Forum Raccontiamoci... Amore & Amici & Passioni
  • Topic: POPOLI E IGNORANZA.

    Torna ai Topics
    (0 rates)
    • 20 febbraio 2012 09.22.26 CET
    • POPOLI E IGNORANZA.

      [quote=gra45]

      RENA' ...SARA' ST'OTITE ...MA...IO NON HO KAPITO...(SPIEGAMI )SEGUO POKO LA POLITICA E ...LA CHESA MENO ANCORA...MI SEMBRA CATTIVELLA LA SMOFFIA DEL PAPA ANCHE SE ULTIMAMENTE LO PENSO AFFETTUOSAMENTE ....UN BACIONE RENA?

      [/quote]

       

      Beh, c'e' poco da spiegare, il potere dei grandi della politica, il potere della chiesa, il sistema monetario non fanno altro che giocare sull'ignoranza della ente per manovrarla e tenerla in ovile come fossimo tutte pecore da direzionare dove vogliamo. Il papa? Una persona che piu' di una volta ha avuto questo tipo di espressioni, penso che in indole non sia molto distante da cio' che ispiri il suo volto, non mi e' mai piaciuto da quando eletto a differenza del suo predecessore.... Se fosse nato in altra epoca, sono sicuro che questo papa sarebbe stato un tremendo inquisitore! Bacio, Renato.

       

    • 20 febbraio 2012 23.23.11 CET
    • POPOLI E IGNORANZA.

       Azzz il papa in quella foto mi sembra it... il pagliaccio infernale del libro...

      Il suddetto papa secondo la preveggenza di Malachia sarebbe l' ultimo papa, poi la chiesa finirà...

      Questo papa... soprannominato da Malachia "Pietro Romano" è il centododicesimo papa dopo la profezia, con lui la chiesa patirà grandi sconvolgimenti che porteranno alla disfatta.

      Ora, io alle profezie in genere non abbocco all' istante, ma leggendo questo Malachia, ho visto ed è stato dimostrato che ha avuto  sempre ragione, per esempio giovanni paolo secondo lo chiamava il "Papa della fatica del sole".... e guardando in effetti il papa precedente è nato e morto in giorni in cui c' era un eclissi solare... ma chissà.. vedremo.

       

    • 24 febbraio 2012 09.18.16 CET
    • POPOLI E IGNORANZA.

      Joseph Ratzinger  e l' Imperatore Palpatine di Star wars (non è un fotomontaggio).

       

       

      "L’uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi. [. . . ] Se invece si sottomette a un’autorità, allora può sperare che l’autorità gli dica quello che è giusto fare, e ciò vale tanto più se c’è un’unica  autorità – come è spesso il caso – che decide per tutta la società cosa è utile e cosa invece è nocivo."

      Erich Fromm, Il coraggio di essere, intervista e traduzione di Guido Ferrari, Casagrande, Bellinzona 2006.

       

       

      "Quando dispero, io ricordo che nel corso di tutta la storia la via dell'amore e della verità ha sempre trionfato. Ci sono  stati tiranni e macellai, e per un po’ possono sembrare invincibili, ma la conclusione è che cadono sempre. Riflettici. Sempre."

      Tratto dal film "Gandhi", Richard Attenborough 1982.

       

       


       Sequenza tratta dal film "Il grande dittatore" Charlie Chaplin ,  1940.

       

       

                     _..----.._    _
                  .'  .--.    "-.(0)_
      '-.__.-'"'=:|   ,  _)_ \__ . c\'-..
                   '''------'---''---'    -"

       

       

    Legenda Icone e Regole Forum

  • Questo topic ha risposte
    Hot topic
    Topic unread
    Questo topic non ha risposte
    Topic chiuso
    BBCode  chiuso
    HTML  aperto
    Non sei abilitato/a a rispondere a questo topic
    Non sei abilitato/a a modificare questo topic
    You don't have the permission to delete a topic
    Non sei abilitato/a ad approvare post
    Non sei abilitato/a a mettere in evidenza i topic
    Non sei abilitato/a a chiudere topic
    Non sei abilitato/a a spostare topic

Aggiungi Reputazione

Do you want to add reputation for this user by this post?

o annulla