrano notevole capacità negli affari. Il loro difetto potrebbe essere un po' di innato pessimismo da cui sono spesso afflitti.

      Sono sotto il segno del coniglio le persone nate nei seguenti anni:
      dal 29 gennaio 1903 al 15 febbraio 1904
      dal 14 febbraio 1915 al 2 febbraio 1916
      dal 2 febbraio 1927 al 22 gennaio 1928
      dal 19 febbraio 1939 al 7 febbraio 1940
      dal 6 febbraio 1951 al 28 gennaio 1952
      dal 25 gennaio 1963 al 12 febbraio 1964
      dal 11 febbraio1975 al 30 gennaio 1976
      dal 29 genaio1987 al 16 febbraio 1988
      dal 16 febbraio1999 al 4 febbraio 2000
      il 2011 (dal 3 febbraio 2011 al 22 gennaio 2012) sarà l'anno del coniglio

    • 04 febbraio 2011 22.36.43 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=giuly8]

      è il maiale nn so come pigliarlo -----------

      [/quote]

       

       

       

       

      I nati nell'anno del maiale sono profondamente buoni, pacifici e tolleranti per amor del quieto vivere.
      Anche se la loro ira può esplodere solo nel caso si sia tirata troppo la corda, possono addirittura fare la figura degli sciocchi ingenui pur di evitare lo scontro.
      Sono comunque capaci di gesti coraggiosi e cavallereschi, per difendere chi considerano più debole, fino al punto di addossarsi colpe altrui e accettarne eventuali punizioni.
      Difficilmente fanno amicizie profonde, ma quando hanno un amico glisono leali e dediti per la vita, e chi risulta essere loro amico può ritenersi veramente fortunato.
      Amanti dei piaceri della vita, dalla buona tavola al sesso, se non si pongono limiti possono apparire sfrenati e dediti a qualsiasi vizio.
      Ma la indole dei nati del maiale è profondamente onesta, anche se superficiale e sfrutterà un'incredibile ed innata fortuna che eviterà loro di cader schiavi dei propri vizi.
      Nelle questioni di cuore risulteranno ingenui come fanciulli, facilmente soggetti a frequenti delusioni, le relazioni ottimali risulteranno essere quelle con nati negli anni del Coniglio e della Capra.
      I nativi del segno del Maiale sanno godere di tutto quello che propone loro la vita, e difficilmente si perderanno d'animo, e la loro buona stella li farà riprendere da qualsiasi colpo negativo possano subire.
      Nella vita riusciranno come cuochi provetti, gioiellieri, artisti e poeti, in questo caso potranno essere facilmente artisti maledetti dediti all'alcol e alle droghe.
      Ronald Reagan, Woody Allen, Maria Callas, Ranieri di Monaco sono tra i nati famosi dell'anno del maiale tra i Cinghiali celebri.
      I nati di questo segno presentano caratteristiche simili al segno dell'Acquario, ma anche analogie con i segni del Toro, della Bilancia ed infine dell'Ariete.
      Insomma una vera e propria macedonia astrologica.
      l'anno del Maiale

       

      MAIALE

      Caratteristiche: i nati sotto il segno del maiale (chiamato anche cinghiale) sono inizialmente un po' bruschi con il prossimo, fino a quando non viene conquistata la loro fiducia. Diventano allora galanti, cortesi, gentili verso il prossimo. Non arretrano mai e sono dotati di grande coraggio. Sono cavallereschi, leali ed onesti. Hanno grande capacità di concentrazione. Un loro difetto potrebbe essere il difficile approccio con il prossimo.

      Sono sotto il segno del maiale le persone nate nei seguenti anni:
      dal 30 gennaio 1911 al 17 febbraio 1912
      dal 16 febbraio 1923 al 4 febbraio 1924
      dal 4 febbraio 1935 al 23 gennaio 1936
      dal 22 gennaio 1947 al 9 febbraio 1948
      dal 8 febbraio 1959 al 27 gennaio 1960
      dal 27 gennaio 1971 al 14 febbraio 1972
      dal 13 febbraio 1983 al 1° febbraio 1983
      dal 31 gennaio 1995 al 18 febbraio 1996
      dal 18 febbraio 2007 al 6 febbraio 2008
      il 2019 (dal 5 febbraio 2019) sarà l'anno del maiale.

       

       

       

    • 05 febbraio 2011 08.55.53 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=CorVeleno]

      DRAGO

        DRAGO NELL' OROSCOPO  CINESE

        TORO NELL' OROSCOPO CONVENZIONALE

        E VA Bè   MA ALLORA DITELO  : TENG I CORN???

       

       gra45  interessante  l'articolo  , non credo  nemmeno io agli oroscopi in generale

       ma questa concomitanza di segni con le corna mi fa' pensare.....

       ho uno strano prurito in testa , mah !  chissa' che sara', bohhhhhhhhh  !!!!

       

      [/quote]

       


      "I nati nel segno del Drago possono essere considerati tra i più eccentrici di tutto lo Zodiaco Cinese. Testardi, passionali, onesti e coraggiosi, in tutta probabilità li vedrete camminare a piedi nudi vestiti di viola in una qualche fontana pubblica. Sembrano sentire una voce tutta loro mentre il resto del mondo li guarda attoniti; ed è proprio questa strana individualità e personalità frizzante che li rende così popolari agli altri. I nati nell'anno del Drago sembrano ispirare fiducia a chiunque ed allo stesso tempo essere capaci di opere di bene per l'umanità. Il Drago simboleggia la vita e la crescita e porta armonia, virtù, ricchezza, soddisfazione e longevità.


      Zuppa di Pollo e Germogli di Bamboo rendono i nati nel segno del Drago invincibili!


      Hanno la capacità di trasformare persone che si lamentano in continuazione in grandi ottimisti. Inguaribili romanticoni, i nati nel segno del Drago di Fuoco sembrano non riuscire a stare alla larga dal ruolo di combina-matrimoni e fabbrica-coppie. E sono fortunatissimi!  traspirano carisma da tutti i pori. Vincenti in amore, spesso presi come esempi da seguire, i Dragoni di Fuoco sono attraenti e sanno sempre giocarsi le carte giuste. In compagnia loro il sesso opposto si sente sempre al sicuro"

       

       

       

      I nati sotto il segno del Drago hanno un comportamento davvero simile a quello dell’animale che li rappresenta; quando qualcuno o qualcosa li irrita, sputano fuoco e allontanano l’avversario con un bel colpo di coda. Quando incominciano a mandare scintille dagli occhi si può esser certi che qualcosa li ha offesi e non moderano certo i termini per giustificare il loro disappunto.
      Perciò bisogna esser molto prudenti quando si ha a che fare con un Drago.
      Tuttavia, quando un nativo del segno sente fare queste considerazioni solleva perplesso le palpebre, sospira e scuote la testa con rassegnazione di fronte alla eccessiva, ridicola, vulnerabilità delle persone.
      Che cosa ci sarà di strano, si chiede ogni Drago degno di questo nome, nel dare alla gente un sincero e onesto parere? Niente di strano, ma solo un folle potrebbe mettersi volontariamente a discutere con un nativo del Drago intorno a un argomento che questo ritiene offensivo e sconveniente, e si tenga conto che i Draghi sono molto pudichi e riservati. E quando poi il Drago risponde senza mezze misure “tu non sai quello che stai dicendo”, oppure “ solo un ignorante può pensare in questo modo”, l’interlocutore resta senza parole e prova il desiderio di lanciare contro il Drago il primo corpo contundente che trova a portata di mano.
      Ciò nonostante i nativi del Drago godono anche dell’ammirazione di molti, per la loro incredibile forza fisica.
      Decisi e tenaci, allorché si prefiggono un obiettivo muovono mari e monti e non si danno pace finché non lo hanno raggiunto. L’innata forza di carattere conferisce loro autorevolezza e attitudine al comando e l’incredibile resistenza fisica fa sì che, quando tutti ormai sono esausti, essi abbiano ancora la forza di prendere le redini della situazione.
      Purtroppo però queste caratteristiche rendono i figli del Drago poco comprensivi e anche insofferenti nei confronti delle debolezze e delle paure altrui. Dotati di carisma e di magnetismo personale, riescono a farsi perdonare tutte le spigolosità del carattere grazie alla sincerità e alla naturalezza del loro modo di essere “scorbutici”!
      Sotto l’apparenza infuocata tuttavia molti Draghi sono profondamente insicuri e sottovalutano le proprie capacità. Se in seguito a qualche “fiammata” verbale l’interlocutore scoppia in lacrime, il Drago resta molto perplesso e mortificato dandosi un gran da fare per cercare di rimediare al malfatto.
      Sotto la scorza dura e dogmatica, i nativi del Drago sono sentimentalmente affettuosi e amabili.
      Così anche se l’amato Drago dovesse ricordare all’amata che un contatto fisico troppo intimo favorisce lo scambio microbi, la cosa migliore sarebbe abbracciarlo strettamente finché l’alito di fuoco si trasforma in un sospiro di piacere.
      Per il Drago gli anni favorevoli, oltre a quello del Drago stesso, sono quelli della Scimmia e del Topo, mentre i meno favoriti sono quelli del Cane, della Capra e del Bue.

