Video

Dallo stesso membro

NON arrenderti MAI

Postato da VERO1
Adam Kadmon - il Blog: http://777babylon777.blogspot.com/ Non è questione di Scienza o Religione, di Bianco o di Nero, di Torto o di Ragione. E' questione invece di imparare realmente a volersi bene l'un l'altro, trovando punti di incontro e non più di divergenza. Occorre sforzarsi, per quanto difficile o doloroso o umiliante possa essere, a ricambiare l'odio che ci viene proiettato addosso, con l'Amore, con la Benedizione, con il Perdono: perché questi sono gli unici sentieri che portano ad una Vera Pace Interiore, al miglioramento di noi stessi, e di conseguenza del mondo in cui viviamo. Ricambiare l'odio con l'odio invece peggiora le cose; il male, in qualsiasi forma si manifesti, va considerato alla stregua di una parassita: non gli importa chi sia l'ospite, non gli importa chi vinca una lite o una guerra: a lui interessa solo nutrirsi. Quindi aizza l'odio usando le debolezze degli esseri umani portandoli alla distruzione e all'autodistruzione. Quindi anche se chi vi ha fatto del male NON vi chiede perdono, o se ride del dolore arrecatovi, se scambia la vostra bontà di Cuore per debolezza, voi Benedite chi vi odia. Fatelo in silenzio, fra le lacrime della vostra camera. Ma benedite SEMPRE i vostri nemici. Il perdono è una decisione vitale che richiede molta più umanità, forza e coraggio, che ricorrere alla violenza e la vendetta. Amate chi vi vuole Bene e a maggiore ragione chi vi odia. Agite con prudenza, ovviamente e Buon Senso. E tutto, piano piano, migliorerà, e dentro ognuno di noi tornerà o si consoliderà ancor più, la Pace e l'Armonia cui ogni essere umano ha diritto. Vi Abbraccio Forte. ADAM
Postato il 23 maggio 2013
clicca per votare

Embed  |  63 visite