       

      Descrizione generale: i nati sotto il segno del Drago possiedono tutte quelle caratteristiche che consentono di diventare un leader. Sono molto vitali e, grazie alla capacità di perseguire un obiettivo con fermezza, arrivano dove desiderano. Il successo per loro è un fatto normale e arrivano spesso a posizioni di tutto rispetto. Tuttavia le cose non vengano loro regalate: sono molto capaci e non si risparmiano mai, qualunque sia la situazione che si trovano ad affrontare. Non sono certo carenti di energia e riescono a stimolare chi sta loro accanto. Non amano i formalismi e vanno diritti al sodo, anche a costo di rendersi indisponenti agli occhi degli altri. Sono molto spontanei e sinceri, al punto che facilmente si possono trovare in mezzo a discussioni, cosa che peraltro non amano, e a battibecchi. Tendono a risolvere queste situazioni con sfuriate plateali che hanno come unico scopo quello di intimorire un po’ l’avversario o i collaboratori. Questo permette loro di portare a termine più speditamente i loro progetti. Sono attratti dai grandi ideali dell’esistenza mentre si annoiano nelle piccole cose della realtà quotidiana.

      Cosa amano essere adulati e corteggiati. Sono vanitosi ed adorano tiranneggiare gli altri, anche se spesso lo fanno senza rendersene conto. Sono attratti da tutto ciò che è lussuoso, non tanto perché siano degli snob, quanto per il potere che lo sfarzo rappresenta.

      Cosa detestano la banalità e la superficialità. Non amano essere contraddetti: se qualcuno osa porre dubbi sul loro operato si prepari ad essere ben documentato e convincente altrimenti sperimenterà un’ira senza eguali.

      La vita di relazione I nativi Drago non passano di certo inosservati, si impongono all’attenzione di tutti in qualsiasi ambiente. Considerano l’amicizia davvero importante e sono molto popolari. Sono abili oratori e sanno sedurre con i loro persuasivi discorsi, che possono toccare qualsiasi tema. E’ molto facile innamorarsi dei nativi del Drago: il vero problema è farsi amare da loro. Sono molto egoisti in questo campo, perché pretendono una completa dedizione ma vogliono per se stessi una libertà totale. Percepiscono il rapporto di coppia come un’istituzione troppo stretta; il partner di un Drago non deve pensare di essersi assicurato la sua totale fedeltà.

      Professioni indicate Per i nativi Drago è importante avere ruoli importanti nella vita; pertanto tutto ciò che faranno andrà visto come un tentativo di raggiungere le più alte vette burocratiche. Si troveranno a proprio agio sia in ambito politico, sia nella carriera forense. Se sceglieranno l’insegnamento sarà probabile vederli arrivare ai vertici. Se invece opteranno per il commercio, si tratterà sicuramente di gestire una grande azienda o una prospera impresa.

      Elemento Fuoco: Il Drago Fuoco aspira ad emergere a tutti i costi. E’ carismatico e riesce a coinvolgere gli altri, sia che si tratti di battaglie ideologiche o di operazioni lavorative. E’ il più ambizioso ed irrequieto tra tutti i nativi del Drago e considera solo i progetti di una certa consistenza economica. Di certo non si risparmia ed il suo impegno è sempre un esempio per tutti. Spesso gli viene rimproverato di non dare sufficiente importanza ai consigli di chi gli sta sempre a fianco, ma al Drago Fuoco piace assumersi la responsabilità di tutto ciò che fa e dice: desidera il palcoscenico tutto per sé. E’ attratto dall’arte, in tutte le sue forme, ma la sua sensibilità non e’ altrettanto profonda nella dimensione affettiva.

      Ascendente Capra: Le caratteristiche concilianti della Capra aiutano ad ammorbidire i modi sin troppo schietti del Drago. Questo Drago non ama il palcoscenico e incanala tutte le sue energie nella cura meticolosa dei programmi lavorativi. Il successo è assicurato, ed egli non sarà mai ostinato e aggressivo nel suo percorso. La sua dimensione affettiva è molto meno esuberante. E’ capace di tenerezze e di spirito di abnegazione e mira soprattutto a raggiungere un buon equilibrio in tutti i rapporti. La vita di coppia rappresenta per lui il raggiungimento di un obiettivo importante.

       

       

    • 05 febbraio 2011 09.08.08 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=CorVeleno]

       

      DRAGO

        DRAGO NELL' OROSCOPO  CINESE

        TORO NELL' OROSCOPO CONVENZIONALE

        E VA Bè   MA ALLORA DITELO  : TENG I CORN???

       

       gra45  interessante  l'articolo  , non credo  nemmeno io agli oroscopi in generale

       ma questa concomitanza di segni con le corna mi fa' pensare.....

       ho uno strano prurito in testa , mah !  chissa' che sara', bohhhhhhhhh  !!!!

       

      [/quote]

       

      te...solo le corna del drago hai notato...!!??

      ...ce so draghi con corna e draghi senza corna ...

    • 05 febbraio 2011 09.53.19 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=Mercurio9]

      Io son dell'anno della tigre !!!! Che peccato  mi piaceva tanto quello del maiale !!!! Hhahhahahah .....meglio ancora quello della maiala .....uashuashuhas  ...esiste Gramarizia ???

       

      [/quote]

       

      Oroscopo Tigre

      TIGRE

      Caratteristiche generali
      Forti e coraggiosi. I nati sotto il segno della Tigre hanno delle spiccate caratteristiche naturali che li inquadrano in ruoli di potere, e ricevono la stima altrui grazie ad un carisma naturale molto spiccato. Spesso una Tigre la si trova nei settori della politica, e delle altre sfere dirigenziali; l’unico rischio: peccare di superbia e sovrastimare le proprie qualità e potenzialità. I nati sotto il segno della Tigre sono determinati, giocosi, sensibili, accorti ma anche duri e inflessibili. Se colti da rabbia è difficile trattenerli, i Tigre hanno un temperamento coraggioso, un’indole meditativa e un’intelligenza viva; sanno essere molto generosi e comprensivi. I lati negativi del carattere di una Tigre sono l’egoismo e la tendenza ad essere circospetti e sospettosi nei confronti degli altri, tuttavia rimangono l’emblema della difesa dei diritti umani, infatti le persone col segno della Tigre sentono molto le tematiche della giustizia e dell’etica. I numeri fortunati di questo segno sono: 4, 5, 7, 9, 13, 34, 44, 45, 54, e i partner congeniali il Cavallo e il Cane.

      Tigre di Metallo
      Sono Tigri di metallo i nati nell’anno 1950, e coloro che nasceranno nel 2010. Le caratteristiche che questo elemento conferisce ai Tigre sono la capacità di cogliere al balzo ogni occasione propizia e un competitività estrema. In linea col loro essere Tigri sono estremamente sensibili alle esigente altrui e rispettano la libertà e gli spazi di amici, parenti e partner. Sanno realizzarsi nel lavoro e godono della stima di coloro che li circondano. Hanno una sensualità prorompente e sanno essere passionali e teneri contemporaneamente.

      Tigre d’Acqua
      Sono Tigri d’Acqua i nati negli anni 1902 e 1962. Le caratteristiche che questo elemento dona alle Tigri sono un’intelligenza che sconfina nella genialità e la capacità di volare molto con la fantasia. le Tigri d’Acqua odia la solitudine e sanno riconoscere gli amici leali, si irritano con facilità per le ingiustizie ma sanno anche mediare ottimamente le discussioni. Buoni, sensibili e ragionevoli, sono ottimi compagni, passionali e focosi, amano senza compromessi e vivono intensamente gli alti e i bassi del rapporto di coppia.

      Tigre di Legno
      Sono Tigri di Legno i nati nel 1914 e nel 1974. Le Tigri di Legno sono degli amici fidati, ottimi ascoltatori e persone in grado di circondarsi di persone altrettanto valide. Scalano la vetta del successo con determinazione e caparbietà, e poi ne godono appieno i risultati. Amano la bellezza e scelgono dei partner che abbiano il loro stesso gusto estetico, e l’amore per le agiatezze. Le Tigri di Legno sanno collaborare attivamente per mantenere salda e gratificante la vita di coppia.

      Tigre di Fuoco
      Sono Tigri di Fuoco i nati nel 1926 e nel 1986. Le Tigri di Fuoco sono estremamente vivaci, dall’espressione accesa, attenta e molto caratteristica. Le Tigri di Fuoco sono persone eccitanti, interessanti, cariche di entusiasmo e propense verso un ottimismo costante e indistruggibile. Possono far fatica a risparmiare, ma sanno cavarsela in ogni situazione. In amore sono giocosi, sensuali, irruenti e con un fascino magnetico irresistibile.

      Tigre di Terra
      Sono Tigri di terra coloro che sono nati nel 1938 e nel 1998. La parola d’ordine per le Tigri di Terra è concretezza. I nati sotto questo segno giocano duro, hanno i piedi inchiodati a terra e sono perseveranti e determinati lavoratori. Sicuri si sé anche da piccoli, sviluppano presto la capacità di consolare e guidare il prossimo. In campo economico ottimi investitori. Le Tigri di Terra amano passionalmente e sanno gestire abilmente la vita di coppia per mantenerne sempre salda l’unione e per garantirne la serenità.

      be penso che sia uno dei segni piu' interessanti dello zodiaco cinese...ma piu' o meno sono tutti bellissimi ...a prescindere dall'animale ...e poi gli animali lo sono tutti belli...

       

       

    • 05 febbraio 2011 10.17.22 CET
    • oroscopo cinese

      BUON SABATO a tutti:TI RNGRAZIO FES FES "GRA" PER AVERMI

       ACCONTENTATA SEI UN "

      AMORE"CM SEMPRE :::::::::

                   e per finire ::risp anche a "merc"AAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHH

      HHHHHHHHHHH

      ciao a tt cn affetto giuly

    • 05 febbraio 2011 20.42.49 CET
    • oroscopo cinese

       

      « Secondo la leggenda il Buddha nel presentimento della sua fine terrena, chiamò a raccolta tutti gli animali della terra, ma di questi solo 12 andarono ad offrire il loro saluto. Come premio dunque per la loro fedeltà il Buddha decise di chiamare ogni anno del ciclo lunare con il nome di ciascuno dei 12 animali accorsi. Il topo, furbo e veloce di natura, arrivò per primo. Il diligente bue arrivò secondo, seguito dall'intrepida tigre e dal pacifico coniglio. Il drago arrivò quinto seguito subito dal suo fratello minore, ovvero il serpente. L'atletico cavallo fu settimo e l'elegante pecora ottava, subito dopo arrivò l'astuta scimmia, e poi ancora il coloratissimo gallo, il fedele cane per poi finire con il fortunato maiale che arrivò appena in tempo per salutare anch'egli il Buddha. »
         

      Sempre la leggenda spiega come mai il piccolo e furbo topo riuscì a battere il grande e onesto bue, arrampicandosi sul suo dorso evitò di percorrere la strada per arrivare all'Illuminato e giunto sul luogo saltò il bue e salutò il Buddha.

      Esistono altre leggende relative a questo oroscopo. Presumibilmente la leggenda citata riguarda l'ultimo Illuminato che è morto quando il calendario cinese esisteva già.

      Ci sono parecchie storie riguardanti i dodici animali dello zodiaco cinese[senza fonte], e su come siano stati scelti. In una leggenda, l'Imperatore di Giada, già sovrano del Cielo e della terra da parecchi anni, decise di visitare la Terra personalmente. Si stupì nell'ammirare le curiose creature terrestri. Decise di prenderne dodici, da portare al Cielo, per mostrarle agli esseri divini.

      Gli animali che portò via furono: un topo, un toro, una tigre, un coniglio, un drago, un serpente, un cavallo, una capra, una scimmia, una gallina, e un cane, un maiale.

      Il gatto, il più bello degli animali, chiese al topo di informarlo il giorno in cui l'Imperatore di Giada sarebbe venuto a prenderli. Ma il topo, geloso della bellezza del gatto paragonata alla sua, non lo informò. Conseguentemente, il gatto non si presentò all'arrivo dell'Imperatore di Giada, e fu sostituito con il maiale. L'Imperatore di Giada, affascinato dagli animali, decise di attribuire ad ognuno di essi un anno del calendario.
      Quando il gatto venne a sapere cosa era successo, si arrabbiò furiosamente con il topo. La leggenda vuole spiegare anche l'origine dell'inimicizia tra gatti e topi.

      Topo (鼠 Shu) - I nati sotto questo segno sono dotati di fascino ed hanno notevole capacità di attrarre il sesso opposto; son anche grandi lavoratori.

      Toro o Bue o Bufalo (牛 Niu) - I nati sotto questo segno sono pazienti e poco loquaci, ma ispirano grande fiducia.

      Tigre (虎 Hu) - I nati sotto questo segno sono sensibili ed hanno una notevole profondità di pensiero, ma sono anche indecisi.

      Coniglio o Lepre (兔 Tu) - I nati sotto questo segno hanno molto talento e sono ambiziosi; dimostrano notevole capacità negli affari.

      Drago (龍 Long) - I nati sotto questo segno godono di buona salute e dispongono di grandi energie, ma sono alquanto testardi.

      Serpente (蛇 She) - I nati sotto questo segno parlano poco, sono molto saggi e generosi.

      Cavallo (馬 Ma) - I nati sotto questo segno sono simpatici e molto gioiosi, ma rischiano di parlare un po' troppo.

      Capra o Pecora (羊 Yang) - I nati sotto questo segno sono eleganti ed hanno notevoli capacità artistiche.

      Scimmia (猴 Hou) I nati sotto questo segno imprevedibili: inventivi, abili, e flessibili.

      Gallo (雞 Ji) - I nati sotto questo segno sono sempre affaccendati e ritengono di avere sempre ragione, anche se qualche volta sbagliano.

      Cane (狗 Gou) - I nati in questo segno sono fedeli e leali, talvolta anche egoisti ed eccentrici

      Maiale o Cinghiale (豬 Zhu) - I nati sotto questo segno sono coraggiosi e cavallereschi, non arretrano mai e si dimostrano gentili con il prossimo

       

    • 05 febbraio 2011 17.00.57 CET
    • oroscopo cinese

      proprio come mi sento io gra... una "Femmina di Lupo"

      Per alcuni segni dello zodiaco cinese è difficile intuire la corrispondenza tra le caratteristiche dell’animale assunto come simbolo e il temperamento dei nativi del segno, ma questo non è certo il caso del Cane!
      Proprio come gli animali che li rappresentano, i nativi del Cane sono gli amici migliori; la loro lealtà e la profondità dei loro sentimenti sono eccezionali.
      Quando si torna a casa e si viene accolti da un partner nativo di questo segno si riceve un tale sguardo di devozione e d’amore da confermare la certezza che il nostro compagno non ci abbandonerà mai nei momenti di difficoltà. Chi ha come amico un nativo del Cane ha davvero un tesoro e non sarà mai solo.
      Il segno del Cane è il guardiano dello zodiaco cinese; basta che avverta anche il più sottile effluvio di inganno o di ingiustizia ed eccolo che si lancia, pronto a ringhiare e a mordere! Carta e penna alla mano o seduto davanti al computer, si lancia alla caccia di tutto ciò che è storto o sbagliato, in difesa di tutti i componenti del suo branco e cioè dell’umanità intera.
      I nativi del Cane sono gli infaticabili paladini delle giuste cause e sono facilissimi da arruolare sempre in qualche nuova crociata, purché abbiano la certezza che il fine è la giustizia.
      Sottoscrivono petizioni, raccolgono firme, scrivono lettere ai giornali, partecipano a manifestazioni e lottano in ogni istante infaticabilmente contro il sopruso e la menzogna, in nome della verità. Sebbene i nativi del Cane siano bravissimi a difendere i diritti degli altri e dare loro sicurezza, non altrettanto fanno per quanto riguarda loro stessi e, mentre si danno da fare a lottare contro qualche ingiustizia, non si rendono nemmeno conto di esserne a loro volta vittime! La stessa cosa succede in materia finanziaria e professionale, impegnati a far valere i diritti degli altri e ad aiutarli dimenticano di occuparsi di sé e della propria situazione; accorgendosi del danno quando ormai è troppo tardi.
      I nati sotto il segno del Cane sono estremamente sensibili e vulnerabili e risentono molto dell’atmosfera che li circonda; se sono insieme a persone allegre e rilassate, sono anch’essi allegri e rilassati, ma se si trovano in compagnia di soggetti infelici e lamentosi, diventano tristi e si lasciano deprimere.

      Per contro, pur essendo così sensibili agli atteggiamenti altrui, ignorano del tutto quali effetti il loro comportamento possa avere sugli altri; spesso dicono cose che lasciano l’interlocutore di stucco, magari per scherzo, oppure perché semplicemente ritengono che sia la verità, senza tener conto che questa può offendere e va detta con i giusti modi. Tuttavia è facile perdonarli in virtù della grande disponibilità del loro cuore. 

      Il segno del Cane ha i suoi momenti migliori, oltre che nell’anno del Cane, anche negli anni della Tigre e del Cavallo, mentre subisce interferenze negative negli anni del Drago, del Bue e della Capra.
    • 05 febbraio 2011 17.00.09 CET
    • oroscopo cinese

      a mio piacere ... ottimo stallone x la sua puledra direi...

      Correre in libertà, con la criniera al vento, ecco il sogno dei nativi del segno del Cavallo! Questi soggetti sono prima di tutto dei ribelli e non tollerano alcuna costrizione, di nessun tipo; nemmeno le idee, le opinioni altrui devono condizionarli e chi vive con loro non deve mai dare l’impressione di aspettarsi qualcosa da essi perché anche questo scatena la loro insofferenza e la loro fuga. Inoltre i nativi del Cavallo sono profondamente convinti di avere sempre ragione, mentre tutti gli altri hanno torto, pertanto è molto difficile riuscire a farli ragionare o convincerli circa l’uno o l’altro argomento.

      Viaggiare è una delle attività più gradite ai Cavalli, che non possono star fermi e invece di stare in casa sul divano a rilassarsi vanno a fare una passeggiata nei dintorni o nelle vie sotto casa per fare magari un po’ di conversazione con le persone che incontrano. La conversazione è infatti il campo in cui i Cavalli si sentono più a loro agio, si divertono a chiacchierare e anche a spettegolare, magari al telefono, incuranti dell’ammontare eccessivo delle bollette. Se devono dire qualcosa a qualcuno devono farlo subito e non un minuto più tardi! Alcuni Cavalli sono talmente impetuosi e ingovernabili che non tengono affatto conto delle condizioni dell’interlocutore prescelto (magari reduce da una faticosa giornata di lavoro) e desideroso solo di dormire, e gli rovesciano addosso, senza compassione, il fiume del loro eloquio. E se telefonano alle tre di notte perché devono assolutamente dire una cosa è inutile arrabbiarsi, loro comunque diranno quello che hanno deciso di dire e bisognerà ascoltarli, anche se il problema che li assilla nel cuore della notte sarebbe rimandabile a momenti migliori.

      Di fatto i nativi del Cavallo non hanno il senso del tempo. Sono sempre molto attivi, pratici e devono sentirsi occupati in ogni momento della giornata.

      Quando sono ammalati e la prescrizione del dottore li costringe a letto, si arrabbiano e si ammalano ancora di più per il fatto che non si possono muovere.

       I lavori di casa e le pulizie risultano insopportabili ai nativi del Cavallo che affidano questi compiti ad altri, a qualunque costo, anche se, per poter pagare la collaboratrice domestica, fossero costretti a mangiare solo pane e patate.

      Amabili, simpatici e pieni di vita, i Cavalli hanno molti amici, sono pieni di iniziativa e spesso imprevedibili, ma proprio per questo assai poco popolari. Sono molto abili e creativi non c’è festa migliore e più “a sorpresa” di quella organizzata da un nativo del Cavallo, tanto che resterà memorabile per i partecipanti, che ne parleranno ancora molti anni dopo. Infine i Cavalli sono ospitali, hanno un ottimo gusto e sono entusiasti, quando possono avere amici in casa.

      L’energia del Cavallo si esprime appieno negli anni del Cavallo, della Tigre e del Cane, ma gli indomiti galoppatori dovranno stare al passo negli anni del Topo, del Coniglio e del Gallo.

       

    • 05 febbraio 2011 19.02.21 CET
    • oroscopo cinese

      TIGRE

      Caratteristiche generali
      Forti e coraggiosi. I nati sotto il segno della Tigre hanno delle spiccate caratteristiche naturali che li inquadrano in ruoli di potere, e ricevono la stima altrui grazie ad un carisma naturale molto spiccato. Spesso una Tigre la si trova nei settori della politica, e delle altre sfere dirigenziali; l’unico rischio: peccare di superbia e sovrastimare le proprie qualità e potenzialità. I nati sotto il segno della Tigre sono determinati, giocosi, sensibili, accorti ma anche duri e inflessibili. Se colti da rabbia è difficile trattenerli, i Tigre hanno un temperamento coraggioso, un’indole meditativa e un’intelligenza viva; sanno essere molto generosi e comprensivi. I lati negativi del carattere di una Tigre sono l’egoismo e la tendenza ad essere circospetti e sospettosi nei confronti degli altri, tuttavia rimangono l’emblema della difesa dei diritti umani, infatti le persone col segno della Tigre sentono molto le tematiche della giustizia e dell’etica. I numeri fortunati di questo segno sono: 4, 5, 7, 9, 13, 34, 44, 45, 54, e i partner congeniali il Cavallo e il Cane

      Fin qui  ci siamo, ma...

       

      E' una fortuna avere accanto un nativo dellaTigre, purché siate disposti ad accettare tutta l'attività comportatadalla sua personalità dinamica. l'impulsività e la vivacità della Tigresono contagiose. Il suo vigore e il suo amore per la vita sonostimolanti. Desterà negli altri sentimenti d'ogni genere, ma nonl'indifferenza. Insomma, l'affascinante Tigre ama trovarsi al centrodell'attenzione.
      Irrequieto e avventato per natura, il nativo dellaTigre, di solito, smania per il desiderio di entrare in azione.Tuttavia, a causa della sua indole sospettosa, tende a vacillare o aprendere decisioni affrettate. Gli è difficile fidarsi degli altri efrenare le proprie emozioni. Quando è sconvolto, deve assolutamentedire ciò che pensa. Ma come è impulsivo, è anche sincero, affettuoso egeneroso. E soprattutto ha un meraviglioso senso dell'humor.
      Ogninativo della Tigre ha in sé un certo spirito umanitario. Ama i bambini,gli animali e tutto ciò che può attirare la sua immaginazione e la suaattenzione al momento. Quando si lascia coinvolgere, il suocoinvolgimento è totale. Tutto il resto, compreso respirare, verrà alsecondo posto, dopo l'oggetto di suo interesse. Quando s'impegna non famai le cose a metà. e si può star certi che darà sé stesso al cento percento o anche di più, se lo ritiene necessario.
      I tipi più sensualihanno spesso, in gioventù, una passione per la vita bohémienne. Alcuninon la superano mai. Le modelle avventurose che vanno a Parigi in cercadi un'esistenza romantica, i pittori in boccio che espongono i loroquadri agli angoli delle strade, i complessi dilettanti... oltre adessere ottimista, la Tigre non è materialista e non è ossessionatadall'aspirazione alla sicurezza.
      In fondo, il nativo della Tigre nonè un romantico. E' scherzoso ma appassionato e sentimentale, tuttonello stesso tempo: è un'esperienza indimenticabile amare o sposare unodi loro. Per giunta, tende a diventare possessivo e litigioso quando siingelosisce.

       

      ...Ma questo è il mio "ritratto"!

      Tutto ciò che ho letto mi rispecchia, e in modo incredibilmente particolare:

      Desterà negli altri sentimenti d'ogni genere, ma nonl'indifferenza. Insomma, l'affascinante Tigre ama trovarsi al centrodell'attenzione.
      Quando s'impegna non famai le cose a metà.

      Gli è difficile fidarsi degli altri efrenare le proprie emozioni. Quando è sconvolto, deve assolutamentedire ciò che pensa. Ma come è impulsivo, è anche sincero, affettuoso egeneroso. E soprattutto ha un meraviglioso senso dell'humor.

      Ogninativo della Tigre ha in sé un certo spirito umanitario. Ama i bambini,gli animali e tutto ciò che può attirare la sua immaginazione e la suaattenzione al momento.

      la Tigre non è materialista e non è ossessionatadall'aspirazione alla sicurezza.

      tende a diventare possessivo e litigioso quando siingelosisce.

       

      Porca puttana! Sono incredulo!! Non mi hanno mai descritto così bene!!!! Beh, per dirla tutta, sono un ariete della tigre. Spesso mi sono ritrovato in moltissimi aspetti dell'ariete, ma mai,  e dico MAI mi hanno "descritto" così bene.

       

      Brava Gra... ho gra... ho gra...... ho gradito davvero.

       

      Io lo stampo e lo faccio leggere a mia moglie... se ne farà di risate!!

       

      P.S.

      A proposito del segno della capra... BEEERGx... tu di che segno sei?!?!?!?!

       

      P.P.S

      Non credo a queste cazzate che siano cinesi, italiani, lapponi o quant'altro. Ma questa volta sono rimasto davvero incredulo.

    • 06 febbraio 2011 20.46.19 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=Ajsha]

      proprio come mi sento io gra... una "Femmina di Lupo"

      Per alcuni segni dello zodiaco cinese è difficile intuire la corrispondenza tra le caratteristiche dell’animale assunto come simbolo e il temperamento dei nativi del segno, ma questo non è certo il caso del Cane!
      Proprio come gli animali che li rappresentano, i nativi del Cane sono gli amici migliori; la loro lealtà e la profondità dei loro sentimenti sono eccezionali.
      Quando si torna a casa e si viene accolti da un partner nativo di questo segno si riceve un tale sguardo di devozione e d’amore da confermare la certezza che il nostro compagno non ci abbandonerà mai nei momenti di difficoltà. Chi ha come amico un nativo del Cane ha davvero un tesoro e non sarà mai solo.
      Il segno del Cane è il guardiano dello zodiaco cinese; basta che avverta anche il più sottile effluvio di inganno o di ingiustizia ed eccolo che si lancia, pronto a ringhiare e a mordere! Carta e penna alla mano o seduto davanti al computer, si lancia alla caccia di tutto ciò che è storto o sbagliato, in difesa di tutti i componenti del suo branco e cioè dell’umanità intera.
      I nativi del Cane sono gli infaticabili paladini delle giuste cause e sono facilissimi da arruolare sempre in qualche nuova crociata, purché abbiano la certezza che il fine è la giustizia.
      Sottoscrivono petizioni, raccolgono firme, scrivono lettere ai giornali, partecipano a manifestazioni e lottano in ogni istante infaticabilmente contro il sopruso e la menzogna, in nome della verità. Sebbene i nativi del Cane siano bravissimi a difendere i diritti degli altri e dare loro sicurezza, non altrettanto fanno per quanto riguarda loro stessi e, mentre si danno da fare a lottare contro qualche ingiustizia, non si rendono nemmeno conto di esserne a loro volta vittime! La stessa cosa succede in materia finanziaria e professionale, impegnati a far valere i diritti degli altri e ad aiutarli dimenticano di occuparsi di sé e della propria situazione; accorgendosi del danno quando ormai è troppo tardi.
      I nati sotto il segno del Cane sono estremamente sensibili e vulnerabili e risentono molto dell’atmosfera che li circonda; se sono insieme a persone allegre e rilassate, sono anch’essi allegri e rilassati, ma se si trovano in compagnia di soggetti infelici e lamentosi, diventano tristi e si lasciano deprimere.

      Per contro, pur essendo così sensibili agli atteggiamenti altrui, ignorano del tutto quali effetti il loro comportamento possa avere sugli altri; spesso dicono cose che lasciano l’interlocutore di stucco, magari per scherzo, oppure perché semplicemente ritengono che sia la verità, senza tener conto che questa può offendere e va detta con i giusti modi. Tuttavia è facile perdonarli in virtù della grande disponibilità del loro cuore. 

      Il segno del Cane ha i suoi momenti migliori, oltre che nell’anno del Cane, anche negli anni della Tigre e del Cavallo, mentre subisce interferenze negative negli anni del Drago, del Bue e della Capra.

      [/quote]

      segno stupendo Ajsha

       

      CANE

      Caratteristiche: i nati sotto l'anno del cane sono leali e hanno forti principi di onestà. Posseggono un profondo senso dell'onore e della correttezza, sia nella vita privata che nel lavoro. Sono estremamente discreti e affabili. Ispirano la fiducia del prossimo, raccogliendo confidenze e dispensando validi consigli. Talvolta possono essere anche egoisti ed egocentrici a causa di una loro innata introversione e spesso vengono accusati di non esser brillanti.

      Sono sotto il segno del cane le persone nate nei seguenti anni:
      dal 10 febbraio 1910 al 29 gennaio 1911
      dal 28 gennaio 1922 al 15 febbraio 1923
      dal 14 febbraio 1934 al 3 febbraio 1935
      dal 2 febbraio 1946 al 21 gennaio 1947
      dal 18 febbraio 1958 al 7 febbraio 1959
      dal 6 febbraio 1970 al 26 gennaio 1971
      dal 25 gennaio 1982 al 12 febbraio 1983
      dal 10 febbraio 1994 al 30 gennaio 1995
      dal 29 gennaio 2006 al 17 febbraio 2007
      il 2018 (dal 16 febbraio 2018 al 4 febbraio 2019) sarà l'anno del cane.

       

      Oroscopo Cane

      Cane

      Caratteristiche generali
      I nati nel segno del cane sono persone estremamente sincere, che hanno valori etici e morali inamovibili. Sanno come farsi valere in tutte le cose della vita, portando avanti con testardaggine e caparbietà le proprie idee. Hanno un buon rapporto con gli amici perché sono ottimi confidenti, molto riservati e generosi. L’onestà per un Cane è una bandiera da sventolare sempre, a volte c’è il rischio che sembrino un poco freddi, ma la loro grande qualità sta nell’essere sempre nel posto giusto al momento giusto e di non deludere mai, bisogna conoscerli a fondo. Queste qualità li rendono anche degli ottimi leader, in grado di gestire gruppi di lavoro e di sobbarcarsi il peso di forti responsabilità. I numeri fortunati di questo segno sono: 1, 4, 5, 9, 10, 14, 19, 28, 30, 41, 45, 54, mentre i partner congeniali sono la Tigre o il Cavallo.

      Cane di Metallo
      Sono Cani di Metallo le persone nate nel 1910 e nel 1970. I Cani di Metallo sono forse i più conservatori dello zodiaco, testa alta sempre e comunque, risultano freddi per la difficoltà con la quale esprimono i propri sentimenti, e spesso possono passare per materialisti per la capacità che hanno di cambiare come cambia il vento. Tuttavia hanno molto amici e non sono mai a corto di soldi. Se nella vita sono testardi e determinati in amore diventano dei veri e propri cuccioli, spesso feriti e scottati, schiavi dell’amore che provano.

      Cane d’Acqua
      Sono Cani d’Acqua le persone nate nel 1922 e nel 1982. Se sapete di qualcuno pieno di amici e colleghi devoti, quasi sicuramente sarà un Cane d’Acqua: l’adulatore per eccellenza. Sanno farsi valere con la forza della ragione, testardi ma razionali, amano viaggiare, hanno la risoluzione pronta per tutto, e come l’acqua sanno prendere la forma del luogo dove sono. In gioventù amano sperimentare, ma appena arriva l’età matura improvvisamente arricchiscono e raggiungono posizioni di prestigio. Amano l’amore, e amano il matrimonio; sono partner fedelissimi.

      Cane di Legno
      Sono Cani di Legno le persone nate nel 1934 e nel 1994. Sua altezza reale! In un qualche modo un Cane di Legno sembra riuscire ad ottenere tutto ciò che vuole. Sia nel lavoro che nella vita sociale stimati e lodati, paladini della giustizia e circondati di amici, critici e severi nei confronti di loro stessi, sono dei veri e propri eroi. Come non amarli o invidiarli? Generosi, etici, vincitori e leader nati, anche in amore combattono e alla fine riescono ad ottenere ciò che vogliono.

      Cane di Fuoco
      Sono Cani di fuoco le persone nate nel 1946 e nel 2006. Attenzione al Cane di Fuoco, è una calamita, attraente e giocoso, sperduto e coraggioso, un cocktail di determinazione e insicurezza che lo rende sempre ricco di amicizie e di amori. Il Cane di Fuoco non è un gran lavoratore, preferisce l’arte, la contemplazione, è un sognatore esperto, aggira i problemi, e spesso rischia di cadere nell’ozio. Ma come non amarli? Hanno energia da vendere e la riversano nelle amicizie e nelle relazioni amorose. Un eterno adolescente in primavera.

      Cane di Terra
      Sono Cani di Terra i nati nel 1958 e coloro che nasceranno nel 2018. Il Cane di Terra è il più concreto fra i nati nel segno, perfezionista, determinato, segue sempre tutto dall’inizio alla fine senza stancarsi mai, grande lavoratore, grintoso e instancabile. Hanno una sicurezza tale che tutti lo seguono fiduciosi e mai delusi. Un segno fortunato questo, sia nel lavoro che in amore: desiderano un compagno indipendente ed emancipato e lo trovano, costruendo un futuro solido e romantico, un vero e proprio happy end.

      Si dice fedele come un cane e in effetti i nati dell’anno del Cane sono fedeli: fedeli agli amici, in amore, ai propri ideali e alle proprie scelte e, naturalmente, sono anche amici preziosi. Certo borbottano un po’ se c’è qualcosa che secondo loro non va, lo fanno notare, mettono in rilievo gli altrui errori, però sono disponibili ad aiutare chi ha sbagliato anche più volte. Tutto questo non vuol dire che il Cane sia un gran sentimentale, un tipo dalla lacrima facile: è invece spesso assai critico, freddo e può apparire addirittura cinico. E’ ben cosciente del fatto che piagnucolare non serve a niente e che, tutto sommato, il bene degli altri non si fa solo commiserandoli, ma a volte anche forzandoli in certe direzioni. Il suo amore per la verità, d’altra parte, fa si che egli non esiti a dire, a raccontare - sempre con pacatezza - anche le cose più tremende. Quando è convinto della sua buona ragione, però, diventa testardo ed ostinato; si spezza ma non si piega; in ogni caso conosce e applica sempre le regole del gioco e rispetta nelle varie circostanze le forme necessarie. Per quel che riguarda il lavoro e il denaro, il Cane non ha problemi, riesce a guadagnare bene svolgendo qualsiasi attività; anche perché non gli importa molto dei soldi e si trova bene anche in condizioni non eccessivamente agiate. Del resto è ben conscio che il denaro non è altro che un mezzo per ottenere determinate cose. La donna del Cane è tendenzialmente amichevole con tutti, tende, però, più dell’uomo a prendersela se qualcosa non va e si abbandona più facilmente all’ira. E’ tuttavia fondamentalmente amabile e riesce col tempo e con la calma, a crearsi una cerchia di amicizie fidate. Il nato sotto questo segno spesso può riversare in amore quelle note di
      apparente freddezza a cui abbiamo già alluso, per cui, se non mostra all’apparenza un po’ più di entusiasmo, rischia di rimanere solo. Il fatto è che, da questo punto di vista, è estremamente insicuro.
      <Mi amerà, non mi amerà>. <L’amerò davvero? Non mi starò sbagliando?> E le occasioni sfumano Una volta deciso, comunque, resta fedele anche se si accorge di avere sbagliato. Le attitudini e le professioni adatte al Cane: insegnante, pedagogista, magistrato, avvocato, scienziato, industriale, medico, filosofo, uomo politico, critico, attore di prosa, saggista, poliziotto

       

      Cane
      Può essere il segno più simpatico dell'intero ciclo cinese. Un individuo nato nell'anno del Cane è onesto, intelligente e sincero. Ha un profondo senso di lealtà, passione per la giustizia e l'imparzialità. Un nativo del Cane di solito è vivace e attraente e irradia sex appeal. Generalmente amabile e poco pretenzioso, saprà andare d'accordo con gli altri perché non è troppo esigente. L'egualitario Cane ama andare incontro agli altri, è sempre disposto ad ascoltare la voce della ragione e a fare la sua parte. Se avete un onesto Cane per amico, sappiate che quando siete nei guai non dovete far altro che chiamarlo. Infatti, anche se protesta, rimprovera o si finge indifferente, il nativo del Cane non può ignorare un'invocazione d'aiuto. A volte, protegge gli interessi altrui più dei propri. Se c'è qualcuno che vi tirerà fuori dai guai dieci volte su dieci, deve essere un Cane. Il nativo del Cane a volte rimane attaccato all'oggetto del suo affetto anche se non lo merita. Non vedrete mai un Cane che se ne va di casa solo perché ha scoperto che il suo padrone ha i proverbiali piedi d'argilla. Tiene conto della fragilità umana e resta fedele comunque. E se se ne va, non biasimatelo: deve essere una casa veramente insopportabile, perché il Cane non diserta facilmente. Come la sua amica egualmente umanitaria, la Tigre, raramente il Cane se la prende personalmente con qualcuno. Vi rimbrotterà per un gesto o una colpa specifica senza odiarvi completamente o per sempre. La sua collera è passeggera. Può arrivare all'improvviso e sparire con la stessa rapidità. Ma sarà una collera giustificabile... senza malizia, senza rancore e senza gelosia. Alla fine, dopo le debite riparazioni, il Cane è capace di seppellire l'ascia di guerra. Non tutti i Cani vanno in cerca di zuffe. Sarebbe più giusto dire che il nativo del Cane è un osservatore attento e aperto, che mira a salvare le finalità sociali e a difendere gli interessi di tutti.

       

       

       

       

       

    • 06 febbraio 2011 21.07.36 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=Ajsha]

      a mio piacere ... ottimo stallone x la sua puledra direi...

      Correre in libertà, con la criniera al vento, ecco il sogno dei nativi del segno del Cavallo! Questi soggetti sono prima di tutto dei ribelli e non tollerano alcuna costrizione, di nessun tipo; nemmeno le idee, le opinioni altrui devono condizionarli e chi vive con loro non deve mai dare l’impressione di aspettarsi qualcosa da essi perché anche questo scatena la loro insofferenza e la loro fuga. Inoltre i nativi del Cavallo sono profondamente convinti di avere sempre ragione, mentre tutti gli altri hanno torto, pertanto è molto difficile riuscire a farli ragionare o convincerli circa l’uno o l’altro argomento.

      Viaggiare è una delle attività più gradite ai Cavalli, che non possono star fermi e invece di stare in casa sul divano a rilassarsi vanno a fare una passeggiata nei dintorni o nelle vie sotto casa per fare magari un po’ di conversazione con le persone che incontrano. La conversazione è infatti il campo in cui i Cavalli si sentono più a loro agio, si divertono a chiacchierare e anche a spettegolare, magari al telefono, incuranti dell’ammontare eccessivo delle bollette. Se devono dire qualcosa a qualcuno devono farlo subito e non un minuto più tardi! Alcuni Cavalli sono talmente impetuosi e ingovernabili che non tengono affatto conto delle condizioni dell’interlocutore prescelto (magari reduce da una faticosa giornata di lavoro) e desideroso solo di dormire, e gli rovesciano addosso, senza compassione, il fiume del loro eloquio. E se telefonano alle tre di notte perché devono assolutamente dire una cosa è inutile arrabbiarsi, loro comunque diranno quello che hanno deciso di dire e bisognerà ascoltarli, anche se il problema che li assilla nel cuore della notte sarebbe rimandabile a momenti migliori.

      Di fatto i nativi del Cavallo non hanno il senso del tempo. Sono sempre molto attivi, pratici e devono sentirsi occupati in ogni momento della giornata.

      Quando sono ammalati e la prescrizione del dottore li costringe a letto, si arrabbiano e si ammalano ancora di più per il fatto che non si possono muovere.

       I lavori di casa e le pulizie risultano insopportabili ai nativi del Cavallo che affidano questi compiti ad altri, a qualunque costo, anche se, per poter pagare la collaboratrice domestica, fossero costretti a mangiare solo pane e patate.

      Amabili, simpatici e pieni di vita, i Cavalli hanno molti amici, sono pieni di iniziativa e spesso imprevedibili, ma proprio per questo assai poco popolari. Sono molto abili e creativi non c’è festa migliore e più “a sorpresa” di quella organizzata da un nativo del Cavallo, tanto che resterà memorabile per i partecipanti, che ne parleranno ancora molti anni dopo. Infine i Cavalli sono ospitali, hanno un ottimo gusto e sono entusiasti, quando possono avere amici in casa.

      L’energia del Cavallo si esprime appieno negli anni del Cavallo, della Tigre e del Cane, ma gli indomiti galoppatori dovranno stare al passo negli anni del Topo, del Coniglio e del Gallo.

       

      [/quote]

      .......

       

       

      OROSCOPO CINESE CAVALLO

      Zodiaco Cinese: Cavallo

      Zodiaco Cinese: Cavallo

      Anni del Cavallo: 11930 - 1942 - 1954 - 1966 - 1978 - 1990 – 2002… (aggiungere di volta in volta 12 anni). Vip del segno: il duca di Windsor, la principessa Margaret, Igor Stravinsky, Bertrand Russell, Barbara Streisand, Nelson Mandela, Neil Armstrong.
       
      L'Oroscopo cinese si basa sull'associazione della propria data di nascita a un particolare ciclo di tempo determinato dai movimenti lunari.
      Ogni ciclo ha una durata di 60 anni, durante i quali si alternano 12 settori, ognuno della durata di un anno lunare che consta di 354 giorni.
      Ecco le caratteristiche del settimo segno zodiacale cinese: il Cavallo.
      Settimo segno dello zodiaco cinese, è dominato dall’eleganza, dalla forza e dalla nobiltà d’animo. Chi nasce sotto questo segno, ovvero nell’anno del cavallo, nella propria vita avrà una predisposizione a lavorare duramente, ma verrà ripagato con successo soprattutto nella carriera. Le persone del segno del cavallo, amano stare in mezzo alla gente, sono persone molto allegre, simpatiche, irrequiete, curiose ed impulsive. Egoiste, tenaci, hanno fascino e buon gusto nella scelta del modo di vestire e nello stile in generale. Se non sono spinte dall’entusiasmo non svolgono nessun tipo di attività. Hanno un notevole senso pratico ed un grande potere di coinvolgimento. Il loro carattere sarà allegro, irrequieto, curioso, impulsivo, passionale, energico, libero, avranno una predisposizione verso la bella gente e i bei posti. Saranno dei perfezionisti, amanti della vita sportiva e all’aria aperta, sempre pronti ad affrontare ogni competizione della vita con lealtà e tenacia. Odiano le costrizioni e sono sempre convinti di aver ragione. Adorano viaggiare e chiacchierare, non si rendono conto del senso del tempo, anche perché non staranno mai senza far niente durante la loro giornata. Amabili e simpatici, sono ospitali e imprevedibili, riescono sempre a sorprendere le persone a cui vogliono bene. L’energia del Cavallo si esprime appieno negli anni del Cavallo, della Tigre e del Cane, ma gli indomiti galoppatori dovranno stare al passo negli anni del Topo, del Coniglio e del Gallo.

       Cavallo

      Chi è nato quest'anno è allegro, benvoluto e sveglio. Ha un forte sex appeal, più che una grande bellezza. E' terreno e affascinante, percettivo e loquace. La sua indole mutevole può renderlo, a volte, suscettibile, avventato e testardo. L'imprevedibile Cavallo s'innamora facilmente e si disamora con la stessa facilità. Molto spesso, il Cavallo abbandona presto la casa. Se no, il suo spirito indipendente lo induce a cominciare a lavorare o a intraprendere una carriera molto presto. Ha il cuore dell' avventuriero, ma è famoso per la mente acuta e la capacità di destreggiarsi finanziariamente. Sicuro di sé, vivace, energico, impetuoso e magari anche sfacciato, il Cavallo si veste in modo vistoso, ama i colori vivaci e i motivi sgargianti, e talvolta dà veramente nell'occhio. Il Cavallo ama l'attività fisica e mentale. Potete riconoscerlo facilmente dai movimenti rapidi ma eleganti, dai riflessi pronti e dal modo svelto di parlare. Reagisce in fretta e sa prendere decisioni sul momento. La sua mente lavora con straordinaria prontezza, e anche se scarseggia di stabilità e di perseveranza, vi rimedia con la mentalità aperta e flessibile. Fondamentalmente è un non conformista. Il nativo di questo segno è spesso chiamato il playboy (o la playgirl) del ciclo. Gli piace il chiasso e ama trovarsi al centro dell'azione. t divertente, gli piace fare e ricevere complimenti, è abile negli affari come nell'amore. Il Cavallo, svelto e agile, valuta astutamente le situazioni e riesce a manovrare le persone e gli eventi. Dal punto di vista negativo, il Cavallo è impulsivo e ostinato. Ha un temperamento esplosivo, anche se dimentica presto i suoi scoppi di collera. Altri, tuttavia, non li trovano piacevoli, e non si riprendono altrettanto in fretta. Spesso questa caratteristica gli fa perdere rispetto e credibilità. Il nativo del Cavallo tende a metter fretta agli altri, e si irrita quando non agiscono con la sua prontezza e la sua efficienza. Pretende molto, ma è disposto a concedere poco, soprattutto quando è in gioco la sua preziosissima libertà. È. capace d'essere puerile e meschino nel soddisfare i suoi capricci. Spesso è smemorato, distratto, e portato a balzare a conclusioni affrettate. Il nativo del Cavallo vuole che tutto venga fatto a modo suo. Egocentrico per natura, vuole che la sua famiglia e il suo ambiente ruotino intorno a lui.

    • 05 febbraio 2011 19.46.17 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=TheBigPig]

      TIGRE

      Caratteristiche generali
      Forti e coraggiosi. I nati sotto il segno della Tigre hanno delle spiccate caratteristiche naturali che li inquadrano in ruoli di potere, e ricevono la stima altrui grazie ad un carisma naturale molto spiccato. Spesso una Tigre la si trova nei settori della politica, e delle altre sfere dirigenziali; l’unico rischio: peccare di superbia e sovrastimare le proprie qualità e potenzialità. I nati sotto il segno della Tigre sono determinati, giocosi, sensibili, accorti ma anche duri e inflessibili. Se colti da rabbia è difficile trattenerli, i Tigre hanno un temperamento coraggioso, un’indole meditativa e un’intelligenza viva; sanno essere molto generosi e comprensivi. I lati negativi del carattere di una Tigre sono l’egoismo e la tendenza ad essere circospetti e sospettosi nei confronti degli altri, tuttavia rimangono l’emblema della difesa dei diritti umani, infatti le persone col segno della Tigre sentono molto le tematiche della giustizia e dell’etica. I numeri fortunati di questo segno sono: 4, 5, 7, 9, 13, 34, 44, 45, 54, e i partner congeniali il Cavallo e il Cane

      Fin qui  ci siamo, ma...

       

      E' una fortuna avere accanto un nativo dellaTigre, purché siate disposti ad accettare tutta l'attività comportatadalla sua personalità dinamica. l'impulsività e la vivacità della Tigresono contagiose. Il suo vigore e il suo amore per la vita sonostimolanti. Desterà negli altri sentimenti d'ogni genere, ma nonl'indifferenza. Insomma, l'affascinante Tigre ama trovarsi al centrodell'attenzione.
      Irrequieto e avventato per natura, il nativo dellaTigre, di solito, smania per il desiderio di entrare in azione.Tuttavia, a causa della sua indole sospettosa, tende a vacillare o aprendere decisioni affrettate. Gli è difficile fidarsi degli altri efrenare le proprie emozioni. Quando è sconvolto, deve assolutamentedire ciò che pensa. Ma come è impulsivo, è anche sincero, affettuoso egeneroso. E soprattutto ha un meraviglioso senso dell'humor.
      Ogninativo della Tigre ha in sé un certo spirito umanitario. Ama i bambini,gli animali e tutto ciò che può attirare la sua immaginazione e la suaattenzione al momento. Quando si lascia coinvolgere, il suocoinvolgimento è totale. Tutto il resto, compreso respirare, verrà alsecondo posto, dopo l'oggetto di suo interesse. Quando s'impegna non famai le cose a metà. e si può star certi che darà sé stesso al cento percento o anche di più, se lo ritiene necessario.
      I tipi più sensualihanno spesso, in gioventù, una passione per la vita bohémienne. Alcuninon la superano mai. Le modelle avventurose che vanno a Parigi in cercadi un'esistenza romantica, i pittori in boccio che espongono i loroquadri agli angoli delle strade, i complessi dilettanti... oltre adessere ottimista, la Tigre non è materialista e non è ossessionatadall'aspirazione alla sicurezza.
      In fondo, il nativo della Tigre nonè un romantico. E' scherzoso ma appassionato e sentimentale, tuttonello stesso tempo: è un'esperienza indimenticabile amare o sposare unodi loro. Per giunta, tende a diventare possessivo e litigioso quando siingelosisce.

       

      ...Ma questo è il mio "ritratto"!

      Tutto ciò che ho letto mi rispecchia, e in modo incredibilmente particolare:

      Desterà negli altri sentimenti d'ogni genere, ma nonl'indifferenza. Insomma, l'affascinante Tigre ama trovarsi al centrodell'attenzione.
      Quando s'impegna non famai le cose a metà.

      Gli è difficile fidarsi degli altri efrenare le proprie emozioni. Quando è sconvolto, deve assolutamentedire ciò che pensa. Ma come è impulsivo, è anche sincero, affettuoso egeneroso. E soprattutto ha un meraviglioso senso dell'humor.

      Ogninativo della Tigre ha in sé un certo spirito umanitario. Ama i bambini,gli animali e tutto ciò che può attirare la sua immaginazione e la suaattenzione al momento.

      la Tigre non è materialista e non è ossessionatadall'aspirazione alla sicurezza.

      tende a diventare possessivo e litigioso quando siingelosisce.

       

      Porca puttana! Sono incredulo!! Non mi hanno mai descritto così bene!!!! Beh, per dirla tutta, sono un ariete della tigre. Spesso mi sono ritrovato in moltissimi aspetti dell'ariete, ma mai,  e dico MAI mi hanno "descritto" così bene.

       

      Brava Gra... ho gra... ho gra...... ho gradito davvero.

       

      Io lo stampo e lo faccio leggere a mia moglie... se ne farà di risate!!

       

      P.S.

      A proposito del segno della capra... BEEERGx... tu di che segno sei?!?!?!?!

       

      P.P.S

      Non credo a queste cazzate che siano cinesi, italiani, lapponi o quant'altro. Ma questa volta sono rimasto davvero incredulo.

      [/quote]

      ma sapessi quanto ...mi affascina a leggere e poi ...specchiarmi in cio' che leggo.......a volte ...non trovo tutto di preciso ...ma leggere le buone qualita' che una persona potrebbe tirare fuori e' notevole

      grazie big ...di aver gradito....

    • 05 febbraio 2011 20.14.54 CET
    • oroscopo cinese

      nun cè stà er "lupo"...ihhihihii ma solo er cane.... la "femmina" di lupo si cè... però nn cedo lo scettro  (scherzo giuly).....

      grz dei saluti... buona serata anche a te... e altri

      gra ...

    • 05 febbraio 2011 20.49.15 CET
    • oroscopo cinese

      CONIGLIO

      Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del coniglio (o anche lepre, o gatto) sono considerate di molto talento. Sono altruisti e questo li rende molto graditi al prossimo. Sono ambiziosi e si esprimono con chiarezza. Si trovano a proprio agio nel loro ambiente naturale e per questa ragione non amano fare lunghi viaggi e lasciare la loro casa. Danno molta importanza alla famiglia. Dimostrano notevole capacità negli affari. Il loro difetto potrebbe essere un po' di innato pessimismo da cui sono spesso afflitti.

      cappero! so coniglioooooooooo!!!!  beh pessiista non direi...forse ogni tanto! boh...mi piaceva piu' esser tigre! vabe' forse c'ho l'ascendente TIGRE..le metto insieme...baci baci

    • 11 febbraio 2011 14.51.43 CET
    • oroscopo cinese

      [quote=NuVolEttA]

      CONIGLIO

      Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del coniglio (o anche lepre, o gatto) sono considerate di molto talento. Sono altruisti e questo li rende molto graditi al prossimo. Sono ambiziosi e si esprimono con chiarezza. Si trovano a proprio agio nel loro ambiente naturale e per questa ragione non amano fare lunghi viaggi e lasciare la loro casa. Danno molta importanza alla famiglia. Dimostrano notevole capacità negli affari. Il loro difetto potrebbe essere un po' di innato pessimismo da cui sono spesso afflitti.

      cappero! so coniglioooooooooo!!!!  beh pessiista non direi...forse ogni tanto! boh...mi piaceva piu' esser tigre! vabe' forse c'ho l'ascendente TIGRE..le metto insieme...baci baci

      nuvole' non ci crederai guarda che tt'ho trvato...

      [/quote]

       

      Oroscopo Lepre

      LEPRE O CONIGLIO O GATTO

      Caratteristiche generali
      I nati sotto il segno della Lepre o Coniglio, sono persone dotate di una forte generosità, l’altruismo è la chiave di lettura con la quale decodificano il mondo. Sono personaggi estremamente timidi ed introversi, ma una volta tolta la corteccia esterna si dimostrano giocosi e teneri, solari e fidati. Le persone con segno Lepre spesso sono molto legate alla famiglia e agli ambienti famigliari, non amano quindi i lunghi viaggi e i trasferimenti, per loro il senso di appartenenza e stabilità sono gli elementi più importanti per la serenità spirituale. Questi personaggi sono inoltre molto fantasiosi e amano sognare ad occhi aperti. In amore teneri e sentimentali, si accostano al partner con la delicatezza e l’ispirazione di un pittore per la propria musa, l’unico inconveniente che incontra è quello di mettere il compagno su un piedistallo riversando troppo nell’altro, e arrivando addirittura a soffocarlo di attenzioni.

      Lepre di Metallo
      I nati nel1951 e coloro che nasceranno nel 2011 sono Lepri di Metallo. Per i nati sotto questo segno la vita ha donato la capacità di saper dare la giusta importanza ai valori importanti nella vita. Concreti e colti, si adoperano perché le doti altrui vengano risaltate, non a caso li troviamo critici d’arte, insegnanti, organizzatori d’eventi etc. L’estrema sincerità con cui una Lepre di Metallo affronta le persone è garanzia di amicizie solide e durature. Se finanziariamente può non esserci sempre un’ottima stabilità, il campo in cui eccelle è l’amore, che vola fra la passione e le carezze di una poesia.

      Lepre d’Acqua
      1903 e 1963 sono gli anni che hanno visto la nascita delle Lepri ‘Acqua. Questi sono i veri poeti fra le Lepri, ispirati e solitudinari, a periodi si chiudono in sé stessi per ricercare la quiete interiore. Amano però avere molti amici, dei quali a volte si fidano troppo. Hanno ottime doti lavorative e riescono bene nella carriera, salvo poi incappare in qualche disavventura economica. In amore sono tendenzialmente instabili, si innamorano facilmente ma la fiamma non dura molto.

      Lepre di Legno
      Le Lepri di Legno nascono nel 1915 e nel 1975, e fra le Lepri sono fra le più aperte e meno inclini alla solitudine. I nati sotto la Lepre di Legno sono amabili oratori, eclettici studiosi inclini ad intrattenere amici e parenti con racconti e aneddoti. Amano la storia e spesso infatti lavorano in campi letterari e scolastici. Come per tutte le Lepri necessiterebbero di un qualcuno che spieghi loro come gestire il settore finanziario, dato che amano spendere. In amore questo segno dà il meglio di sé con una devozione e un coinvolgimento passionale e delicato insieme.

      Lepre di Fuoco
      Sono Lepri di Fuoco i nati nel 1927 e nel 1987. La Lepre di Fuoco è una leader naturale, intuitiva e coinvolgente. I Nati sotto questo segno sono amanti delle arti e della metafisica, e spingono chiunque li incontri ad addentrarsi oltre i propri limiti per scoprire il nuovo. In campo finanziario sono forse i più accorti della categoria, in età avanzata spesso infatti sono ricchi. Il carattere eclettico permette loro di essere molto versatili, anche in amore, dove sanno muoversi con disinvoltura dando vita ad un rapporto profondo e passionale.

      Lepre di Terra
      1939 e 1999 sono gli anni che hanno visto la nascita delle Lepri di Terra. I nati sotto questo segno sono caratterizzati da un innato spirito imprenditoriale, sanno aderire a nuovi progetti e coinvolgono, con il loro entusiasmo, chiunque. Diversamente dalla consuetudine, l’elemento Terra regala intraprendenza e spirito d’iniziativa. Purtroppo sono inclini a cadere nella noia e a non saper gestire le immense finanze che smuovono. Tuttavia, come per tutti i segni della Lepre, anche le Lepri di Terra godono di una prospera e serena vita di coppia.

       

       

       

    • 06 febbraio 2011 11.32.16 CET
    • oroscopo cinese

      aggiungimi qualcosina  ... ho trovato un sito dove mettere la data ... e cosi ho pensato solo a me(noi)... quando hai tempo continua tu ...come hai fatto inizialmente ...

      ciaooo gioiaaa

      bella nuvolè...una coniglietta ...merkuna tigre  wowwwwwwwww hihihihi

      ma lo stallone è sempre lo stallone ... e il mio è di pura razzasangue blu hihihihihi...

      ciaooooooooooooooooooooooooo

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla